Provincia-Emilia

Ladri in azione nelle frazioni: furti a Riccò e Neviano Rossi

Ricevi gratis le news
1

 Donatella Canali

Giorni di ferie ma non per i ladri. Sia nei giorni immediatamente precedenti il Ferragosto che quest’ultima settimana sono stati caratterizzati, nel Fornovese, da numerosi furti o tentativi di intrusione, fortunatamente non riusciti, in appartamenti e case. Prese di mira soprattutto le frazioni, in particolare Riccò, nella zona adiacente la statale della Cisa, la località Magnana e Neviano Rossi. Caratteristica comune di quasi tutti gli episodi, la presenza dei proprietari in casa al momento dei furti, effettuati di notte: una modalità che allarma molto i cittadini che sentono venir meno la sicurezza in casa propria. 
«Io e mio marito eravamo a letto - racconta una donna residente in una delle villette sulla statale della Cisa, a Riccò - e solo al nostro risveglio abbiamo trovato la casa devastata, tutte le nostre cose a terra: i ladri sono entrati dal retro, hanno scassinato le tapparelle e sono entrati. E’ una sensazione di impotenza, ci si sente indifesi». 
Un altro episodio, a distanza di alcuni giorni, anche in via Aldo Moro, in una casa confinante con quella della signora, che ha raccontato la sua testimonianza: in questo caso il proprietario, avvertito dei rumori, ha acceso la luce mettendo  in fuga i ladri che aveva già tagliato la recinzione e forzato la finestra. Anche in due villette di Neviano Rossi i residenti si trovavano a letto all’arrivo dei malviventi: il sospetto, almeno in uno di in questi episodi, è che i ladri abbiano addormentato i proprietari, mettendo fuori «combattimento» prima il cane da guardia, un pastore tedesco, che generalmente avverte i padroni abbaiando in presenza di sconosciuti. 
Nella maggior parte dei casi la refurtiva preferita è stata il denaro contante o gli oggetti d’oro da raccogliere in fretta. 
«Non si tratta di grandi cifre - racconta un’altra vittima - anche perché nessuno tiene ormai più in casa tanti soldi. I danni subiti sono invece molto più ingenti: noi abbiamo dovuto sostituire le serrature e una tapparella». 
Sicuramente più esperti gli autori che l’altro ieri hanno posizionato sullo sportello bancomat della Cariparma, in piano centro a Fornovo, un dispositivo in grado di leggere i codici di tessere bancomat e carte di credito. La barra, dotata di microchip con telecamera e applicata dei ladri sopra l’erogatore di denaro, avrebbe consentito di scaricare su un computer le registrazioni effettuate. 
Ad accorgersi del «pezzo» inusuale per un bancomat, un cliente che stava per prelevare: sospettandone la funzione, ha tentato di strappare la barra e ha chiamato i carabinieri che hanno provveduto a far ripristinare lo sportello. 
Non è escluso che gli autori, forse tre romeni, siano gli stessi che hanno applicato un simile dispositivo nei bancomat di Bardi e Salsomaggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fernando

    24 Agosto @ 13.46

    mi piacerebbe proprio conoscere la provenienza e/o la nazionalità....... di quei "signori" ladri. A Riccò i carabinieri al mattino alle 9 o alle 10 si mettono a fare i controlli alle autovetture che transitano sulla statale della cisa e alle 17 la caserma chiude e d entra in funzione quella di Salsomaggiore.....se tutto va bene siamo rovinati (per la gioia dei ladri)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande