17°

30°

Provincia-Emilia

Ladri in azione nelle frazioni: furti a Riccò e Neviano Rossi

1

 Donatella Canali

Giorni di ferie ma non per i ladri. Sia nei giorni immediatamente precedenti il Ferragosto che quest’ultima settimana sono stati caratterizzati, nel Fornovese, da numerosi furti o tentativi di intrusione, fortunatamente non riusciti, in appartamenti e case. Prese di mira soprattutto le frazioni, in particolare Riccò, nella zona adiacente la statale della Cisa, la località Magnana e Neviano Rossi. Caratteristica comune di quasi tutti gli episodi, la presenza dei proprietari in casa al momento dei furti, effettuati di notte: una modalità che allarma molto i cittadini che sentono venir meno la sicurezza in casa propria. 
«Io e mio marito eravamo a letto - racconta una donna residente in una delle villette sulla statale della Cisa, a Riccò - e solo al nostro risveglio abbiamo trovato la casa devastata, tutte le nostre cose a terra: i ladri sono entrati dal retro, hanno scassinato le tapparelle e sono entrati. E’ una sensazione di impotenza, ci si sente indifesi». 
Un altro episodio, a distanza di alcuni giorni, anche in via Aldo Moro, in una casa confinante con quella della signora, che ha raccontato la sua testimonianza: in questo caso il proprietario, avvertito dei rumori, ha acceso la luce mettendo  in fuga i ladri che aveva già tagliato la recinzione e forzato la finestra. Anche in due villette di Neviano Rossi i residenti si trovavano a letto all’arrivo dei malviventi: il sospetto, almeno in uno di in questi episodi, è che i ladri abbiano addormentato i proprietari, mettendo fuori «combattimento» prima il cane da guardia, un pastore tedesco, che generalmente avverte i padroni abbaiando in presenza di sconosciuti. 
Nella maggior parte dei casi la refurtiva preferita è stata il denaro contante o gli oggetti d’oro da raccogliere in fretta. 
«Non si tratta di grandi cifre - racconta un’altra vittima - anche perché nessuno tiene ormai più in casa tanti soldi. I danni subiti sono invece molto più ingenti: noi abbiamo dovuto sostituire le serrature e una tapparella». 
Sicuramente più esperti gli autori che l’altro ieri hanno posizionato sullo sportello bancomat della Cariparma, in piano centro a Fornovo, un dispositivo in grado di leggere i codici di tessere bancomat e carte di credito. La barra, dotata di microchip con telecamera e applicata dei ladri sopra l’erogatore di denaro, avrebbe consentito di scaricare su un computer le registrazioni effettuate. 
Ad accorgersi del «pezzo» inusuale per un bancomat, un cliente che stava per prelevare: sospettandone la funzione, ha tentato di strappare la barra e ha chiamato i carabinieri che hanno provveduto a far ripristinare lo sportello. 
Non è escluso che gli autori, forse tre romeni, siano gli stessi che hanno applicato un simile dispositivo nei bancomat di Bardi e Salsomaggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fernando

    24 Agosto @ 13.46

    mi piacerebbe proprio conoscere la provenienza e/o la nazionalità....... di quei "signori" ladri. A Riccò i carabinieri al mattino alle 9 o alle 10 si mettono a fare i controlli alle autovetture che transitano sulla statale della cisa e alle 17 la caserma chiude e d entra in funzione quella di Salsomaggiore.....se tutto va bene siamo rovinati (per la gioia dei ladri)

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

1commento

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

gazzareporter

"Uova, scope, secchi di pittura: cartoline da via Langhirano" Foto

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

3commenti

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare