Provincia-Emilia

Busseto - Non si ferma la polemica sugli uffici comunali

Busseto - Non si ferma la polemica sugli uffici comunali
Ricevi gratis le news
0

 Continua, a Busseto, la querelle che vede da una parte il capogruppo del Pdl in Consiglio comunale Gianarturo Leoni e dall'altra il primo cittadino  Giovanna Gambazza. 

La polemica si concentra sulla riorganizzazione degli uffici comunali,  e in special modo sull'anagrafe.
Controreplica
Dopo il botta e risposta dei giorni scorsi è tornato sulla vicenda Leoni: «Comincia male il neo sindaco - dice -. Invece di dire: “scusate cittadini bussetani  c’è stato un disservizio che non si ripeterà”, si nasconde dietro a un dito raccontandoci la storia dei problemi informatici, della impossibilità di provvedere a una sostituzione, e della volonterosa annotazione da parte di un’impiegata delle richieste del pubblico. Cose che non stanno in piedi in un ufficio nevralgico e di pubblica utilità quale quello della anagrafe».
L'incontro finito nella polemica 
Il capogruppo in consiglio del Pdl prosegue nel suo attacco: «Non mi è chiaro chi ha, ad esempio, autorizzato l’unica - sottolineo l’unica - dipendente a partecipare a un incontro che non mi risulta essere stato così vitale,  in orario di ricevimento del pubblico. E’ stato il sindaco, l’assessore, la responsabile al personale? Chiunque sia stato - evidenzia Leoni - non ha adottato le misure conseguenti o non ha calcolato gli effetti  che sono quelli di una interruzione di pubblico servizio. Perché di questo si tratta come sancito dalla Cassazione in diverse sentenze e la cui lettura consiglio vivamente  al sindaco, laddove si scrive che per integrare il reato di interruzione di pubblico servizio è sufficiente che l’entità del turbamento della regolarità dell’ufficio o l’interruzione del medesimo, siano stati idonei ad alterare il tempestivo, ordinato ed efficiente sviluppo del servizio, anche in termini di limitata durata temporale e di coinvolgimento di uno solo settore. Chiarissimo direi». 
L'ultimo affondo
Leoni prosegue: «Cosa c’entri poi la conoscenza delle pratiche con il rispetto degli orari di apertura al pubblico è impossibile a capirsi. Che il sindaco concluda la propria replica affermando che l’amministrazione è disponibile a rispondere in modo diretto alle richieste dei cittadini, mi pare rappresenti più un invito a lavare in silenzio i panni sporchi in casa e a lasciare stare quei cattivi ragazzi della opposizione che non una risposta a problemi reali».                   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat