16°

Provincia-Emilia

Noceto - Troppi rifiuti abbandonati in piazza Risorgimento

Noceto - Troppi rifiuti abbandonati in piazza Risorgimento
1

 Samuele Dallasta

Sono parecchie le lamentele dei cittadini e dei commercianti che popolano piazza Risorgimento a Noceto per un mucchio di cartoni, che si trova da lunedì nell’aiuola a lato di uno dei vialetti di accesso alla piazza. La situazione ha creato un po' di malcontento nei nocetani che vivono e lavorano in piazza Risorgimento e che hanno sottolineato come questa piazza sia «abbastanza sporca e lasciata al degrado, con foglie secche ovunque ma anche con bottigliette, plastica, lattine e contenitori di vario genere abbandonati, da cittadini incivili, lungo tutta la superficie della piazza». Inoltre, secondo i cittadini intervistati, i cestini sono sempre pieni e le panchine sporche. 
R.C. è una nocetana che abita in piazza Risorgimento ed è preoccupata per la sporcizia della piazza. «È un cosa vergognoso, non passa mai nessuno a pulire e quando passano danno solo una pulitina veloce. I cumuli di cartone sono li da lunedì, magari gli addetti sono in ferie, ma sarebbe bello che comunque passasse qualcuno a pulire. Addirittura pare che la gente che ha i bidoni pieni dell’organico, butti questa tipologia di rifiuti, una volta che i loro bidoni sono pieni, direttamente nei cestini della piazza. Ho anche dei nipotini che porterei volentieri in questa piazza a giocare ma, purtroppo, dato lo sporco vado da un’altra parte». Una soluzione che molti frequentatori della piazza vorrebbero, sarebbe quella di riportare sul posto alcuni vecchi bidoni della carta, della plastica, del verde in modo da non riempire i cestini normali e mantenere più pulita la piazza. 
Una commerciante di piazza Risorgimento, R.B., ha spiegato che «una tale sporcizia non c'era mai stata in questa piazza. Addetti del comune passavano spesso a raccogliere i resti del mercato, ma questa settimana non si è ancora visto nessuno. Inoltre noi commercianti, appena mettiamo fuori i bidoni per la differenziata nei giorni di raccolta, dobbiamo stare attenti a rimetterli subito dentro perché sono di ingombro ai pedoni che camminano sul marciapiede e non possiamo farli stare in strada perché quando passa la corriera, di solito a tutta velocità, rischiano di essere investiti e poi perché nel giro di poche ore la gente li riempirebbe con qualsiasi tipo di rifiuto. Un altro problema è quello delle foglie, infatti, gli addetti ai lavori passano con dei macchinari che spostano soltanto il fogliame e non raccolgono niente, ed in poco tempo le foglie ricoprono la piazza». «Senza i vecchi cassonetti non si sa più dove mettere i rifiuti quando si è per strada - ha aggiunto un anziano signore - andrebbero reinseriti alcuni bidoni per certe tipologie di rifiuti che magari renderebbero la piazza meno bella ma sicuramente anche meno inquinata». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Miracleblade

    26 Agosto @ 15.22

    ... come se non bastasse hanno anche ridotto il numero dei cassonetti per il verde e mentre prima ce l'avevo a pochi metri in un quartiere dove di case col giardino ce ne sono parecchie (quartiere vecchia fornace) adesso ce n'è uno solo all'ingresso del parcheggio, a circa 200m dalla zona residenziale!!! La prox volta che taglio l'erba faccio 40 sacchetti di organico!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto, dopo la paura: "Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

10commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

12commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

22commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

Tecnologia

Samsung "spegne" definitivamente il Galaxy Note 7

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017