-1°

Provincia-Emilia

Noceto - Troppi rifiuti abbandonati in piazza Risorgimento

Noceto - Troppi rifiuti abbandonati in piazza Risorgimento
1

 Samuele Dallasta

Sono parecchie le lamentele dei cittadini e dei commercianti che popolano piazza Risorgimento a Noceto per un mucchio di cartoni, che si trova da lunedì nell’aiuola a lato di uno dei vialetti di accesso alla piazza. La situazione ha creato un po' di malcontento nei nocetani che vivono e lavorano in piazza Risorgimento e che hanno sottolineato come questa piazza sia «abbastanza sporca e lasciata al degrado, con foglie secche ovunque ma anche con bottigliette, plastica, lattine e contenitori di vario genere abbandonati, da cittadini incivili, lungo tutta la superficie della piazza». Inoltre, secondo i cittadini intervistati, i cestini sono sempre pieni e le panchine sporche. 
R.C. è una nocetana che abita in piazza Risorgimento ed è preoccupata per la sporcizia della piazza. «È un cosa vergognoso, non passa mai nessuno a pulire e quando passano danno solo una pulitina veloce. I cumuli di cartone sono li da lunedì, magari gli addetti sono in ferie, ma sarebbe bello che comunque passasse qualcuno a pulire. Addirittura pare che la gente che ha i bidoni pieni dell’organico, butti questa tipologia di rifiuti, una volta che i loro bidoni sono pieni, direttamente nei cestini della piazza. Ho anche dei nipotini che porterei volentieri in questa piazza a giocare ma, purtroppo, dato lo sporco vado da un’altra parte». Una soluzione che molti frequentatori della piazza vorrebbero, sarebbe quella di riportare sul posto alcuni vecchi bidoni della carta, della plastica, del verde in modo da non riempire i cestini normali e mantenere più pulita la piazza. 
Una commerciante di piazza Risorgimento, R.B., ha spiegato che «una tale sporcizia non c'era mai stata in questa piazza. Addetti del comune passavano spesso a raccogliere i resti del mercato, ma questa settimana non si è ancora visto nessuno. Inoltre noi commercianti, appena mettiamo fuori i bidoni per la differenziata nei giorni di raccolta, dobbiamo stare attenti a rimetterli subito dentro perché sono di ingombro ai pedoni che camminano sul marciapiede e non possiamo farli stare in strada perché quando passa la corriera, di solito a tutta velocità, rischiano di essere investiti e poi perché nel giro di poche ore la gente li riempirebbe con qualsiasi tipo di rifiuto. Un altro problema è quello delle foglie, infatti, gli addetti ai lavori passano con dei macchinari che spostano soltanto il fogliame e non raccolgono niente, ed in poco tempo le foglie ricoprono la piazza». «Senza i vecchi cassonetti non si sa più dove mettere i rifiuti quando si è per strada - ha aggiunto un anziano signore - andrebbero reinseriti alcuni bidoni per certe tipologie di rifiuti che magari renderebbero la piazza meno bella ma sicuramente anche meno inquinata». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Miracleblade

    26 Agosto @ 15.22

    ... come se non bastasse hanno anche ridotto il numero dei cassonetti per il verde e mentre prima ce l'avevo a pochi metri in un quartiere dove di case col giardino ce ne sono parecchie (quartiere vecchia fornace) adesso ce n'è uno solo all'ingresso del parcheggio, a circa 200m dalla zona residenziale!!! La prox volta che taglio l'erba faccio 40 sacchetti di organico!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

5commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto