-2°

Provincia-Emilia

Montani: "Utopia pensare a un'altra scuola a Gaiano"

Montani: "Utopia pensare a un'altra scuola a Gaiano"
Ricevi gratis le news
0

 Gian Carlo Zanacca

E’ critico il consigliere del gruppo di minoranza di «Liberi e uniti per Collecchio», e presidente della commissione bilancio del Comune, Giovanni Montani, circa alcune misure contenute nella manovra finanziaria del governo Berlusconi e sulle ripercussioni che queste potrebbero avere sul Comune di Collecchio.
«La manovra temo avrà effetti disastrosi. I tagli ai trasferimenti sono lineari - ha precisato Montani - senza riguardo ai servizi offerti, colpiranno, quindi, maggiormente i cittadini dei comuni che erogano più servizi. Se un comune non ha un asilo nido, questo non risentirà dei tagli ma, se ne ha, per mantenere la qualità del servizio, dovrà aumentare le tariffe e così per gli altri servizi sociali. Il Comune di Collecchio ha la necessità di finanziare l’ampliamento delle scuole primarie del capoluogo. Un investimento che credo assorbirà la totalità delle risorse, mentre a questo punto la costruzione di un ulteriore nuovo edificio scolastico a Gaiano penso stia diventato un’utopia da tempi migliori». Quali, allora, i suggerimenti? «Cercheremo di assicurare la nostra massima collaborazione al reperimento delle risorse finanziarie per l’ampliamento delle scuole del capoluogo che rappresentano una necessità immediata. Dal 2014, poi, il numero degli assessori scenderà dagli attuali 7 a 5, sulla base delle nuove diposizioni di legge. Un’immediata riduzione a 6, servirebbe già a rodare la macchina amministrativa in tale direzione. Sarebbe anche un segnale di attenzione alla necessità di contenere i costi della politica». Montani ritiene che i tagli degli enti locali siano stati poco decisi: «via tutte le provincie e fissazione di una soglia più alta come numero di abitanti per i comuni da accorpare». 
Sui principi generali che governano la nuova finanziaria, Montani ha giudicato il contributo di solidarietà «una soprattassa applicata ai redditi dei soliti noti che le tasse le pagano già due volte. Coloro che dichiarano tali redditi sono poi esclusi da tutta una serie di benefici nell’applicazione dei servizi sociali (nidi, materne, sanità, centri diurni) che pagano già a prezzo pieno. Si è persa un’ottima occasione per introdurre il quoziente familiare e rendere più equa tale tassazione» . L’aumento dell’Iva - secondo il consigliere - sarebbe stato più equo. Inoltre per Montani «il contributo di solidarietà andrebbe applicato al più di mezzo milione di pensionati baby ritiratisi dal lavoro quando non avevano compiuto ancora i 50 anni. Costoro percepiscono la pensione calcolata con il precedente regime contributivo, mentre ora chi lavora dovrà aspettare anni prima di raggiungere la pensione e percepirà quasi la metà.: possiamo parlare in questo caso di "privilegi acquisiti"».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande