Provincia-Emilia

Incendio in una casa di Noceto: paura per una famiglia

Incendio in una casa di Noceto: paura per una famiglia
0

 E' stato un pomeriggio di  paura quello che si è trascorso nella giornata di ieri a Noceto. A scatenare il panico è stato l’incendio di un materasso in una stanza di una palazzina al civico 8 di via Vivaldi. Non si sa ancora quali siano state le cause del rogo che fortunatamente è stato subito spento e non si è propagato nel resto della stanza. All’interno dell’abitazione si trovava una famiglia, formata da mamma, papà e due bambini. Nessuno di loro è rimasto ferito in modo serio ma, a causa della grande quantità di fumo formatasi, il padre e i due figli sono stati trattati con l’ossigeno in attesa di un ulteriore accertamento delle loro condizioni una volta arrivati in ospedale. L’allarme è scattato intorno alle 16.10, quando i residenti dell’appartamento si sono accorti del fumo che usciva da una delle camere da letto. Il fumo proveniva dal materasso che aveva iniziato a bruciare in una delle sue estremità. Subito sono stati allertati i soccorsi e in via Vivaldi sono subito arrivati i carabinieri del paese, un’ambulanza della Croce verde di Noceto e una squadra dei vigili del fuoco di Fidenza con due camionette, che hanno subito fatto uscire la famiglia dalla propria abitazione. 
Appena fuori dalla casa i quattro sono stati fatti salire sull'ambulanza per una prima verifica delle loro condizioni. Poco dopo, per facilitare e velocizzare il trasporto verso l’ospedale, è stata fatta arrivare sul posto un’altra ambulanza, quella della pubblica assistenza di Collecchio. Il rischio era quello di un’intossicazione a causa del fumo e il padre e i due figli sono stati immediatamente trattati con l’ossigeno. 
Una delle prime persone ad arrivare sul posto è stato un vicino di casa, un carabiniere non in servizio, per accertarsi dell’accaduto e prestate i primi soccorsi. L’uomo è poi andato al pronto soccorso per un controllo ma è subito stato dimesso. I motivi del incendio sono ancora da accertare ma pare che  sia avvenuto per cause accidentali, forse per una disattenzione domestica. A generare l'incendio potrebbe avere contribuito anche il caldo, dato che la temperatura in via Vivaldi ieri pomeriggio era di poco inferiore ai 40 gradi. L’appartamento non ha  riportato dei danni. Non c'è stata necessità di evacuare nessuna delle altre famiglie residenti nella palazzina e in quelle vicine.A.C.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)