15°

Provincia-Emilia

Valtaro e valceno, tutta la magia della cucina

Valtaro e valceno, tutta la magia della cucina
0

 Stefano Rotta

Le storie si raccontano dopo cena, in montagna, ma dentro il piatto ce ne sono già molte. Le ricette della tradizione non nascono in laboratorio, né a caso, ma sono figlie di secoli di stenti, accorgimenti e trovate geniali.
 Sara Raffi Lusardi, scrittrice, ne ha raccolte svariate: dal suo lavoro è stato pubblicato «Il Desco del villaggio», per Silva editore. Un libro ormai introvabile, che la «Gazzetta di Parma» ripropone oggi, ampliato e completamente rinnovato nella grafica, con il titolo di «La cucina della tradizione in Valtaro e Valceno».
 L’iniziativa, di notevole valore vista la centralità della Raffi Lusardi nella cultura locale parmense, è patrocinata dalla Provincia di Parma, dalla Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno, e dall’Accademia italiana della cucina, delegazione di Borgotaro. «Scrittrice poetessa per eccellenza di Bedonia e Valtaro», così la descrive Claudio Mazzadi, altro autore di storie locali a Bedonia, Sara Raffi Lusardi ha fondato un gruppo di valorizzazione delle poesie dialettali negli anni Settanta, la «Val Zirana», con Flaminio Musa e Giannino Agazzi. Venivano organizzati i «firossi», veglie serali, cui partecipava tutta la popolazione del paese, con la lettura, fra le altre, delle prime poesie di Romeo Musa. Come nasce questo amore fra la Raffi Lusardi e la sua terra, dentro e fuori dalla cucina? Bisogna tornare col pensiero a una notte di neve, l’ultimo giorno della merla del 1920, il 31 gennaio. Racconta l’autrice: «Sono nata sul monte Segarino, a mille metri, tra un fiocco e l’altro. Dovevo nascere a Milano, ma mia madre incinta venne a trovare i genitori, ex emigranti. Erano tornati con diversi milioni dell’epoca, ma poi è stato tutto perduto con il fallimento della milanese Banca di Sconto».
 Proprio così: il principale istituto bancario creditore della Ansaldo, a fronte di un eccesso di capacità produttiva dell’azienda di Sanpierdarena, non fu più in grado di onorare i conti correnti. La famiglia materna di Sara, i Molinari,  tornò dunque alla casa degli avi, a Montarsiccio, nel Bedoniese, e lì, rimboccate le maniche, aprì un’osteria. Dove la piccola Sara, all’età di sei anni, respira profumi antichi e incontra mani sapienti. «Quella notte ancora non c'erano strade carrozzabili - narra la signora Sara, oggi 91 enne - solo una mulattiera, a cavallo i signori, a piedi tutti gli altri. Come fioccava! Mia madre, Matilde Molinari, era lassù isolata, quando son venuta al mondo».
 Sara viene allevata dalla nonna maestra Aurora Mainoldi, una delle prime mandate su in montagna, a fine Ottocento, per impartire i rudimenti ai bambini, fino alla terza elementare. «E comunque si sapeva più allora dopo tre anni di italiano, che ora al ginnasio», nota la scrittrice. Da giovane, negli anni Sessanta, corrisponde da lassù per la «Gazzetta», collaborando con la cronaca e la «Terza». «Ricordo il caporedattore Aldo Curti, e la calda amicizia di cui mi onorava Baldassarre Molossi», ricorda. Da questa penna escono 334 pagine fluenti e avvolgenti, utili per cucinare e sognare.
«Capita raramente - scrive Pier Luigi Ferrari, vice presidente della Provincia, nella prefazione dell’opera - in un periodo di straripante produzione legata a produzioni di gastronomia, di poter gustare, per tocco e gioiosità, per coinvolgimento e maestria, per capacità di guardare avanti e forza evocativa, tratto che è tributo di affetto verso la nostra gente, la fatica letteraria di Sara Lusardi, riedizione del “Desco nel villaggio”». 
«L'abbiamo ripensato come un menu, questo libro - precisa Giovanni Spartà, delegato di Borgotaro dell’Accademia della Cucina - per ogni pietanza una storia, dalla polenta ai funghi passando per la pasta asciutta (scritto così, ndr). Carne rossa, invece, allora se ne consumava poca. La patata, invece, molta, surrogato del grano. Ci piacerebbe potesse diventare un testo di lettura per le scuole. Sarà comunque a disposizione dei Comuni».
Sabato 3 settembre il libro verrà presentato al seminario di Bedonia alla presenza del presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, del vice Pierluigi Ferrari, di rappresentanti della Comunità montana Ovest e dell'Accademia italiana della cucina. Dal giorno successivo sarà in edicola con la Gazzetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Chi ha votato con sms sarà rimborsato

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Enogastronomia: domani un inserto di sei pagine

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

Lealtrenotizie

Scippava donne anziane a bordo del suo scooter: la polizia di stato arresta il responsabile

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

Elezioni amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città"

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

12commenti

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

6commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

10commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

1commento

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv