12°

22°

Provincia-Emilia

Ciclisti nel mirino: presi a sassate dagli automobilisti

Ciclisti nel mirino: presi a sassate dagli automobilisti
Ricevi gratis le news
105

Paolo Borelli
Chiara De Carli

Si stanno facendo sempre più frequenti e preoccupanti, sulle strade del Parmense, gli episodi di intolleranza nei confronti dei ciclisti. Nell’ultimo mese, infatti, sono state ben tre le denunce contro ignoti presentate ai carabinieri dalle società sportive del territorio a seguito di spiacevoli episodi avvenuti lungo uno dei percorsi preferiti per le «sgambate» estive: la Calestano-Marzolara-Poggio di Sant'Ilario. Una strada piacevole, poco trafficata e per lunghi tratti all’ombra: l’ideale per una pedalata in compagnia, tanto che, nel fine settimana, si incrociano spesso gruppi di cicloamatori. Ma non sempre la colorata carovana dei ciclisti è ben gradita tanto che non sono infrequenti le «scaramucce» verbali tra questi e gli automobilisti, spesso indispettiti dall’ingombro della carreggiata.

Nelle scorse settimane, però, lo scontro si è fatto più teso e a farne le spese sono stati gli atleti della Filippelli-Vecchia Parma - ultimi in ordine cronologico a presentare denuncia - i portacolori della FeLa di Langhirano e Felino e i ciclisti del Cral Cassa di Risparmio di Parma che, in diverse occasioni, si sono visti lanciare addosso oggetti dalle macchine in corsa.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Funari

    05 Settembre @ 14.02

    Gli automobilisti in italia sono fuori di testa. E' l'unico paese europeo dove nessuno si ferma alle strisce, dove si guida in maniera aggressiva sempre e dove gli autombilisti si accaniscono con tutti e pensano di essere padroni del mondo quando sono al volante. Tanta frustrazione paventata sulle 4 ruote per niente perchè crea ancora più frustrazione. Almeno le forze dell'ordine cercassero di arginare il problema ma manco ci provano.

    Rispondi

  • Giovanni

    30 Agosto @ 23.04

    Faccio parte di entrambe le categorie e secondo me, quello che manca è il buon senso, l'educazione stradale e i valori. Quando sono in macchina e ho davanti dei ciclisti che stanno in tripla fila e non si spostano, passo dei momenti di grosso nervosismo perchè mi sentono ma se ne strafottono...e questo non è giusto. Però vedo anche un mare di gente che guida ed è al cellulare, che messaggiano zigzagando e... qualcuno che legge il giornale! (mentre guida) A questo punto penso: sulla strada ci vuole fortuna e 100 occhi per vedere le mosse di chi abbiamo intorno. Concludo... 2 mesi fa ho fatto un giro in Austria e la prima cosa che ho notato, è come vanno in macchina, bici, pedoni, UN ALTRO PIANETA e sono solo a 4 ore da noi......

    Rispondi

  • miky

    30 Agosto @ 20.53

    Ho letto con pazienza sia l' articolo che una parte dei commenti purtroppo demenziali e adesso capisco perchè alcune persone dopo aver fatto o causato incidenti se la svignano mollando li' baracca e burattini....con delle teste così non si potrebbe fare altro!!!!

    Rispondi

  • Ippotommaso

    30 Agosto @ 20.18

    Sono pienamente d'accordo con Ago&Filo e linomega, ritengo che 10 pagine di commenti che inneggiano, neanche troppo velatamente, alla morte del 'NEMICO' ciclista non siano conseguenza di un sorpasso troppo atteso od una velocità troppo bassa ma derivano da un rabbia e da una frustrazione che covano e crescono sempre più. C'è una nazione arrabbiata e molti trovano comodo sfogare questa animosità contro un ciclista perché è molto semplice e molto facile.

    Rispondi

  • giampy

    30 Agosto @ 19.37

    Sicuramente generalizzare e incolpare tutta la categoria non e' giusto , ci sono automobilisti incoscienti ma anche ciclisti che si credono dei superman padroni della strada solo perche' hanno bici da migliaia di euro e credono che pedalare e non inquinare dia il diritto di fare quello che vogliono. Poi parlano tanto di sicurezza e non spendono 1 euro per una misera lucina o striscia catarinfrangente per farsi vedere nelle ore della mattina presto o la sera tardi quando la luce scarseggia ..... non sto dicendo eresie , abito in via montanare e purtroppo ne vedo piu' di quanti immaginiate. PRUDENZA E PAZIENZA .... TUTTI !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro