-5°

Provincia-Emilia

Ciclisti nel mirino: presi a sassate dagli automobilisti

Ciclisti nel mirino: presi a sassate dagli automobilisti
105

Paolo Borelli
Chiara De Carli

Si stanno facendo sempre più frequenti e preoccupanti, sulle strade del Parmense, gli episodi di intolleranza nei confronti dei ciclisti. Nell’ultimo mese, infatti, sono state ben tre le denunce contro ignoti presentate ai carabinieri dalle società sportive del territorio a seguito di spiacevoli episodi avvenuti lungo uno dei percorsi preferiti per le «sgambate» estive: la Calestano-Marzolara-Poggio di Sant'Ilario. Una strada piacevole, poco trafficata e per lunghi tratti all’ombra: l’ideale per una pedalata in compagnia, tanto che, nel fine settimana, si incrociano spesso gruppi di cicloamatori. Ma non sempre la colorata carovana dei ciclisti è ben gradita tanto che non sono infrequenti le «scaramucce» verbali tra questi e gli automobilisti, spesso indispettiti dall’ingombro della carreggiata.

Nelle scorse settimane, però, lo scontro si è fatto più teso e a farne le spese sono stati gli atleti della Filippelli-Vecchia Parma - ultimi in ordine cronologico a presentare denuncia - i portacolori della FeLa di Langhirano e Felino e i ciclisti del Cral Cassa di Risparmio di Parma che, in diverse occasioni, si sono visti lanciare addosso oggetti dalle macchine in corsa.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Funari

    05 Settembre @ 14.02

    Gli automobilisti in italia sono fuori di testa. E' l'unico paese europeo dove nessuno si ferma alle strisce, dove si guida in maniera aggressiva sempre e dove gli autombilisti si accaniscono con tutti e pensano di essere padroni del mondo quando sono al volante. Tanta frustrazione paventata sulle 4 ruote per niente perchè crea ancora più frustrazione. Almeno le forze dell'ordine cercassero di arginare il problema ma manco ci provano.

    Rispondi

  • Giovanni

    30 Agosto @ 23.04

    Faccio parte di entrambe le categorie e secondo me, quello che manca è il buon senso, l'educazione stradale e i valori. Quando sono in macchina e ho davanti dei ciclisti che stanno in tripla fila e non si spostano, passo dei momenti di grosso nervosismo perchè mi sentono ma se ne strafottono...e questo non è giusto. Però vedo anche un mare di gente che guida ed è al cellulare, che messaggiano zigzagando e... qualcuno che legge il giornale! (mentre guida) A questo punto penso: sulla strada ci vuole fortuna e 100 occhi per vedere le mosse di chi abbiamo intorno. Concludo... 2 mesi fa ho fatto un giro in Austria e la prima cosa che ho notato, è come vanno in macchina, bici, pedoni, UN ALTRO PIANETA e sono solo a 4 ore da noi......

    Rispondi

  • miky

    30 Agosto @ 20.53

    Ho letto con pazienza sia l' articolo che una parte dei commenti purtroppo demenziali e adesso capisco perchè alcune persone dopo aver fatto o causato incidenti se la svignano mollando li' baracca e burattini....con delle teste così non si potrebbe fare altro!!!!

    Rispondi

  • Ippotommaso

    30 Agosto @ 20.18

    Sono pienamente d'accordo con Ago&Filo e linomega, ritengo che 10 pagine di commenti che inneggiano, neanche troppo velatamente, alla morte del 'NEMICO' ciclista non siano conseguenza di un sorpasso troppo atteso od una velocità troppo bassa ma derivano da un rabbia e da una frustrazione che covano e crescono sempre più. C'è una nazione arrabbiata e molti trovano comodo sfogare questa animosità contro un ciclista perché è molto semplice e molto facile.

    Rispondi

  • giampy

    30 Agosto @ 19.37

    Sicuramente generalizzare e incolpare tutta la categoria non e' giusto , ci sono automobilisti incoscienti ma anche ciclisti che si credono dei superman padroni della strada solo perche' hanno bici da migliaia di euro e credono che pedalare e non inquinare dia il diritto di fare quello che vogliono. Poi parlano tanto di sicurezza e non spendono 1 euro per una misera lucina o striscia catarinfrangente per farsi vedere nelle ore della mattina presto o la sera tardi quando la luce scarseggia ..... non sto dicendo eresie , abito in via montanare e purtroppo ne vedo piu' di quanti immaginiate. PRUDENZA E PAZIENZA .... TUTTI !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

5commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

2commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery