-1°

12°

Provincia-Emilia

Tosi: a Fidenza servono fermate dell'alta velocità

Tosi: a Fidenza servono fermate dell'alta velocità
0

Gianluigi Negri

Da assessore all’Ambiente (ruolo che ricoprì dal 1995 al 2004), Amedeo Tosi seguì direttamente l’iter che portò alla realizzazione della linea ferroviaria ad Alta velocità nel territorio di Fidenza. All’epoca furono stipulati accordi e fatte ipotesi di crescita per la stazione fidentina, che invece, negli ultimi tempi, a causa della soppressione di alcune corse e della mancanza di investimenti, sta perdendo sempre più la propria centralità. Per questo motivo Tosi, in veste di consigliere provinciale del Pd, ha appena presentato un ordine del giorno nel quale esprime forti preoccupazioni per l’attuale situazione ed invita i vertici della Regione ad intervenire per non «dimenticare» Fidenza. L'ordine del giorno verrà messo ai voti nel prossimo Consiglio provinciale.
«In fase di approvazione dei progetti dell’Alta velocità e delle successive convenzioni - ricorda Tosi - era chiaramente indicato un rafforzamento del ruolo del polo ferroviario fidentino, garantito proprio dalla realizzazione della linea di interconnessione tra la nuova tratta ferroviaria ad Alta velocità e la rete storica di collegamento tra Milano e Bologna».  Anche per il secondo semestre 2011, però, non sono state previste fermate di treni ad Alta velocità a Fidenza. «La totale assenza di questo servizio - prosegue il consigliere del Pd - si protrae ormai da quasi due anni. E non è in nessun modo accettabile sia per gli impegni presi dalle stesse Ferrovie dello Stato che per quanto attiene alla stessa programmazione di Trenitalia, che prevede la fermata di treni ad Alta velocità anche in centri che non sono capoluoghi di regione come Faenza, Cesena, Forlì, Rimini, Rimini Fiera e Cattolica Gabicce». Un altro segnale della perdita di centralità della stazione fidentina emerge guardando alla situazione della linea Fidenza-Cremona, gestita dalla Rete ferroviaria nazionale: «E' in atto - afferma Tosi - un lento ma costante depotenziamento dei servizi. E il Piano industriale delle Ferrovie regionali (Fer) 2010-2012 non prevede nessun intervento che coinvolga la stazione di Fidenza (e la sua rete di servizio) finalizzato a rafforzare l’asse storico di collegamento commerciale e di trasporto con la Lombardia attraverso la linea di Cremona (che ferma anche a Busseto)». Con il suo ordine del giorno, l’esponente del centrosinistra vuole porre l’accento sulla «preoccupante situazione che si è venuta a creare e che penalizza fortemente l’economia di tutto il territorio delle Terre verdiane, condividendo le osservazioni già formulate dall’assessore provinciale Andrea Fellini in una recente lettera all’assessore regionale ai Trasporti Alfredo Peri».
Tosi chiede, quindi, a Trenitalia e al gruppo Ferrovie dello Stato di rivedere «la politica in atto di depotenziamento della stazione di Fidenza prevedendo la fermata dei treni ad Alta velocità verso Roma e verso Bergamo e la valorizzazione della tratta da Fidenza verso Cremona». Infine invita il presidente della Regione ad adoperarsi presso il ministero dei Trasporti e delle infrastrutture per sostenere e potenziare il ruolo della stazione fidentina «anche in coerenza con gli impegni presi in sede di approvazione del progetto Alta velocità della tratta Milano-Bologna» ed invita l’assessore Peri a ripensare l’attuale strategia delle Ferrovie Regionali «in modo che questa coinvolga ed attivi la rete ferroviaria esistente verso Cremona per i collegamenti con la Lombardia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery