-1°

Provincia-Emilia

Sebastiano punto sulla fronte. La tragedia in pochi attimi

Sebastiano punto sulla fronte. La tragedia in pochi attimi
3

In città ieri non si parlava d’altro: la morte improvvisa di Sebastiano Testa, 53 anni, tipografo in un'azienda di Fontanellato, causata da una puntura di ape, ha scosso i fidentini.
Nel pomeriggio di sabato, mentre si trovava nel giardino della sua abitazione di via Zaccagnini, nel quartiere Villa Ferro, è stato punto in fronte da un’ape.
 Nonostante il tempestivo intervento dei sanitari del 118, non ce l’ha fatta ed è morto poco dopo all’ospedale di Vaio, per choc anafilattico.
Testa sapeva di essere allergico, in quanto già alcuni anni fa era stato punto da api e anche allora era andato in choc anafilattico. Proprio per questo, come hanno spiegato i suoi familiari, si era sottoposto per cinque anni al vaccino e quindi sarebbe dovuto essere immune.
Dopo essere stato punto, sabato pomeriggio, Testa è corso verso l’abitazione, ma subito ha cominciato a non vedere più nitidamente sino a perdere completamente i sensi.
 I familiari, che hanno assistito alla tragedia, sapendo dell’allergia di Sebastiano non hanno perso tempo allertando immediatamente i soccorsi.
Sul posto sono arrivati l’automedica della Croce Rossa col rianimatore e l’ambulanza della Pubblica assistenza. Ai primi soccorritori le condizioni dell’uomo sono apparse subito particolarmente critiche, in quanto presentava un arresto cardiaco. E’ stato trasferito d’urgenza all’ospedale di Vaio, ma nonostante i ripetuti e disperati tentativi dei sanitari di strapparlo alla morte, Sebastiano non ce l’ha fatta.
Adesso i familiari stanno aspettando per poter trasferire la salma a Mistretta, in provincia di Messina,  suo paese natale, dove vivono ancora gli anziani genitori. E proprio per la madre e il padre, la moglie e i figli di Sebastiano, hanno deciso per i funerali a Mistretta.
 Il rosario invece sarà celebrato questa sera alle 20,30 nella chiesa di San Giuseppe lavoratore.
Da trent'anni, Sebastiano Testa, abitava a Fidenza dove sono nati i suoi due figli. Lavorava come tipografo in un’azienda fontanellatese.
In città lo conoscevano in tanti, anche perchè dopo tanti anni si considerava ormai un vero fidentino. «Era un uomo e un padre speciale - hanno ricordato i suoi figli - che ha fatto tutto per noi».
I tanti amici che contava in città lo hanno ricordato come una persona solare, cordiale e sempre disponibile con tutti, che amava la compagnia. Oltre agli anziani genitori, ha lasciato la moglie Gaetana, i figli Salvatore e Toni e i parenti. La camera ardente dovrebbe essere allestita oggi pomeriggio a Vaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • jreed

    13 Gennaio @ 02.11

    Che morte assurda! mi spiace moltissimo, soprattutto dal fatto che era un brav uomo e un uomo del sud. Condoglianze alla famiglia e a quanti gli volevano bene!

    Rispondi

  • SALVATORE

    13 Ottobre @ 23.51

    La ringrazio tantissimo per il pensiero anche se non la conosco personalmente. Il figlio.

    Rispondi

  • Mariano Bascì

    04 Ottobre @ 22.19

    Sono senza parole e vorrei esternare il mio dispiacere a tutti coloro che gli stavano vicino.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video