17°

30°

Provincia-Emilia

Sassi ai ciclisti: esplode la polemica

2

Chiara De Carli
Mezzo di trasporto che usi, detrattore che trovi. I fatti gravissimi denunciati nei giorni scorsi da tre società ciclistiche, i cui atleti sono stati bersaglio di lanci di oggetti, di insulti e minacce sul tratto di strada tra Calestano e Poggio Sant'Ilario, hanno scatenato gli utenti del web che, nella giornata di ieri, hanno riempito pagine e pagine del sito della Gazzetta con i loro commenti. Diversi punti di vista, da ciclisti e da automobilisti, tutti con un unico comune denominatore: la condanna dell’aggressione nei confronti degli atleti e la richiesta di maggiori sanzioni verso chi si comporta in maniera indisciplinata tanto in sella alla due ruote quanto alla guida di un mezzo motorizzato.
Non troppo velate le accuse tra l’una e l’altra fazione: ciclisti contro «motorizzati»: si sono sfidati  in una «singolar tenzone 2.0».
Le piste ciclabili ad oggi presenti in provincia, suggerite dalla fazione degli automobilisti come percorso da utilizzare, si sviluppano preferibilmente su argini o percorsi e sono giudicate dagli addetti ai lavori «inadatte alle strutture leggere delle bici da corsa».
Alle accuse di «fare il pelo» per dispetto, gli automobilisti rispondono che i ciclisti sulle strade sono un pericolo per sè e per gli altri. Tra i comportamenti fastidiosi segnalati dall’una e dall’altra parte, che sembrano rendere la convivenza sempre più difficoltosa, l’abitudine di pedalare affiancati e il «vizio» di passare troppo vicino alle biciclette in fase di sorpasso.
Il richiamo al muoversi in fila indiana indossando sempre il casco arriva però anche dal comitato di Parma della Federciclismo e dalle società sportive del territorio che si vedono costrette a confermare la tendenza di alcuni atleti, principalmente amatori, a non attenersi alle regole imposte dal codice della strada. «L'invito a tutti i ciclisti, amatori e agonisti, è sempre quello di rispettare il codice della strada e pedalare con prudenza scegliendo le strade più “basse” e meno trafficate - ha detto il presidente della Fci di Parma Bruno Rastelli -. Tutti sanno che quando vedo ciclisti che viaggiano “a mucchio selvaggio” mi fermo e li sgrido: anche questa volta mi sento in dovere di richiamare all’ordine gli atleti e di invitarli a comportamenti più rispettosi degli altri utenti della strada pur condannando, ovviamente, il lancio di oggetti contro gli indisciplinati. Se si pedala affiancati per fare due chiacchiere, allora è meglio fermarsi al bar».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • peterproud

    01 Settembre @ 13.59

    per simo77 "" hai """ ciclisti ???? ma che scuole hai fatto ???

    Rispondi

  • simona

    30 Agosto @ 21.58

    hai ciclisti che mentre pedalano vogliono farsi 2 chiacchere suggerisco di munirsi di interfono come fanno certi motociclisti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cher, a 71 anni look ose' a Billboard Music Awards

MUSICA

Cher, look osé. A 71 anni incanta ancora

1commento

Lealtrenotizie

Incendio all'ex scuola di Baganzola, in fumo l'archivio della Magnanini

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

allarme

Sorbolo, non solo parkour. "Ora fingono di finire sotto le auto"

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

1commento

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

VIABILITA'

Industria 4.0 in fiera: code al casello di Parma

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Italiano rapito in Siria riappare in un nuovo video

MILANO

Fiamme al carcere minorile Beccaria: dramma sventato

SOCIETA'

CESENA

La triatleta Julia Viellehner è morta: donati gli organi

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

3commenti

SPORT

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare