-3°

Provincia-Emilia

Felegarese, fenomeno freccette

Felegarese, fenomeno freccette
0

Roberto Cerocchi
Anche le freccette fanno parte dello sport di Medesano. Alcuni anni fa si giocava alla sala «Poggio» di Medesano, in occasione della «Fiera di San Giacomo». Artefice il medesanese Duilio Bertolini, si disputava un torneo con la partecipazione di squadre e atleti di livello nazionale.
Dal 2006 questa disciplina è diventata di moda a Felegara, grazie ai titolari del bar «Le Tire Bouchon», in piazzale Stazione.
 Vista la numerosa presenza di giovani nel locale hanno deciso di dare loro la possibilità di divertirsi con nuove attrazioni. Hanno parlato con loro, e hanno notato un marcato interesse per il gioco delle freccette. Anche atleti che gareggiavano già con ottimi risultati frequentavano il loro bar. I titolari decisero quindi di installare una macchina.
Fino ad allora i medesanesi che volevano seguire questo gioco erano costretti ad «emigrare» verso Parma o Salsomaggiore dove trovavano le necessarie attrezzature.
«E' stata una scelta vincente in tutti i sensi - dice Giovanni Pesci,  titolare del bar Le Tire Bouchon - dalla prima macchina siamo passati a quattro e in occasione delle gare ad otto. Questo dimostra l’interesse che lo sport delle freccette ha creato in paese, ma non solo, e il seguito che si ritrova».
Con l’arrivo della prima macchina l’interesse è andato alle stelle. Si è formata la società «Le Tire Bouchon Darts Team» e la prima squadra il «Team One» che nell’autunno del 2006 si è iscritta al campionato provinciale amatori.
«Dopo un po' di rodaggio - ricorda la contitolare Luisa Pesci - sono arrivati i primi successi. Addirittura un anno di gare con una sola sconfitta, un secondo posto ai campionati provinciali amatori, il titolo di campioni regionali, la qualificazione alle finali nazionali, la promozione in serie B categoria Master. Poi, ancora, la qualificazione ai nazionali della categoria cricket».
Nella primavera del 2007 venne creata una seconda squadra, chiamata  «I Black Darts», che dopo un anno passato a fare esperienza, nel 2008 ha conquistato i primi risultati: è arrivata in finale prima ai campionati provinciali, poi a quelli regionali e infine a quelli nazionali, ed è stata promossa alla serie C Amatori.
Nella primavera del 2009, sul crescente entusiasmo dei grandi risultati ottenuti dalle prime due squadre,  è stata creata una terza squadra, «I Pirates». E' partita subito centrando il bersaglio con la «freccia» giusta: nel gennaio dello scorso anno ha partecipato alle finali provinciali e nazionali svoltesi a Perugia. Si è classificata al 16° posto, bel piazzamento se consideriamo che a quel campionato hanno partecipato più di duecento squadre provenienti da tutta l’Italia.
Nel 2009 sono entrate nella società altre due squadre che si allenano nel bar «Victoria Café» in Via Isola a Parma, con titolari due felegaresi,  Filippo Varesi e Stefano Tortoroli.
Sempre nel 2009 al bar «Le Tire Bouchon» si è affiancata l’Usd Felegarese, con presidente Marco Anelli, per curare gli aspetti burocratici, sportivi e i rapporti con la Fidart Italia,  dalla quale dipende tutta l’attività a livello nazionale.
L'anno scorso è stata creata una quarta squadra, la  «F.B.I.»,  che nella  serie D Mixed è approdata alle finali provinciali.
Quest'anno i campionati delle quattro squadre sono terminati all’inizio di maggio con buoni risultati. I «Black Darts» si sono piazzati terzi alle finali provinciali. Anche la «F.B.I.» ha raggiunto la qualificazione alle sfide per il titolo provinciale. Bene anche la «Victoriàs Darts», terza alle finali provinciali cat. Mixed a Salsomaggiore.
Sono dunque sei le squadre della società. Non è poco se si pensa che sei anni fa a Felegara giocavano a freccette solamente pochi appassionati.
La Felegarese è anche ai vertici sul piano organizzativo. Nel maggio dello scorso anno, al Parco della Mescita di Sant'Andrea Bagni, ha gestito le finali del provinciali a squadre di Parma e di Cremona con oltre 250 atleti presenti.
La manifestazione più cara ai dirigenti delle freccette resta comunque il prestigioso torneo che da cinque anni si svolge  in occasione della «Sagra di Sant'Agnese», servito spesso per far maturare le promesse locali. Anche a questo torneo Felegara continua a centrare il bersaglio grosso con le freccette.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

allarme

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

1commento

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

5commenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

5commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift