22°

Provincia-Emilia

Castione Baratti "assediata" dal traffico

Castione Baratti "assediata" dal traffico
Ricevi gratis le news
1

 Elio Grossi

A Castione Baratti ci sono molte lamentele per l’eccessivo traffico, leggero e pesante, che attraversa, spesso non rispettando il limite di velocità, la frazione traversetolese.   Alcuni residenti si sono presi il compito di fare, in diversi momenti della giornata, di dieci minuti ciascuno, il censimento di questo «serpentone». Il risultato è stato una sorpresa per tutti. Mediamente, nel'arco di questi 10 minuti, nel centro di Castione Baratti, c'è un flusso, bidirezionale, di ben 53 automezzi.    Fra questi si sono rilevati: 10 mezzi pesanti, 5 cicloamatori (ma volte sono anche in lunghe colonne). Sono stati rilevati anche due motociclisti. Ripetiamo nell’arco di dieci minuti. Ma si arriva presto a sapere che il traffico che attraversa Castione Baratti in un’ora è pari a 320 automezzi. Equivalenti a 5,3 ogni minuto, considerando le due direzioni.   
La gente di Castione oramai non ne può più di questa ininterrotta e veloce «lama» di ferro che rende problematico attraversare la strada, che ha anche ben tre curve e controcurve: all’inizio e alla fine del suddetto attraversamento.   Si tratta della strada provinciale17, che da Traversetolo, in circa 20 chilometri, porta a Vetto d’Enza. 
Il tratto di questa strada, proprio a Castione Baratti, diventa come un imbuto. Perché quasi tutto il Nevianese è obbligato a passare da questo punto per andare ai molti servizi che si trovano a Traversetolo a cominciare da quelli dell’Usl.   Devono passare da Castione Baratti (andata e ritorno) tutti i mezzi pesanti che hanno legami con  le industrie e le imprese artigiane del Nevianese. Per esempio con i 9 caseifici sociali; con i 10 prosciuttifici, più tre disossi. Oltre alle attività meccaniche che si trovano quasi tutte concentrate a Isolanda di Provazzano, quattro chilometri poco oltre Castione, a sud.   Ma, ovviamente, questo tanto per citare le principali attività che sono a monte e che devono passare, in modo obbligato, da Castione Baratti.   
Infine ci sono da considerare i molti pendolari che dalla montagna vanno a lavorare a Traversetolo o a Parma o in tanti altri comuni della zona pedecollinare. E ancora i mezzi pubblici. Da Castione passano i mezzi pubblici della Tep che collegano Parma-Castelnovo Monti e Parma-Scurano.  
A Castione Baratti, in questi giorni, si è deciso di costituire una commissione con il compito di raccogliere firme e presentare un'istanza al sindaco di Traversetolo affinché si intervenga con qualche provvedimento per risolvere la questione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    04 Settembre @ 20.37

    ma che balla bella grossa li c'è qualche cosa che puzza ci sarà qualcuno che vuole guadagnare dei soldi . ho sentito la puzza da lontano non dovete essere falsi contatela giusta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

7commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

5commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...