10°

18°

Provincia-Emilia

Tolti due servizi all'Unione delle Terre Verdiane

Tolti due servizi all'Unione delle Terre Verdiane
0

di Chiara De Carli

Ha trovato l’appoggio di tutto il consiglio comunale la decisione del sindaco Domenico Altieri di recedere dalle convenzioni con l’Unione Terre Verdiane relative al trasferimento dei servizi di sportello unico per le attività produttive e di coordinamento dei sistemi informativi, informatici e telematici. Una scelta che, come scaturito dal dibattito, sembra voler essere di stimolo verso una svolta nella gestione dell’Unione.
«Fare fronte al calo di risorse»
«Sono convinto che l’unione di Comuni sia ancora uno strumento utile per migliorare la qualità dei servizi, soprattutto per le realtà più piccole - ha premesso il sindaco -. Terre Verdiane è stata una delle prime a costituirsi e adesso ci sono Unioni che conferiscono ben più servizi. Se per una fase le risorse che arrivavano dallo Stato e dalla Regione hanno compensato il “doverci piegare” alle esigenze dei comuni più grandi, garantendo comunque un buon funzionamento degli enti, ora le risorse caleranno e bisogna investire sui servizi che davvero contano: in questo caso, l’adesione alla Community Network dell’Emilia Romagna ci consente di poter raggiungere gli stessi obiettivi senza spese». 
«Scarsa chiarezza»
Ad incidere sulla decisione, anche una «scarsa chiarezza d’intenti» all’interno dell’Unione stessa. «Dell’Unione si è fatto un campo di battaglia politica e l’ente risente dell’incertezza nelle fasi di avvicendamento amministrativo - ha sottolineato il consigliere di maggioranza Maria Grazia Guareschi -. All’interno della Giunta dell’Unione si è comunque sempre discusso fino a trovare una soluzione vantaggiosa per tutti». «La Regione ci impone, per avere contributi, di conferire sei funzioni all’Unione entro l’anno prossimo - ha aggiunto Altieri -. Quest’anno abbiamo ricevuto un contributo di soli 180 mila euro. Io ci sto a rinunciare a questi soldi piuttosto che dover “inventare” una soluzione ogni cinque minuti. Abbiamo passato tre anni rinunciando a prendere decisioni che andavano oltre le semplici convenzioni visto che non si sapeva cosa sarebbe stato dell’Unione dopo le elezioni nei comuni più grandi: gli amministratori di Salso e Fidenza hanno il dovere di dire chiaramente cosa intendono fare». 
«Immobilismo»
«Anche noi abbiamo avuto sentore di un immobilismo imponente e chiediamo all’amministrazione di valutare l’economicità degli altri servizi» ha aggiunto il consigliere di opposizione Mirko Ajolfi (centrodestra) Il recesso dai due servizi permetterà un risparmio, a partire dal 2012 di circa 18 mila euro all’anno. «Necessariamente dovremo investire ugualmente qualcosa ma sono convinto che possiamo farcela da soli» ha concluso il sindaco. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery