-5°

Provincia-Emilia

Tolti due servizi all'Unione delle Terre Verdiane

Tolti due servizi all'Unione delle Terre Verdiane
0

di Chiara De Carli

Ha trovato l’appoggio di tutto il consiglio comunale la decisione del sindaco Domenico Altieri di recedere dalle convenzioni con l’Unione Terre Verdiane relative al trasferimento dei servizi di sportello unico per le attività produttive e di coordinamento dei sistemi informativi, informatici e telematici. Una scelta che, come scaturito dal dibattito, sembra voler essere di stimolo verso una svolta nella gestione dell’Unione.
«Fare fronte al calo di risorse»
«Sono convinto che l’unione di Comuni sia ancora uno strumento utile per migliorare la qualità dei servizi, soprattutto per le realtà più piccole - ha premesso il sindaco -. Terre Verdiane è stata una delle prime a costituirsi e adesso ci sono Unioni che conferiscono ben più servizi. Se per una fase le risorse che arrivavano dallo Stato e dalla Regione hanno compensato il “doverci piegare” alle esigenze dei comuni più grandi, garantendo comunque un buon funzionamento degli enti, ora le risorse caleranno e bisogna investire sui servizi che davvero contano: in questo caso, l’adesione alla Community Network dell’Emilia Romagna ci consente di poter raggiungere gli stessi obiettivi senza spese». 
«Scarsa chiarezza»
Ad incidere sulla decisione, anche una «scarsa chiarezza d’intenti» all’interno dell’Unione stessa. «Dell’Unione si è fatto un campo di battaglia politica e l’ente risente dell’incertezza nelle fasi di avvicendamento amministrativo - ha sottolineato il consigliere di maggioranza Maria Grazia Guareschi -. All’interno della Giunta dell’Unione si è comunque sempre discusso fino a trovare una soluzione vantaggiosa per tutti». «La Regione ci impone, per avere contributi, di conferire sei funzioni all’Unione entro l’anno prossimo - ha aggiunto Altieri -. Quest’anno abbiamo ricevuto un contributo di soli 180 mila euro. Io ci sto a rinunciare a questi soldi piuttosto che dover “inventare” una soluzione ogni cinque minuti. Abbiamo passato tre anni rinunciando a prendere decisioni che andavano oltre le semplici convenzioni visto che non si sapeva cosa sarebbe stato dell’Unione dopo le elezioni nei comuni più grandi: gli amministratori di Salso e Fidenza hanno il dovere di dire chiaramente cosa intendono fare». 
«Immobilismo»
«Anche noi abbiamo avuto sentore di un immobilismo imponente e chiediamo all’amministrazione di valutare l’economicità degli altri servizi» ha aggiunto il consigliere di opposizione Mirko Ajolfi (centrodestra) Il recesso dai due servizi permetterà un risparmio, a partire dal 2012 di circa 18 mila euro all’anno. «Necessariamente dovremo investire ugualmente qualcosa ma sono convinto che possiamo farcela da soli» ha concluso il sindaco. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto