22°

34°

Provincia-Emilia

Cocaina: arrestato il pusher della "Reggio bene"

Cocaina: arrestato il pusher della "Reggio bene"
10

Circa 1.300 cessioni di cocaina a un vasto bacino di clienti, anche della 'Reggio bene',  con introiti per almeno 70.000 euro: un nigeriano di 24 anni, Toni Ewaleifoh, domiciliato a Reggio Emilia e conosciuto negli ambienti della droga come 'Georgè, è stato arrestato dai carabinieri per concorso in spaccio di stupefacenti aggravato dalla continuazione del reato.

L'uomo, secondo le indagini, spacciava con la complicità della moglie incinta, una connazionale di 24 anni, che curava le consegne di cocaina ai clienti del marito e che è stata denunciata. 'Georgè agiva con professionalità: quando i carabinieri della stazione di Reggio Emilia Santa Croce, all’ inizio dell’indagine, gli hanno sequestrato il cellulare, grazie al quale è stata poi ripercorsa tutta l’attività illecita, lui si è premurato di contattare la 'clientelà e di fornire la nuova utenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    07 Settembre @ 16.13

    Viola hai detto una verità inconfutabile, i numeri sono numeri... hai ragione però allora ritira quello che hai detto perchè i dati da te citati sono sbagliati, daltronde lo hai detto tu, i numeri sono numeri...

    Rispondi

  • Viola

    07 Settembre @ 11.30

    C’è il grosso problema del sovraffollamento delle carceri, così bisognerà costruirne altre con spese enormi. Ma non si dice che le carceri italiane così com’erano andavano bene per uno Stato che ha fisiologicamente la sua dose di delinquenti. Il fatto che più della metà dei reclusi siano extracomunitari per lo più spacciatori, la dice lunga. I numeri sono numeri e basta senza tanta dietrologia. Però tornando al problema droga, se non ci fosse chi la consuma, non ci sarebbero gli spacciatori . Allora i nostri bravi connazionali, che fanno fatica ad arrivare a fine mese, perché alimentano questo mercato ? Siamo in crisi, mancano i soldi, ma il giro della droga e di questa stramaledetta cocaina aumenta. Qualcosa non quadra e non torna . Sarebbe veramente il momento di parlarne più spesso perché la droga è ad ogni livello e finchè ci sarà questo consumo non parlatemi di povertà, indigenza e quant’altro. I soldi per la droga ci sono sempre. Qualcuno me lo spiega ?

    Rispondi

  • Piero

    07 Settembre @ 08.17

    Scusate se sarò poco prolisso, ma in certi casi mi verrebbe da dire: uff !! ma non succede mai nulla di nuovo qui !! che noia che barba che noia !!!! :-)

    Rispondi

  • Geronimo

    07 Settembre @ 07.43

    The Clansman ma VERGOGNATI TE, NESSUNO HA MAI DETTO CHE QUESTO SPACCIA PER MANGIARE IL PANE E BERE ACQUA, questo è uno spacciatore, un venditore di morte e quindi delinquente e non è colpa dei comunisti o di Katia Torri se tra qualche giorno uscirà di prigione ma delle leggi fatte dal gruppo PDL e Lega oltre alla defunta An, tutti partiti di destra fino a prova contraria. Forse dovresti vergognarti te che non sai distinguere tra un nigeriano che lavora onestamente, una nigeriana prostituta sfruttata e uno spacciatore di droga, per me tre casi distinti, uno buono dato dal lavoratore, uno triste dato da una persona sfruttata e un caso di un delinquente per di più venditore di morte, per te invece 3 casi uguali di persone dalla pelle diversa dalla nostra, tutte persone inutili per l'umanità, VERGOGNATI!

    Rispondi

  • Gio

    06 Settembre @ 21.48

    La droga brucia il cervello. Se non si è in grado di divertirsi senza certe cose vuol dire che non sappiamo vivere. Fate l'amore non cocainatevi !!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

vacanze

A1, traffico intenso tra Piacenza-Fidenza. Ad Aulla sull'Autocisa la coda ora è di 7 km

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

Lutto

E' morto il giurista Stefano Rodotà

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...