-1°

Provincia-Emilia

Fontevivo si prepara a celebrare i cinquant'anni dell'Avis

Fontevivo si prepara a celebrare i cinquant'anni dell'Avis
Ricevi gratis le news
0

 Chiara De Carli

E’ tutto pronto per festeggiare, domenica prossima, i 50 anni dell’Avis di Fontevivo, una delle sezioni di donatori più consolidate di tutta la provincia. Un’avventura cominciata in Municipio nel 1961, davanti all’allora sindaco Giuseppe Testone, quando sette cittadini del territorio hanno deciso di impegnarsi in prima persona nell’organizzazione dell’Avis locale contando su un elenco di 24 potenziali donatori e sull'appoggio di Tonino Carra che avrebbe messo a disposizione una stanza nella sua abitazione per svolgere i prelievi. 
A distanza di mezzo secolo da quel giorno, il presidente Enzo Bandini, affiancato dal vice Marco Peri e dai consiglieri Gaetano Testone e Claudio Menta, ha portato in sala consiglio numeri ben diversi: i 468 soci di oggi, di cui 410 donatori, rappresentano oltre l’8% dei residenti di Fontevivo e le 562 unità di sangue raccolte nel 2010 sono un risultato di tutto rispetto che attestano la crescita delle donazioni, nell’ultimo decennio, sul 20%. 
«L'Avis di Fontevivo – ha affermato il sindaco Massimiliano Grassi, affiancato dall’assessore Raffaella Pini –, per i 50 anni di attività sul nostro territorio ma ancora di più per l’impegno profuso, rappresenta una parte rilevante della storia del nostro Comune. Siamo grati all’Avis di Fontevivo non solo per la preziosa attività di raccolta delle donazioni di sangue ma anche perché nell’associazione sono molti i volontari che contribuiscono con il proprio tempo a tante manifestazioni del paese».
 L'incontro è stato anche l’occasione per presentare alla comunità il ricco programma con cui l’associazione ricorderà l’evento, la cui definizione vede impegnato da mesi il direttivo e i volontari della sezione, prevederà occasioni commemorative delle attività e momenti conviviali a cui tutta la cittadinanza è invitata. 
Una festa, quindi, non solo per i donatori ma anche per tutti i cittadini e i sostenitori dell’Avis che vorranno essere vicini all’associazione nel giorno del raggiungimento di questo importante traguardo. 
La giornata inizierà alle 9,30 di domenica mattina nel piazzale della sede di Volontari del Sangue e da lì partirà il corteo che, accompagnato dalla banda «L.Pini» di Fontanellato, sfilerà lungo le vie del paese per raggiungere l’Abbazia Cistercense dove verrà officiata la Santa Messa. Le celebrazioni si sposteranno quindi al ristorante «12 monaci» dove, dopo l’aperitivo e l’orazione ufficiale, tanti dei donatori dell’associazione saranno chiamati sul palco per ritirare i premi previsti per i diversi «traguardi». 
Tra loro spiccheranno senza dubbio le quattro «croci d’oro» Stefano Necchi, Claudio Menta, Renzo Massari e Angelo Tanzi ma la grande festa sarà soprattutto per i 58 neo-donatori che ritireranno l’attestato e una medaglietta con inciso il proprio gruppo sanguigno. Tra le sorprese che attendono i volontari e gli ospiti della cerimonia di Domenica, vi è la presenza di due testimonial d’eccezione: due storici donatori della Sezione di Fontevivo il cui nome ha brillato nel firmamento ciclistico internazionale. Vittorio Adorni e Luciano Armani. Il direttivo ha inoltre curato per i suoi associati e gli ospiti la pubblicazione di un volume di fotografie, che raccoglie i primi 50 anni dalla fondazione della Sezione e racconta, attraverso immagini e articoli di giornale, la storia delle tante persone che hanno fatto parte di questa grande realtà.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bufera nella moda, nel mirino pure fotografo Diana

washington

Molestie: bufera nella moda, nel mirino anche Demarchelier, il fotografo di Diana

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

tg parma

Patrich Tognoni, il parmigiano che ha conquista la 150 Artic Winter Race Video

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

olimpiadi

Giochi, nuova delusione Italia. Tonetti illude, Hirscher Gigante

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Kia Ceed, svelata la terza generazione Fotogallery

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto