14°

31°

Provincia-Emilia

Gli studenti di Ingegneria tedeschi primi nei progetti per auto da corsa

Gli studenti di Ingegneria tedeschi primi nei progetti per auto da corsa
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Centenari

 Gli ingegneri una categoria «noiosa»? Chi si fosse fatto un giro all’«officina» allestita nel weekend nel paddock di Varano dal Rennteam Uni Stuttgart, vanto dell’Università di Stoccarda e campione 2011 di Formula Sae Italy, si sarà di certo rimangiato la parola. 
I futuri strateghi delle gare in circuito provengono, forse non a caso, proprio dalla città che sforna a getto continuo Porsche e Mercedes. 
Sarà anche vero che il motorsport, da qualche anno a questa parte, soffra di crisi di pubblico e di finanze, ma non si dica che il pianeta corse manchi di nuove idee, su ogni fronte. 
Sessanta progetti da ogni parte del mondo, un entusiasmo incommensurabile, l’approvazione da parte della sfera «adulta», al «Riccardo Paletti» di Varano rappresentata dai suoi massimi esponenti (lo «sponsor» Gian Paolo Dallara in primis), del complesso e affascinante sistema globale delle quattro ruote, non solo da competizione: la settima edizione delle finali nazionali di Formula Sae, concorso di caratura internazionale per aspiranti ingegneri dell’autoveicolo organizzato dall’Associazione Tecnica dell’Automobile, testimonia la vitalità che regna anche un gradino sotto la soglia del professionismo, una condizione che certamente ognuno dei 1.500 candidati giunti in Valceno un giorno raggiungerà, sebbene a diversi livelli. Perché a curare l’assetto della Red Bull di Sebastian Vettel, solo uno su mille ce la fa, ma il sottobosco del «Circus» è altrettanto stimolante e sportivamente ricco. 
Per quattro giorni Varano è «Babilonia» ma la lingua ufficiale del podio, ancora una volta, è il tedesco: a ritirare il primo premio è quindi Stuttgart, con 912 punti la scuderia più abile a districarsi tra test di affidabilità e prove di resistenza meccanica. Alle sue spalle altri due team di apprendisti «ingenieure», il KA-RaceIng del Karlsruhe Institute of Technology (886 punti) e l’Hawks Racing dell’Università di Amburgo (868 p). 
Per imbattersi nella prima squadra italiana è necessario scorrere la classifica generale fino al quarto posto, occupato dal Politecnico di Torino con 765 punti complessivi. All'ottavo posto si piazza invece l'università La Sapienza di Roma, a quota 627 punti. Ventesimo posto, invece, per la squadra corse dell'università di Pisa (quattrocentoventiquattro punti); ventitreesimo per l'università di Padova e ventottesimo per il Firenze-Race Team. Risultati che dimostrano la competitività della spedizione italiana. La notizia non ha ancora i crismi dell’ufficialità, tutto lascia tuttavia pensare che anche la prossima edizione si svolgerà a Varano, ormai «stadio» d’elezione della più affascinante sfida tra «cervelloni» da corsa. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

1commento

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

2commenti

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

16commenti

ITALIA/MONDO

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

parigi

Gas al peperoncino contro i migranti di Calais

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

4commenti

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video