-1°

Provincia-Emilia

Giro di Padania, la Ciclistica salsese cancella la baby pedalata

Giro di Padania, la Ciclistica salsese cancella la baby pedalata
1

Giro di Padania, spazio alle polemiche. Fra gli eventi collaterali all’arrivo del giro ciclistico previsto nel pomeriggio di giovedì in un primo tempo era stata programmata una mini pedalata per i bambini per le vie della città, come era stato fatto, con successo, a maggio, per il passaggio del Giro d’Italia.
Ma le troppe polemiche che in questi giorni si sono create in tutti i territori e le città interessate dal percorso del Giro, hanno fatto desistere gli organizzatori dal dar vita a questa mini pedalata per non coinvolgere i bambini nelle polemiche degli adulti.
Le motivazioni
A spiegarne le motivazioni è la stessa Ciclistica salsese che, su richiesta della Federazione ciclistica italiana, aveva programmato in un primo tempo questa baby pedalata. Rimane invece confermato il giro degli «Amatori», previsto nel primo pomeriggio di giovedì.
«La Pedalata dei bimbi - si spiega in una nota inviata alla stampa dalla società sportiva- è stata sospesa perché non vi erano le condizioni ideali per organizzare una semplice e spensierata accoglienza alla carovana dei ciclisti professionisti. Per evitare inutili malintesi e polemiche irrisorie si è deciso quindi di non coinvolgere i bimbi, che nulla hanno in comune con le schermaglie di adulti».
Sì al giro degli amatori
Confermato, invece, il giro degli amatori: si tratta di un vento organizzato dalla Federazione ciclistica italiana per salutare l’arrivo in città dei partecipanti alla terza tappa del Giro della Padania, ma che servirà anche come test a livello nazionale per valutare la salute di chi pratica ciclismo in maniera non professionistica. Per questo evento la Federazione ciclistica italiana ha contattato e chiesto la collaborazione della Ciclistica salsese - che ci tiene a sottolineare di essere totalmente apolitica - per mettere a punto i dettagli tecnici di questo evento. 
Appuntamento in via Matteotti
La manifestazione vedrà la partecipazione di ciclisti della categoria «Amatori» e non sarà competitiva. Il ritrovo sarà in 13.30 in viale Matteotti con partenza alle 14 e verrà percorso lo stesso tragitto che faranno i partecipanti al Giro della Padania quando approderanno in città: da viale Matteotti si andrà alla volta di via Roma, piazza del Popolo, viale Romagnosi alto, viale Marconi, Poggetto, Tabiano, Vaio, Montauro, via Parma, viale Matteotti. Il tutto per due giri. Alla corsa parteciperà anche il sottosegretario al Ministero dell’Interno Michelino Davico, appassionato di ciclismo.
Questo evento amatoriale - come è già stato evidentizato - - fungerà anche da test medico, voluto dalla Federazione italiana: ad una ventina di partecipanti verrà infatti applicato un cardio frequenzimetro che li terrà monitorati per tutto il tragitto, «testando» lo stato del cuore sotto sforzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    06 Settembre @ 20.07

    La pedalata dei bimbi è stata sospesa per prudenza. La prudenza non è mai troppa quando si ha a che fare con degli invasati, che, caso strano, stanno tutti e solo da una parte politica. Sono quelli specializzati in comportamenti improntati ad un altissimo livello di rispetto e senso civico, tanto che gli organizzatori, sapendo di che lana vanno vestiti, hanno preferito evitare il rischio che i bambini si trovassero di fronte a qualche manifestante armato di spranga o sassi e conil volto rigorosamente coperto. E' un peccato che i bambini debbano rinunciare ad una pedalata in tutta sicurezza per le vie del centro sgombre Non ci si doveva arrendere di fronte a chi vuole delegittimare e impedire una gioiosa gara ciclistica inter-regionale. Rinunciare ad esercitare la propria libertà per paura della reazione di qualche idiota, non è certo un bel messaggio da trasmettere ai bambini. Le intimidazioni e la violenza non devono mai avere il sopravvento.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video