11°

Provincia-Emilia

Un'ordinanza per scacciare i piccioni dall'ex Albergo Centrale

Un'ordinanza per scacciare i piccioni dall'ex Albergo Centrale
Ricevi gratis le news
0

 Nicoletta Fogolla

L’ex Albergo Centrale di Monticelli è stato abbattuto qualche mese fa. I numerosi piccioni che avevano nidificato all’interno dello stabile, però, sono rimasti e cercano nuovi luoghi per nidificare. La situazione può comportare problemi d’igiene pubblica. Per questo il Comune ha emesso un’ordinanza allo scopo di combattere l’infestazione dei piccioni. 
Nel documento si vieta «a chiunque di somministrare alimenti di qualunque genere ed in qualsiasi luogo ai piccioni presenti allo stato libero e che si trovino nel centro abitato di Monticelli». 
Inoltre i servizi d’igiene pubblica e veterinario dell’Ausl (Azienda unità sanitaria locale) Distretto sud-est di Langhirano, vista la specifica situazione igienico-sanitaria, ritengono indispensabile procedere all’adozione di metodi di controllo efficaci per l’allontanamento dei piccioni e all’attivazione di operazioni atte a contenerne il numero».
 Alla luce di questo, l’Amministrazione comunale col contributo della ditta Ghiretti Costruzioni e delle Terme di Monticelli spa, ha affidato l’incarico di scongiurare la presenza dei volatili nel centro del paese termale, tramite l’utilizzo di falchi addestrati, al falconiere Marco Cavozza di Traversetolo. 
La speranza è che i volatili possano così allontanarsi dalla zona vicina all’ex Albergo Centrale e spostarsi nella campagna circostante per nidificare. 
L’intervento di Cavozza dovrebbe proseguire fino a circa la metà d’ottobre.  
Al Comune spiegano che «appare assolutamente indispensabile la collaborazione dei cittadini, che devono rispettare le prescrizioni contenute nell’ordinanza emanata dal sindaco Luigi Buriola, in quanto responsabile in materia sanitaria».
Nel provvedimento viene ordinato ai proprietari, agli amministratori di fabbricati, edifici o appartamenti disabitati inseriti nel centro abitato della frazione, di provvedere alla chiusura permanente di finestre, finestrini e altre aperture di vario genere. Il tutto usando delle reti o delle griglie, in modo da impedire l’accesso e la nidificazione dei piccioni. 
I trasgressori saranno soggetti alle multe fissate dalla normativa vigente. Vale a dire, a pagare un’ammenda che può avere un importo compreso tra i 25 e i 500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti