-2°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore - Crisi, via Milano in cerca di un rilancio

Salsomaggiore - Crisi, via Milano in cerca di un rilancio
1

di Annarita Cacciamani
«Via Milano non è il Bronx. I problemi sono gli stessi del resto di Salso». E’ lo sfogo dei commercianti di via Milano, stanchi di sentire sempre parlare male della loro strada. «Via Milano è sempre stata denigrata - spiega la barista Luigina Ollari - e per questo si è creata una brutta fama, facendo deprezzare anche le case, ma in realtà certe cose accadono in tutta la città, non solo qui. Inoltre, quasi tutti i negozi sono gestiti da donne e questo indica che la sicurezza non è scarsa come si dice».
Dello stesso avviso è anche Marta Spotti di un negozio di abbigliamento. «Via Milano non è peggio del resto di Salso, ma se ne parla sempre male - conferma -. Se il commercio è calato credo sia dovuto in gran parte alla concorrenza spietata dell’outlet».
Ma non è solo l’outlet la causa della crisi del commercio, che, come tengono a sottolineare tutti gli esercenti, è in difficoltà in tutta Salso. «Il calo del commercio è legato alla crisi di Salso e dell’economia in generale - fanno notare la barista Lucenia Maghenzani e Giuliana Neviani, che si occupa di ristrutturazioni -. Si hanno meno soldi, il lavoro diventa sempre più precario e si spende meno».
 «Da qualche anno manca la clientela di passaggio - osserva il fruttivendolo Sergio Ricotti -. Il calo del turismo è il problema principale della città e bisogna lavorare per risolverlo. Per quanto riguarda via Milano si potrebbe provare a fare un mercato a km zero o dell’artigianato».
Un altro problema è quello dei negozi e degli alberghi chiusi. «Se vogliamo avere una clientela di livello bisognerebbe cercare di dare un impressione migliore a chi arriva a Salso - evidenzia Vittorio Fornari, del negozio di armeria e abbigliamento -. I proprietari dei locali chiusi potrebbe tenere un po' meglio le facciate e le vetrine, che si potrebbero pannellare, rendendole più piacevoli alla vista».
 «Io credo che via Milano, soprattutto dal punto di vista della sicurezza stia migliorando - aggiunge Annamaria Compiani, titolare di una enoteca - . Un ulteriore accorgimento potrebbe essere quello di tenere più puliti i marciapiedi e le aiuole e mettere qualche panchina». Un’altra richiesta è quella di coinvolgere maggiormente via Milano nelle manifestazioni: «La nostra via non viene mai coinvolta negli eventi - osserva il gioielliere Alide Cella -, di conseguenza cala il passaggio di persone. Se ci fosse più gente migliorerebbero sia il commercio, sia la sicurezza».
Un altro tema di discussione legato a via Milano è quello della viabilità e del parcheggio. «La decisione di istituire il senso unico ha sicuramente penalizzato i negozi - spiega la tabaccaia Carla Bazzini - . La viabilità è disordinata e c'è poco parcheggio». Per diversi esercenti via Milano continua in ogni caso ad essere la zona più fornita di Salso. «Io credo che questa sia quella con l’offerta commerciale più ampia della città dato che ci sono tanti negozi e diverso tipo, si può trovare di tutto - conclude la merciaia Lorenza Pisaroni - Anzi, forse qui la crisi del turismo si è sentita meno che nelle zone più centrali della città perché storicamente si è sempre lavorato di più con i residenti che con i turisti. Mi piacerebbe, però, che la strada fosse più coinvolta nelle manifestazioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pluto

    08 Settembre @ 13.17

    Certo che l'immagine uno se la da nel tempo e in quella via , come ormai quasi in tutta Salso perdonatemi , ma gira gente e staziona giorno e notte che poco a che fare con la vita di una cittadina come la si ricorddava. In qeulla zona prima d'altri han sopperito affittando o "ospitando" il fior fiore !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti