12°

Provincia-Emilia

Colorno - Continua la polemica sui rifiuti abbandonati

Colorno - Continua la polemica sui rifiuti abbandonati
0

 Cristian Calestani

Oltre che inquinanti stanno diventando anche i rifiuti della discordia. Continua a distanza – dopo il faccia a faccia in consiglio comunale – la polemica tra il consigliere di minoranza Giuseppe Sicuri e l’amministrazione comunale. 
L’oggetto del contendere sono i rifiuti – si tratta di fondi di cisterne di lavanderia industriale - abbandonati all’altezza dello svincolo Nord della tangenziale di Colorno. 
Sicuri, dopo che la mozione da lui presentata in consiglio non è stata votata poiché la maggioranza ha fatto mancare il numero legale uscendo dall’aula, è tornato all’attacco ribadendo la necessità di presentare  «un esposto alla Procura per sgomberare immediatamente l’area». 
Dalla parte opposta il sindaco di Colorno Michela Canova ha respinto al mittente le accuse di «immobilismo» e ha chiarito che la scelta di «far mancare il numero legale non è stata il frutto di una frattura all’interno della maggioranza, ma una decisione condivisa dopo il rifiuto di modifiche al testo della mozione da parte di Sicuri». 
Durante l’ultimo consiglio comunale l’esponente del Pdl aveva presentato una mozione per «dare mandato al sindaco di fare un esposto alla Procura della Repubblica per arrivare allo sgombero immediato del materiale inquinante». 
Ma due punti della mozione di Sicuri non sono stati condivisi dalla maggioranza: il primo quello relativo al passaggio in cui si dice che «dopo vari mesi niente è stato fatto per sanare la situazione» e il secondo quello in cui si parla di «dare mandato al sindaco» per la presentazione dell’esposto che la maggioranza avrebbe voluto vedere sostituito da una forma molto più morbida del genere «approfondire tutte le questioni relative all’esposto».
 Sicuri ha detto no a qualsiasi modifica ed ha chiarito che «dalla documentazione relativa al ricorso al Tar presentato dalla ditta cui l’amministrazione ha rivolto un’ordinanza di sgombero si evince un comportamento inattivo nel tempo che oggi consente alla ditta di mettere in difficoltà l’amministrazione. La ditta ha precise responsabilità visto che non può addurre al fatto che non ci sia stata una consegna formale del terreno su cui sono stati depositati i rifiuti poiché la stessa ditta utilizzava il medesimo terreno. Era dovere della ditta recintare l’area per evitare l’abbandono di rifiuti e scongiurare il degrado ambientale che è all’origine dell’ulteriore conferimento. Vi è stata un’omissione di controllo da parte dell’amministrazione comunale che non ha indotto la ditta a predisporre il luogo in maniera consona ai lavori. Tollerando l’amministrazione si è resa corresponsabile». 
«La nostra procedura per accertare le responsabilità è antecedente alla prima interpellanza di Sicuri – ha rimarcato il sindaco – Quella di ricorrere alla Procura della Repubblica è una soluzione che non scartiamo a priori, ma che metterebbe il Comune nella posizione di doversi far carico nell’immediato delle spese di sgombero. Abbiamo fatto mancare il numero legale perché non condividendo il testo della mozione non avremmo potuto votare a favore o astenerci, ma allo stesso tempo sarebbe stato incoerente votare contro un atto, come l’esposto alla Procura, che non escludiamo di prendere in considerazione nel prossimo futuro. Ci siamo impegnati a proporre una mozione sul tema durante il prossimo consiglio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carnevale, carri e maschere all'ombra del Battistero. Corteo fino in Cittadella

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Appennino reggiano

Scontro fra moto: intervengono due elicotteri, un ferito grave portato a Parma 

L'altro motociclista è stato portato a Baggiovara (Modena)

SQUADRA MOBILE

Nigeriane costrette a prostituirsi: arrestata donna complice del racket

Dalle indagini, il racconto dell'odissea delle ragazze reclutate in Africa

2commenti

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

3commenti

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

3commenti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Elezioni

Civiltà Ducale vuole riunire il civismo a Parma

podismo

Verdi marathon: vent'anni di grande sport

Gli arrivi a Fidenza, Fontanellato, Soragna e Busseto. Saranno 2.200 gli atleti in gara

solidarietà

74mila euro da Parma a Norcia grazie a "Muscoli con il cuore"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

4commenti

ITALIA/MONDO

social

Video hot in rete, lei reagisce: "Denuncio chi lo ha diffuso" Video

1commento

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia