-2°

Provincia-Emilia

Fotovoltaico, critiche dalla minoranza sul progetto

Fotovoltaico, critiche dalla minoranza sul progetto
0

 Donatella Canali

Il tema della energie rinnovabili è stato al centro del dibattito dell’ultimo consiglio comunale.
 L’occasione di confronto è stata offerta dall’interpellanza del consigliere del gruppo di minoranza «Il ponte», Enrico Vaghezzani e dagli interventi di Alessio Magnani delle stessa compagine: una serie di domande rivolte all’amministrazione e relative all’attività della società Enfor, interamente partecipata, che sottintendevano le forti perplessità del gruppo sulle finalità perseguite e sull'opportunità di proseguire con il progetto, anche alla luce delle nuove normative in materia. I quesiti riguardavano in particolare i tempi previsti per gli interventi di installazione fotovoltaico sull'asilo nido e sull'edificio del circolo anziani. Vaghezzani chiedeva inoltre se «prima di costituire una partecipata e avviare gli interventi sulle pubbliche proprietà l’Ente non abbia valutato sia in termini amministrativi che economici l'alternativa gestione del fotovoltaico mediante semplice affitto dei tetti a società operanti sul mercato». Anche la mancanza di un piano economico dettagliato in grado in indicare costi e benefici dell’operazione, comprensivo degli aggiornamenti alla luce delle riduzione di contributi statali del conto energia, era uno dei temi dell’interpellanza. 
Secondo il consigliere, conti alla mano, con la riduzione dei contributi il piano non offrirebbe alcun beneficio economico, anche per acquisto anticipato di pannelli solari, non ancora installati e stoccati presso un azienda, capitale «fermo» sul quale Enfor paga gli interessi alla banca. «Enfor - ha proseguito Vaghezzani -  secondo lo statuto potrà intervenire su proprietà private, sono state fatte tutte le dovute verifiche a questo proposito?». A rispondere è stato l’assessore Francesco Rossi, che ha seguito tutto il progetto. «Attualmente - ha spiegato Rossi - il progetto tecnico per i primi due impianti di Enfor è quasi ultimato, mentre si sta analizzando la modalità di gestione, che verrà adottata anche dagli altri impianti e che quindi necessita di più tempo per la definizione. La costituzione di una società partecipata - ha proseguito Rossi - è dovuta ad una precisa volontà politica che individua il Comune come l’attore principale della svolta energetica. Quello delle energie alternative è un settore nel quale i comuni dovranno investire in modo deciso: lo strumento societario ci permette di realizzare gli investimenti senza che questi ricadano sul patto di stabilità. Per quanto riguarda i minori contributi, nessuno poteva prevedere le scelte del governo: gli impianti saranno meno redditizi ma potremo definire esattemente i vantaggi quando verranno allocati. Abbiamo esteso l’utilizzo da parte di Enfor - ha detto ancora  l’assessore - dei tetti di edifici privati al fine di realizzare impianti per tutta la collettività, senza occupare il suolo installando pannelli fotovolataici, come hanno scelto di fare tanti comuni».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto