Provincia-Emilia

Fotovoltaico, critiche dalla minoranza sul progetto

Fotovoltaico, critiche dalla minoranza sul progetto
0

 Donatella Canali

Il tema della energie rinnovabili è stato al centro del dibattito dell’ultimo consiglio comunale.
 L’occasione di confronto è stata offerta dall’interpellanza del consigliere del gruppo di minoranza «Il ponte», Enrico Vaghezzani e dagli interventi di Alessio Magnani delle stessa compagine: una serie di domande rivolte all’amministrazione e relative all’attività della società Enfor, interamente partecipata, che sottintendevano le forti perplessità del gruppo sulle finalità perseguite e sull'opportunità di proseguire con il progetto, anche alla luce delle nuove normative in materia. I quesiti riguardavano in particolare i tempi previsti per gli interventi di installazione fotovoltaico sull'asilo nido e sull'edificio del circolo anziani. Vaghezzani chiedeva inoltre se «prima di costituire una partecipata e avviare gli interventi sulle pubbliche proprietà l’Ente non abbia valutato sia in termini amministrativi che economici l'alternativa gestione del fotovoltaico mediante semplice affitto dei tetti a società operanti sul mercato». Anche la mancanza di un piano economico dettagliato in grado in indicare costi e benefici dell’operazione, comprensivo degli aggiornamenti alla luce delle riduzione di contributi statali del conto energia, era uno dei temi dell’interpellanza. 
Secondo il consigliere, conti alla mano, con la riduzione dei contributi il piano non offrirebbe alcun beneficio economico, anche per acquisto anticipato di pannelli solari, non ancora installati e stoccati presso un azienda, capitale «fermo» sul quale Enfor paga gli interessi alla banca. «Enfor - ha proseguito Vaghezzani -  secondo lo statuto potrà intervenire su proprietà private, sono state fatte tutte le dovute verifiche a questo proposito?». A rispondere è stato l’assessore Francesco Rossi, che ha seguito tutto il progetto. «Attualmente - ha spiegato Rossi - il progetto tecnico per i primi due impianti di Enfor è quasi ultimato, mentre si sta analizzando la modalità di gestione, che verrà adottata anche dagli altri impianti e che quindi necessita di più tempo per la definizione. La costituzione di una società partecipata - ha proseguito Rossi - è dovuta ad una precisa volontà politica che individua il Comune come l’attore principale della svolta energetica. Quello delle energie alternative è un settore nel quale i comuni dovranno investire in modo deciso: lo strumento societario ci permette di realizzare gli investimenti senza che questi ricadano sul patto di stabilità. Per quanto riguarda i minori contributi, nessuno poteva prevedere le scelte del governo: gli impianti saranno meno redditizi ma potremo definire esattemente i vantaggi quando verranno allocati. Abbiamo esteso l’utilizzo da parte di Enfor - ha detto ancora  l’assessore - dei tetti di edifici privati al fine di realizzare impianti per tutta la collettività, senza occupare il suolo installando pannelli fotovolataici, come hanno scelto di fare tanti comuni».  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery