13°

31°

Provincia-Emilia

Crudo, che passione: turisti alla scoperta dei prosciuttifici

Crudo, che passione: turisti alla scoperta dei prosciuttifici
0

Giulia Coruzzi
Dopo i momenti ufficiali di inaugurazione, si è svolta venerdì una delle serate più attese del Festival del prosciutto, quella della notte bianca. E ieri per tutta la giornata i visitatori sono andati alla scoperta dei prosciuttifici nell'ambito di «Finestre aperte» e hanno fatto assaggi gustosi nelle prosciutterie. Il divertimento è durato a lungo venerdì sera per le vie di Langhirano, che è stata puntellata da punti di degustazione e prosciutterie.
Tutti gli angoli della festa
Diversi gli angoli di interesse: la festa «giovane» è stata senza dubbio in piazzale Melli con il concerto di Giuliano Palma, mentre chi cercava risate e spensieratezza ha trovato pane per i propri denti in piazza Ferrari con le barzellette in dialetto di Gianpaolo Cantoni. I suoi video girano su «You tube», quelli più cliccati lo vedono seduto al tavolo di qualche ristorante mentre intrattiene gli amici raccontando barzellette e freddure. La sua passione, innata, ha fatto sempre più parlare di lui, tanto che oggi la sua pagina su «Facebook» conta 1760 fans: «Non credo che questa passione per le barzellette possa trasformarsi in un mestiere...ma non mettiamo limiti alla Provvidenza - ha detto - Fin da quando ero bambino amavo ascoltare barzellette, impararle e riproporle». La Notte bianca di Langhirano ha offerto anche piano bar e danze, mentre per le strade del paese hanno trovato sistemazione le sculture di Lufer (Luca Ferraglia), realizzate con materiali di recupero. Luca, ex gestore del «Tonic» a Parma, si è ormai dedicato anima e corpo all’arte. Lampade con i secchi del latte, sedie che poggiano sugli sci (le «sciedie»), farfalle giganti che hanno per ali le porte di vecchi «Ape car»: la fantasia di questo 49enne originario proprio di Langhirano non ha limiti e sembra contagiosa. «Sono sempre di più gli scultori che usano materiali di riciclo per le proprie opere. Il futuro va in questa direzione» ha sottolineato.
Alla scoperta dei prosciuttifici
Ma se venerdì a tenere banco è stata la Notte Bianca, ieri - così come sicuramente sarà anche oggi - è stato il grande giorno di «Finestre aperte». C'erano turisti tedeschi, inglesi, francesi, ma anche tanti italiani di Milano, La Spezia, Roma, Caserta: la passione per il «crudo di Parma» non conosce confini. L’esercito degli aspiranti intenditori ha varcato le soglie dei prosciuttifici come ogni anno. Presto per fare bilanci, si avrà un’idea più precisa sui numeri nella giornata di domani, ma pare che l’attenzione e la curiosità dei visitatori fossero vive più che mai. Tante domande, qualche dubbio. Qualcuno ancora si chiede se il «Parma» debba essere prodotto con cosce italiane. «Questo è un obbligo e una scelta - ha ribadito Tanara, presidente del Consorzio del prosciutto di Parma -. Sarebbe importante che anche gli altri tagli di suino italiano venissero valorizzati: per ora mortadelle, salami, coppe e tutto il resto non conoscono impedimenti sull'utilizzo di carni estere».
Oggi è ancora festa
Tra celle frigo, cantine, impianti d’ultima generazione, foto d’epoca e sapienza tramandata di generazione in generazione, «Finestre aperte» si riproporrà al pubblico anche oggi, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Per l’occasione funzioneranno anche i servizi navetta gratuiti: si parte ogni quarto d’ora da piazzale Corridoni a Langhirano.
C'è spazio anche per la solidarietà. Domani alle 16.30 al salumificio Ilari si batterà l’asta benefica per «Pig Art», l’evento che unisce oltre 50 maialini in vetroresina dipinti da altrettanti artisti. Il ricavato andrà a favore di «Alice», l’associazione che lotta contro l’Ictus. Ci sarà spazio anche per due convegni in sala consigliare: alle 9.30 e alle 16.30. Alle 16, invece, nel cortile della scuola elementare sarà la volta della consueta Gara di taglio a mano del prosciutto e alle 21.15, sempre nel cortile della scuola Ferrari, largo alla sfilata di moda. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover