-5°

Provincia-Emilia

Ritrovato a San Polo d'Enza l'imprenditore bolognese scomparso

3

E' stato rintracciato dai carabinieri a San Polo d'Enza e sta bene Emanuele Rossano, 44 anni compiuti martedì, l’imprenditore bolognese che era scomparso dal 25 agosto senza più dare notizie ai familiari e agli amici.
L'uomo ha riferito ai militari che i motivi dell’ allontanamento hanno riguardato la sfera personale; gli inquirenti escludono al momento altri risvolti nella vicenda.
Figlio di Giacomo Rossano, prefetto di Bologna dal 1988 al '91, Emanuele – Ad e socio dell’ agenzia di comunicazione 'Brave Arts' ed ex responsabile marketing della Fortitudo basket, residente a Zola Predosa alle porte del capoluogo emiliano – è stato individuato da una pattuglia dei Cc di San Polo d’Enza nel parcheggio del castello di Canossa a bordo della sua auto. Dopo una trasferta a Genova proveniente da Montese, sull'Appennino modenese, Rossano si sarebbe recato prima nel Polesine, pernottando in strutture alberghiere della zona, per poi girovagare negli ultimi due giorni in provincia di Reggio Emilia. Qui avrebbe dormito in auto ma effettuando un pagamento telematico, che ha permesso ieri di localizzarne approssimativamente la posizione in quella provincia. Battendo l’area, i carabinieri sono riusciti a rintracciarlo verso le 9 di questa mattina.
L'imprenditore, in buone condizioni di salute, è stato portato nella caserma dei carabinieri di San Polo d’Enza, dove si sono recati anche i comandanti della Compagnia Cc Borgo Panigale di Bologna e della stazione di Zola Predosa. Lì Rossano è stato raggiunto dalla sorella, Serenella, partita da Milano dove risiedono tutti i suoi familiari. Dopo l’incontro, Emanuele Rossano e la sorella sono ripartiti per Milano. La sorella ha espresso a nome di tutta la famiglia «i più profondi ringraziamenti all’Arma e a tutti coloro che in queste settimane si sono prodigati senza sosta per rintracciare Emanuele». Immediata anche la gioia degli amici su Facebook, dove da fine agosto sulla sua pagina si sono succeduti moltissimi appelli perchè si rifacesse vivo.
Sulla vicenda il pm Stefano Orsi aveva aperto un fascicolo per sequestro di persona contro ignoti, per acquisire i primi tabulati telefonici, ma è sempre stata prevalente l’ipotesi dell’allontanamento volontario. A denunciare la scomparsa ai carabinieri della stazione carabinieri Bologna Mazzini era stato il 30 agosto il socio Emiliano Maurizzi, al quale Rossano aveva comunicato che si sarebbe dovuto recare a Milano per impegni di lavoro, ma dove invece non era mai arrivato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    12 Settembre @ 11.55

    be bolognese lo dirà il giornalaio . forse anche lui è bolognese cosi

    Rispondi

  • nippo

    12 Settembre @ 11.24

    sicuramente soldi sprecati, ma come fai a saperlo prima? bastava desse un colpo di telefono.....e tutti lo avrebbero lasciato in pace.....troppo complicato?

    Rispondi

  • Michele Montanari

    12 Settembre @ 00.24

    Lo lasciassero dove era andato, e' maggiorenne e sicuramente vaccinato. Soldi sprecati...........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto