12°

23°

Provincia-Emilia

Gattatico, dà fuoco a un'auto per vendetta: denunciato macedone

Ricevi gratis le news
7

Ha litigato con un connazionale a Parma e per vendetta ha dato fuoco all'auto di suo fratello, a Gattatico. Forse pensava di avere “archiviato” l'episodio ma i carabinieri di Gattatico, con l'aiuto dei Ris di Parma, sono risaliti all'autore dell'aggressione: è un 35enne della Macedonia che abita nel Parmense.
È accaduto nel mattino del 17 aprile scorso. L'Alfa 145 di proprietà di un macedone è andata a fuoco a Gattatico. Utilizzando un liquido infiammabile contenuto in una bottiglia, il 35enne - secondo la ricostruzione dei carabinieri - ha dato fuoco all’interno dell’auto. Quando il proprietario, un 30enne operaio macedone, si è accorto delle fiamme, è uscito in strada per spegnere l'incendio, che ha comunque danneggiato i sedili.
Durante il sopralluogo i militari dell'Arma hanno trovato la bottiglia di plastica che conteneva il liquido infiammabile utilizzato per innescare l’incendio. La bottiglia è stata quindi inviata al Ris di Parma, che ha trovato delle impronte. Le successive indagini di laboratorio hanno dato esito positivo per tutte e tre le impronte digitali, permettendo di identificare il 35enne che abita nel Parmense. I carabinieri di Gattatico hanno identificato anche il probabile “movente”: l’autore avrebbe agito nei confronti dell’operaio di Gattatico quale ritorsione nei confronti del  fratello della vittima con cui aveva litigato alcuni giorni prima per futili motivi in quel di Parma. Da qui il desiderio di vendetta poi sfociato con l’atto incendiario.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    13 Settembre @ 16.58

    DEBORA, PER QUESTO MOTIVO TUTTI VENGONO IN ITALIA....UNA GIUSTIZIA TROPPO PERMISSIVA-AL CONTRARIO NEL LORO PAESE LE PENE SONO + SEVERE CON CARCERE DURO....

    Rispondi

  • Matteo

    13 Settembre @ 16.20

    Io penso che se si fossero fatti un sorriso adesso sarebbero a bere una dozzina di birre al bar.

    Rispondi

  • massimo

    13 Settembre @ 15.16

    Abbiamo bisogno di Macedoni violenti per riattivare la nostra economia, il rivale dovrà comprarsi un'auto nuova e il pil italiano cresce. TUTTI A CASA LORO I VIOLENTI E GLI INCIVILI. Una linea aerea specializzata nei rimpatri costa meno che i danni materiali e psicologici che fanno questi disadattati...inutili che non pagheranno le nostre pensioni.

    Rispondi

  • roberto

    13 Settembre @ 14.55

    Questi non sono persone, non meritano di calpestare il suolo Italiano. A casa subito e a calci nel sedere!!!

    Rispondi

  • mario rolandi

    13 Settembre @ 14.49

    mi dispiace solo per l'inquinamento

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel