19°

Provincia-Emilia

Gattatico, dà fuoco a un'auto per vendetta: denunciato macedone

Gattatico, dà fuoco a un'auto per vendetta: denunciato macedone
7

Ha litigato con un connazionale a Parma e per vendetta ha dato fuoco all'auto di suo fratello, a Gattatico. Forse pensava di avere “archiviato” l'episodio ma i carabinieri di Gattatico, con l'aiuto dei Ris di Parma, sono risaliti all'autore dell'aggressione: è un 35enne della Macedonia che abita nel Parmense.
È accaduto nel mattino del 17 aprile scorso. L'Alfa 145 di proprietà di un macedone è andata a fuoco a Gattatico. Utilizzando un liquido infiammabile contenuto in una bottiglia, il 35enne - secondo la ricostruzione dei carabinieri - ha dato fuoco all’interno dell’auto. Quando il proprietario, un 30enne operaio macedone, si è accorto delle fiamme, è uscito in strada per spegnere l'incendio, che ha comunque danneggiato i sedili.
Durante il sopralluogo i militari dell'Arma hanno trovato la bottiglia di plastica che conteneva il liquido infiammabile utilizzato per innescare l’incendio. La bottiglia è stata quindi inviata al Ris di Parma, che ha trovato delle impronte. Le successive indagini di laboratorio hanno dato esito positivo per tutte e tre le impronte digitali, permettendo di identificare il 35enne che abita nel Parmense. I carabinieri di Gattatico hanno identificato anche il probabile “movente”: l’autore avrebbe agito nei confronti dell’operaio di Gattatico quale ritorsione nei confronti del  fratello della vittima con cui aveva litigato alcuni giorni prima per futili motivi in quel di Parma. Da qui il desiderio di vendetta poi sfociato con l’atto incendiario.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    13 Settembre @ 16.58

    DEBORA, PER QUESTO MOTIVO TUTTI VENGONO IN ITALIA....UNA GIUSTIZIA TROPPO PERMISSIVA-AL CONTRARIO NEL LORO PAESE LE PENE SONO + SEVERE CON CARCERE DURO....

    Rispondi

  • Matteo

    13 Settembre @ 16.20

    Io penso che se si fossero fatti un sorriso adesso sarebbero a bere una dozzina di birre al bar.

    Rispondi

  • massimo

    13 Settembre @ 15.16

    Abbiamo bisogno di Macedoni violenti per riattivare la nostra economia, il rivale dovrà comprarsi un'auto nuova e il pil italiano cresce. TUTTI A CASA LORO I VIOLENTI E GLI INCIVILI. Una linea aerea specializzata nei rimpatri costa meno che i danni materiali e psicologici che fanno questi disadattati...inutili che non pagheranno le nostre pensioni.

    Rispondi

  • roberto

    13 Settembre @ 14.55

    Questi non sono persone, non meritano di calpestare il suolo Italiano. A casa subito e a calci nel sedere!!!

    Rispondi

  • mario rolandi

    13 Settembre @ 14.49

    mi dispiace solo per l'inquinamento

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano