14°

26°

Provincia-Emilia

Avis Fontevivo: mezzo secolo di generosità

Avis Fontevivo: mezzo secolo di generosità
0

Chiara De Carli
«50 anni è un traguardo suggestivo che lascia il segno ma il lavoro dell’Avis non finisce mai». Così Giuseppe Scaltriti, presidente dell’Avis provinciale di Parma ha spronato domenica  il direttivo e i soci dell’associazione in occasione dei festeggiamenti per il mezzo secolo raggiunto.
La storia
La sezione Avis di Fontevivo è nata il 18 marzo 1961 quando, nel Municipio di Fontevivo, sette cittadini del territorio hanno deciso di impegnarsi in prima persona nell’organizzazione dell’Avis locale contando su un elenco di 24 potenziali donatori e sull'appoggio di Tonino Carra che avrebbe messo a disposizione una stanza nella sua abitazione per svolgere i prelievi. L’allora sindaco Giuseppe Testoni ha presieduto la riunione che ha portato alla stesura del documento che sanciva la costituzione sella «sezione comunale di Fontevivo» e dato il via a questa avventura.
Lo sviluppo
Grazie all’impegno dei volontari, la sezione è cresciuta e si è sempre più radicata nel territorio portando i donatori ad arrivare alla lusinghiera soglia dell’8 per cento dei residenti del territorio.
«Aver lavorato con persone come Giacomo Alinovi, Ugo Cavagna, Primo Marossa è stato un onore – ha commentato Florio Ghinelli, responsabile sanitario dell’Avis regionale ospite della giornata -. Ho visto nascere e crescere questa sezione: 50 anni sono passati in un attimo. A donatori e direttivo auguro un futuro come il passato: roseo e felice».
Il saluto delle autorità
Durante il saluto delle autorità, sono state ricordate le «tappe» di questi cinquant'anni: dalla costituzione alla donazione, da parte del Comune, del terreno su cui costruire la sede. Dall’inaugurazione della casa del donatore il 24 settembre 1966, alle iniziative che hanno permesso all’Avis di essere sempre più inserita nel tessuto sociale di Fontevivo. Tutti ricordi racchiusi dal direttivo in un libro che raccoglie le foto e gli articoli di giornale di quegli anni e consegnato ai donatori presenti alla festa organizzata al ristorante 12 monaci.
A rendere omaggio al grande lavoro dei volontari, sono intervenute anche le autorità del paese.
«L'Avis è una parte fondamentale della storia del nostro paese – ha sottolineato il sindaco Massimiliano Grassi –. Ringrazio tutti i volontari per quello che fanno: non solo per il dono del sangue, attività importantissima, ma anche per il «colore» che portano nel nostro paese. Non è scontato che si arrivi a festeggiare il 50° anniversario con tanta vivacità».
Il futuro
Prima di consegnare i premi ai numerosi donatori che hanno raggiunto traguardi importanti, il presidente Enzo Bandini ha ricordato che i volontari sono «la speranza del nostro comune. Oggi siamo riuniti per festeggiare 50 anni di lavoro e sono particolarmente orgoglioso perchè abbiamo dimostrato di saperci donare agli altri». Un dono che, da oggi, è sicuramente già pronto per essere rinnovato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana

4commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

Chiesa

Azione Cattolica: il parmigiano Matteo Truffelli confermato presidente

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

CARABINIERI

Tre falsi Morandi scoperti a Bologna. Furti d'arte: Parma fra le città più colpite

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

2commenti

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Caccia ai complici di Manchester Video

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SOCIETA'

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

BASEBALL

E' ufficiale: Joe Testa è del Parma

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare