Provincia-Emilia

Madonna delle spine. In festa i donatori

Madonna delle spine. In festa i donatori
0

di Alberta Marasini
Domenica 18 settembre, al santuario della Madonna delle spine di Sissa, l'Avis provinciale con la collaborazione dell’Adas, Admo, Aido, Adisco, sezioni Avis di Sissa, Trecasali, San Secondo, Roccabianca e del comitato della Madonna delle spine, organizza la cerimonia per il trentesimo anniversario di proclamazione della Madonna delle spine quale patrona dei donatori di sangue della provincia di Parma. Sono invitate tutte le sezioni con i labari, i volontari del dono, i simpatizzanti e gli amici del santuario. Ecco il programma della giornata: alle 14.30, ritrovo davanti alla rocca di Sissa; alle 15, partenza del corteo accompagnato dal gruppo strumentale bandistico di Felino; alle 16, messa concelebrata dal vescovo, monsignor Enrico Solmi, al santuario della Madonna delle spine; alle 17, rinfresco a buffet offerto dall’Avis. A tutte le sezioni e alle autorità verrà consegnata una artistica pergamena con l’effigie della Madonna delle spine e il testo del breve pontificio. Il Breve che «elegge» la Madonna delle spine patrona dei donatori di sangue dice, fra l’altro: «Con decisione quanto mai opportuna e a dimostrazione di senso religioso, tutta l’Associazione di tali donatori di sangue nel territorio parmense elesse come sua Patrona celeste la Madonna delle spine e chiese che il proprio Vescovo, il venerabile fratello Amilcare Pasini, approvasse tale elezione e a sua volta la facesse confermare da questa Sede Apostolica. Noi (Papa Giovanni Paolo II  ndr) perciò, tenendo in grandissima stima, tra le opere di evangelica carità, tale genere di umana generosità e salutare magnanimità, assai volentieri accogliamo la richiesta della ricordata Associazione e accondiscendiamo con favore alla domanda presentata diligentemente dal venerabile fratello Amilcare Pasini mentre con queste stesse lettere e con la nostra Autorità apostolica confermiamo e dichiariamo patrona presso Dio di tutti i donatori di sangue della provincia di Parma la Madonna delle spine già a lungo tempo venerata nell’Oratorio di Sissa e concediamo tutti i singoli diritti, prerogative e privilegi conseguenti alle rubriche liturgiche. Dato da Castelgandolfo, sotto l’Anello del Pescatore, il giorno 18 settembre 1981, anno terzo del nostro Pontificato. Agostino cardinale Casaroli, Segretario di Stato». L’Avis di Sissa domani (domenica 18 settembre) apre la sede dalle 7.30 alle 9.30 per gli esami di idoneità per donatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti