15°

29°

Provincia-Emilia

Langhirano - Gli alunni "si riappropriano" della scuola elementare

Langhirano - Gli alunni "si riappropriano" della scuola elementare
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

Il primo giorno di scuola - oggi - sarà ancor più emozionante per i bambini della scuola primaria Bruno Ferrari di Langhirano che ritorna ad ospitare i suoi alunni dopo che il terremoto del 23 dicembre 2008 l’aveva resa inagibile. Le venti aule, la palestra e i tre laboratori, ora sicuri e pronti a garantire l’incolumità dei piccoli langhiranesi, saranno finalmente ancora a disposizione delle attività scolastiche. 
I lavori condotti sull'edificio hanno permesso di consolidarlo in maniera profonda: si sono innanzitutto rinforzati i muri perimetrali in sassi e quelli interni in mattoni con nastri in acciaio inox formanti un reticolo tridimensionale continuo di tirantature orizzontali e verticali; sui solai a volte e volterrane si è condotta un’operazione di rinforzo tramite sostituzione del materiale sciolto di riempimento con calcestruzzo strutturale e alleggerito, soletta armata e cordoli ancorati ai muri perimetrali; si è provveduto a chiudere le canne di ventilazione con ripristino dell’integrità dei setti portanti della copertura. E ancora: si sono ripristinati i maschi murari originari con spostamento delle specchiature, si sono realizzati nuovi controsoffitti a protezione dei solai, sono stati impearmeabilizzati parzialmente i muri esterni con fibra di vetro, sono stati migliorati i servizi igienici e si sono posati nuovi pavimenti e rivestimenti. 
«I lavori hanno permesso di ridefinire gli spazi interni, ora più accoglienti e funzionali» ha sottolineato Marco Contini, assessore all’Urbanistica. Gli interventi, eseguiti dall’impresa Chiastra e Pattera sono iniziati il 2 settembre 2010 e hanno comportato una spesa di 1 milione e 500 mila euro, di cui 1 milione e 218 mila finanziati dalla Regione e 282 mila dall’assicurazione. Altri 30 mila euro sono stati spesi dal Comune per porte e infissi. Il percorso di gestazione dei lavori è stato lungo e è dovuto passare attraverso le approvazioni di vari enti e organi: Servizio tecnico di bacino, Soprintendenza, Comitato tecnico scientifico regionale, Comunità montana Parma Est, Commissioni consiliari. Una delle autorizzazioni che più premevano alla comunità era quella conseguente al collaudo statico. E la Ferrari lo ha passato a pieni voti. 
«Si considera adeguato sismicamente un edificio con un indicatore di rischio pari a 1 e la scuola elementare è nella fascia compresa tra 0.96 e 1.5. Ha il massimo della resistenza sismica che poteva essere raggiunta» ha rimarcato Arianna Ferrari, ingegnere che ha seguito la progettazione e la direzione dei lavori. 
Molta attenzione è stata prestata alle vulnerabilità della scuola: in particolare canne di ventilazione sono state riempite, poiché è in corrispondenza di queste che erano emersi i danni più gravi. 
I lavori condotti sono molto simili a quelli sostenuti anche nelle scuole Parmigianino e Cocconi di Parma, ma la Ferrari potrebbe divenire un prototipo per molte regioni. «Siamo estremamente soddisfatti - ha concluso il primo cittadino Stefano Bovis -. Siamo riusciti a togliere l’emergenza percorrendo una strada fattibile. Naturalmente non possiamo negare che si guarda verso un’ottica di ampliamento della scuola. L’eventualità più plausibile è quella di abbattere il corpo aggiunto esistente e realizzarne uno nuovo spostando l’ingresso principale su via Ferrari». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato Video

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti