Provincia-Emilia

Dossi "alti" a San Geminiano: una petizione per l'eliminazione

Dossi "alti" a San Geminiano: una petizione per l'eliminazione
0

Nicoletta Fogolla
I dossi possono rallentare la velocità dei veicoli. Ma, se troppo alti, rischiano di provocare dei problemi alle sospensioni degli automezzi oltre a diventare pericolosi per i ciclisti e i motociclisti. Alla luce di questo, un gruppo di abitanti della località San Geminiano, frazione montechiarugolese che si trova a qualche chilometro da Monticelli Terme, ha presentato una raccolta di firme al Comune. Lo scopo? Richiedere l’eliminazione dei due dissuasori, realizzati in asfalto lungo via San Geminiano, a poca distanza l’uno dall’altro. Di recente sarebbe stato proprio un dosso a provocare la rovinosa caduta a terra di un ciclista, in transito sulla stretta strada, con gravi conseguenze. «Il 14 luglio scorso - conferma Enrico Mazzoni, residente in via San Geminiano - abbiamo presentato una petizione all’Amministrazione comunale, firmata da una ventina di persone, in quanto i dissuasori, collocati nel centro abitato di San Geminiano, creano parecchie lamentele perché d’altezza eccessiva. Il salto troppo “secco” che le autovetture, e non solo, sono costrette a fare rischia di danneggiare le sospensioni dei mezzi. Penso che i dossi potrebbero anche restare dove sono, se solo fossero “addolciti” a livello di pendenza». Un altro residente di San Geminiano aggiunge: «Dopo il grave incidente occorso al ciclista, circa una ventina di giorni fa, la gente è spaventata. Teme che si possa ripetere un episodio del genere. Inoltre la tinteggiatura dei dissuasori, fatta in questi giorni, lascia credere che non ci sarà nessun intervento da parte del Comune. Tra l’altro dovrebbero essere realizzati dei dossi, nella vicina via Resga, dove le auto sfrecciano davvero».
Nella petizione presentata, i firmatari chiedevano al Comune di intervenire in tempi brevi, eliminando i dossi. Nel contempo, illustravano altre condizioni di disagio relative a via San Geminiano. A oggi le richieste sono rimaste senza risposta. «A seguito della ristrettezza della strada - conclude Mazzoni - sono state realizzate due piazzole di scambio, al fine d’agevolare le auto che si incrociano col pulmino scolastico e coi camion di raccolta latte dei caseifici. Molto spesso, però, capita che tali spazi vengano utilizzati come discariche di rifiuti che il Comune non provvede a rimuovere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery