-1°

14°

Provincia-Emilia

11/9: testimonianze e ricordi

11/9: testimonianze e ricordi
2

Franco Brugnoli

Verrà presentato a Borgotaro, domenica prossima, alle 11, nella Biblioteca «Manara», il volume «Parma ricorda 11.09.2001 11.09.2011» (sottotitolo: 10 anni dopo il giorno che ha cambiato la nostra storia) di Pino Agnetti, edito dalla «Gazzetta di Parma» e in edicola insieme al giornale. Sarà presente l’autore, invitato dal primo cittadino Diego Rossi e da Giuseppe Costella, ex consigliere regionale ed attualmente membro della Consulta regionale per l’emigrazione. In vista di questa presentazione, in una terra in cui i collegamenti con l’America sono tanti e non solo legati al mondo dell’emigrazione, l'autore ci tiene a fare alcuni ringraziamenti: «Ringrazio il sindaco di Borgotaro ed il dottor Costella - ha detto Agnetti - per avermi invitato. E’ una cosa che mi gratifica, in quanto la comunità borgotarese è una comunità che fa onore, non solo a Parma, per la sua laboriosità e per quello che ha saputo costruire in giro per il mondo». Agnetti spiega come è  nato il volume: «L’11 settembre è una ricorrenza ancora viva. Io ho scritto questo libro, edito dalla “Gazzetta di Parma”, - ha spiegato - per far parlare tanti protagonisti e personaggi, ai quali ho chiesto di ricordare il “loro” 11 settembre. Tra questi personaggi ci sono rappresentanti delle istituzioni (come il presidente della provincia Bernazzoli), ma anche rappresentanti della società civile, del mondo della cultura, dell’arte. Ma soprattutto, tra questi c’è il borgotarese Luigi (“Louis”) Cacchioli, eroe di “Ground Zero”». Cacchioli è il vigile del fuoco di origini borgotaresi che l'11 settembre intervenne, con tanti altri colleghi, nell'inferno di Ground Zero. «Parlare con Luigi - ha detto Agnetti - è stato un momento straordinario, perché lui mi ha raccontato il “suo” 11 settembre, vissuto da protagonista. Mi ha raccontato, in pratica, cosa significa, oggi, per lui, ricordare. La cosa più significativa che mi ha detto è proprio alla fine dell’intervista e cioè che dopo tutto quello che ha passato in questi anni, lui è tornato ad amare, in modo straordinario, la vita. Questo penso sia il messaggio più importante di tutti: quello, cioè, di non avere paura ed amare la vita».
Un messaggio fondamentale dunque, soprattutto per i giovani. «Questo è un libro, - ha detto l’autore - non tanto su un “anniversario”, ma che vuole lanciare un messaggio, per dire: non dimentichiamo mai l’11 settembre e soprattutto parliamone con i giovani, come appunto fa Luigi Cacchioli, che va regolarmente a parlare nelle scuole di New York, per raccontare proprio ai giovani di oggi, ciò che è accaduto». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    22 Settembre @ 09.18

    Giuly, ho parenti all'estero, Stati Uniti e Argentina, i loro figli capiscono l'italiano e non lo parlano ma ti assicuro di una cosa, non si vergognano delle proprie origini e anzi sono fieri di essere originari del nostro paese. Certo purtroppo si vergognano un pò delle vicende degli ultimi anni e per il fatto che politicamente siamo la barzelletta del mondo

    Rispondi

  • giuliano

    22 Settembre @ 08.50

    noi ricordiamo è vero ma i fgli di questi emigrati perchè non parlano italiano?quando vai nel bronx nel quartiere italiano tu fai qualche domanda non sanno l'italiano o fanno finta?questo succede anche in francia in germania e inghilterra cosa vuole dire? mi viene un dubbio si vergognano delle loro radici per fortuna non tutti ma una grossa parte si.opurre vogliono fuggire e dimenticarsi de loro passato?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia