14°

Provincia-Emilia

Nella Bassa la piaga delle case abbandonate

Nella Bassa la piaga delle case abbandonate
0

 Silvio Tiseno

Anche un mulino può diventare spettrale. Una scuola elementare può diventare un rifugio. E la golena di un fiume, un tempo viva e pulsante, un cimitero di case inghiottite dal tempo. Il viaggio fra le «Case degli spiriti» della Bassa Parmense bagnata dal Taro inizia da San Quirico di Trecasali.
San Quirico 
Qui c'è una scuola abbandonata da decenni, che è diventata un rifugio per senzatetto. Due piani, il muro esterno è scrostato e la recinzione, che dovrebbe impedire l’accesso ai non autorizzati, è stata tagliata. Basta volgere lo sguardo alla parete posteriore dell’edificio per rendersi conto che lì qualcuno ci abita: lanciando un’occhiata sbrigativa dalla strada si nota che la tapparella di una delle finestre è stata forzata e rimane aperta grazie a un bastone. Ed è proprio guardando dentro da questa stessa finestra che è possibile notare la gravità della situazione. 
Dentro l’edificio, non a norma da un punto di vista sanitario e dell'abitabilità, si possono notare beni di genere alimentare, bottiglie d’acqua e stoviglie di vario tipo.
Gli abitanti della piccola frazione sono impietositi per le condizioni di disagio sociale in cui vivono gli «inquilini» dell’ex scuola elementare e arrabbiati per lo stato in cui versa un edificio pubblico dove l’acqua, a causa della mancanza delle grondaie, sta lentamente logorando le pareti esterne. 
Ex mulino
C'è un mulino che fa paura solo a guardarlo. Alto cinque piani, chiuso ormai da diversi anni, secondo le testimonianze di alcuni abitanti della zona è frequentato soprattutto di notte. È un enorme edificio con vetri rotti e assi di legno che chiudono le finestre quasi a voler nascondere qualcosa di spettrale. 
Attorno alla grande struttura ci sono numerosi rifiuti abbandonati: bottiglie rotte, indumenti sporchi e stoviglie di plastica usate. Non si tratta di una semplice casa abbandonata, in questo caso c'è qualcuno che dorme all’aperto su un giaciglio coperto da pezzi di legno posizionati in modo da poter assomigliare a una capanna. 
Nel bel mezzo della Bassa Parmense, fra comunità che non si voltano mai dall’altra parte quando si trovano a dover affrontare  problemi di disagio sociale, si è spenta la speranza e gli ultimi della terra sono nascosti al mondo intero. 
Pericoli sottovalutati 
Per una volta la natura ha vinto sul cemento. Dentro quei muri abbandonati capita spesso che crescano alberi fino a sfondare il tetto. Gran parte degli immobili posizionati nell’area golenare del Taro è in condizioni di estrema fatiscenza che si traduce in pericolo se si considera che spesso mancano le recinzioni e non vi è alcun tipo di segnaletica che indichi divieti e pericolosità. Questa zona è frequentata soprattutto da cacciatori e pescatori, ma anche da gruppi di ragazzi che, durante i periodi di vacanza, amano trascorrere intere giornate in sella ad una bicicletta ed esplorare i luoghi incantati che sono attorno alle rive del fiume. E da bambini, si sa, la curiosità non ha steccati. Ma il rischio non è certo piccolo, fra muri sfasciati e tegole sospese i giovani potrebbero diventare, loro malgrado, protagonisti di tragedie preannunciate.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv