-4°

Provincia-Emilia

San Secondo, profumeria ripulita dai ladri: «colpo» da 50 mila euro

San Secondo, profumeria ripulita dai ladri: «colpo» da 50 mila euro
Ricevi gratis le news
0

Silvio Tiseno

Un colpo degno di un film d’azione quello andato in scena nella notte  nel complesso commerciale di via Provinciale per Cremona, dove ha sede anche il supermercato Conad. 8 uomini, vestiti con giacche lunghe e un casco in testa (ripresi dalle telecamere) sono entrati nella profumeria Maradini ed hanno fatto piazza pulita di tutta la merce presente all’interno del negozio. I malviventi hanno agito con la velocità dei «professionisti»: a pochi minuti dall’ingresso nell’edificio, sono riusciti ad accaparrarsi merce di marca per un valore di oltre 50 mila euro.
Dopo aver spostato i blocchi di cemento che delimitano il marciapiede si sono catapultati con un’automobile contro la vetrina mandandola in frantumi. Una volta apertosi il varco gli otto uomini sono entrati con alcuni carrelli della spesa ed hanno fatto razzia di profumi portandosi via quasi tutta la merce presente nel negozio. Il primo a giungere sul luogo è stato il proprietario della profumeria ma, nonostante fossero passati pochi minuti dal momento in cui era scattato l’allarme, dei ladri non c'era più alcuna traccia.
La profumeria era stata inaugurata solo poche settimane fa e gli scaffali erano riforniti con un vasto assortimento ma giovedì mattina l’unico profumo presente sulle scansie era di una sola marca. «Sono stati velocissimi, in poco più di due minuti dal momento in cui è scattato l’allarme sono entrati e usciti dal negozio - racconta una delle commesse della profumeria  -. Non so come sia potuto succedere: il locale è protetto da allarme e l’area è dotata di videosorveglianza, inoltre il proprietario abita ad un centinaio di metri dal negozio e poco dopo il furto sono arrivati nel piazzale alcuni camion che riforniscono il supermercato Conad. Ciononostante i ladri hanno agito indisturbati».
Per la fuga e il trasporto i malviventi si sono serviti di due auto ed un furgone. Sempre nella stessa notte un altro negozio, che dista pochi metri dalla profumeria Maradini, è finito nel mirino ma in questo caso il colpo non è andato a segno. Dopo aver forzato la porta nel retro del locale - che vende articoli per animali - i ladri hanno capito che l’edificio era dotato di una serranda interna: quindi hanno deciso di demordere. Su entrambi i casi, probabilmente riconducibili ad una sola banda, indagano i carabinieri di San Secondo.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel 'Corsaro Nero'

TELEVISIONE

Addio ad Anna Campori, Giovanna nel "Corsaro Nero" Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Danneggiamento in via D'Azeglio

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

3commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Dopo l'alluvione

Argini dell'Enza: lavori per 330mila euro tra Sorbolo e Coenzo

il caso

Episodio di omo-transfobia in via Cavour: insultato un 37enne Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Smartphone al volante? L'auto progredisce. L'uomo regredisce

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

politica

Nessun accordo, è shutdown in Usa: bloccate le attività federali

Francia

La Vedova nera delle Costa azzurra condannata a 22 anni

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

BASSA REGGIANA

Due "super siluri" pescati a Boretto

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"