-7°

Provincia-Emilia

San Secondo, profumeria ripulita dai ladri: «colpo» da 50 mila euro

San Secondo, profumeria ripulita dai ladri: «colpo» da 50 mila euro
0

Silvio Tiseno

Un colpo degno di un film d’azione quello andato in scena nella notte  nel complesso commerciale di via Provinciale per Cremona, dove ha sede anche il supermercato Conad. 8 uomini, vestiti con giacche lunghe e un casco in testa (ripresi dalle telecamere) sono entrati nella profumeria Maradini ed hanno fatto piazza pulita di tutta la merce presente all’interno del negozio. I malviventi hanno agito con la velocità dei «professionisti»: a pochi minuti dall’ingresso nell’edificio, sono riusciti ad accaparrarsi merce di marca per un valore di oltre 50 mila euro.
Dopo aver spostato i blocchi di cemento che delimitano il marciapiede si sono catapultati con un’automobile contro la vetrina mandandola in frantumi. Una volta apertosi il varco gli otto uomini sono entrati con alcuni carrelli della spesa ed hanno fatto razzia di profumi portandosi via quasi tutta la merce presente nel negozio. Il primo a giungere sul luogo è stato il proprietario della profumeria ma, nonostante fossero passati pochi minuti dal momento in cui era scattato l’allarme, dei ladri non c'era più alcuna traccia.
La profumeria era stata inaugurata solo poche settimane fa e gli scaffali erano riforniti con un vasto assortimento ma giovedì mattina l’unico profumo presente sulle scansie era di una sola marca. «Sono stati velocissimi, in poco più di due minuti dal momento in cui è scattato l’allarme sono entrati e usciti dal negozio - racconta una delle commesse della profumeria  -. Non so come sia potuto succedere: il locale è protetto da allarme e l’area è dotata di videosorveglianza, inoltre il proprietario abita ad un centinaio di metri dal negozio e poco dopo il furto sono arrivati nel piazzale alcuni camion che riforniscono il supermercato Conad. Ciononostante i ladri hanno agito indisturbati».
Per la fuga e il trasporto i malviventi si sono serviti di due auto ed un furgone. Sempre nella stessa notte un altro negozio, che dista pochi metri dalla profumeria Maradini, è finito nel mirino ma in questo caso il colpo non è andato a segno. Dopo aver forzato la porta nel retro del locale - che vende articoli per animali - i ladri hanno capito che l’edificio era dotato di una serranda interna: quindi hanno deciso di demordere. Su entrambi i casi, probabilmente riconducibili ad una sola banda, indagano i carabinieri di San Secondo.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video