21°

Provincia-Emilia

San Secondo, profumeria ripulita dai ladri: «colpo» da 50 mila euro

San Secondo, profumeria ripulita dai ladri: «colpo» da 50 mila euro
Ricevi gratis le news
0

Silvio Tiseno

Un colpo degno di un film d’azione quello andato in scena nella notte  nel complesso commerciale di via Provinciale per Cremona, dove ha sede anche il supermercato Conad. 8 uomini, vestiti con giacche lunghe e un casco in testa (ripresi dalle telecamere) sono entrati nella profumeria Maradini ed hanno fatto piazza pulita di tutta la merce presente all’interno del negozio. I malviventi hanno agito con la velocità dei «professionisti»: a pochi minuti dall’ingresso nell’edificio, sono riusciti ad accaparrarsi merce di marca per un valore di oltre 50 mila euro.
Dopo aver spostato i blocchi di cemento che delimitano il marciapiede si sono catapultati con un’automobile contro la vetrina mandandola in frantumi. Una volta apertosi il varco gli otto uomini sono entrati con alcuni carrelli della spesa ed hanno fatto razzia di profumi portandosi via quasi tutta la merce presente nel negozio. Il primo a giungere sul luogo è stato il proprietario della profumeria ma, nonostante fossero passati pochi minuti dal momento in cui era scattato l’allarme, dei ladri non c'era più alcuna traccia.
La profumeria era stata inaugurata solo poche settimane fa e gli scaffali erano riforniti con un vasto assortimento ma giovedì mattina l’unico profumo presente sulle scansie era di una sola marca. «Sono stati velocissimi, in poco più di due minuti dal momento in cui è scattato l’allarme sono entrati e usciti dal negozio - racconta una delle commesse della profumeria  -. Non so come sia potuto succedere: il locale è protetto da allarme e l’area è dotata di videosorveglianza, inoltre il proprietario abita ad un centinaio di metri dal negozio e poco dopo il furto sono arrivati nel piazzale alcuni camion che riforniscono il supermercato Conad. Ciononostante i ladri hanno agito indisturbati».
Per la fuga e il trasporto i malviventi si sono serviti di due auto ed un furgone. Sempre nella stessa notte un altro negozio, che dista pochi metri dalla profumeria Maradini, è finito nel mirino ma in questo caso il colpo non è andato a segno. Dopo aver forzato la porta nel retro del locale - che vende articoli per animali - i ladri hanno capito che l’edificio era dotato di una serranda interna: quindi hanno deciso di demordere. Su entrambi i casi, probabilmente riconducibili ad una sola banda, indagano i carabinieri di San Secondo.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro