-7°

Provincia-Emilia

I commercianti di Salso: "Temporary shop e detassazione"

I commercianti di Salso: "Temporary shop e detassazione"
0

 «La situazione di crisi economica generale sta colpendo le nostre attività economiche, a questo dobbiamo poi aggiungere la crisi del termalismo e la situazione di stallo delle nostre Aziende termali che ormai si protrae da troppo tempo. La nostra città, che è a prevalente economia turistica-termale ne risente purtroppo maggiormente. Diverso sarebbe se si riuscisse a puntare maggiormente e con importanti investimenti sul "benessere-termale", mettendo in sinergia le Terme con l’unicità delle acque, il territorio, la posizione geografica, la cultura, l’enogastronomia, il congressuale e lo sport». 

A rilevarlo i presidenti di Ascom e Confesercenti Luciano Marzolini e Giorgio Vernazza come possibile strategia per contrastare la sofferenza delle attività commerciali e le continue chiusure.
«Ormai da tempo evidenziamo la necessità di valutare interventi immediati, in quanto continuare a ripetere che Salso ha le carte in regola non produce una ripresa. E’ giunta l’ora di giocarci queste carte e per questo ci vogliono investimenti e collaborazione tra le Istituzioni pubbliche e private. La situazione di crisi, le possibilità di crescita e la volontà di collaborazione sono state evidenziate da tutte le associazioni economiche già durante la campagna elettorale. Non sappiamo se il blog che ha pubblicato il "censimento" delle attività commerciali che hanno chiuso i battenti a Salso (dimenticando peraltro Tabiano) - evidenziano i presidenti - ha fatto o stia facendo altrettanto con Parma e con altri  Comuni. Se ciò avvenisse, sarebbe interessante verificare le percentuali di chiusura, per accertarsi che quanto riscontrato a Salso si stia verificando anche in altri Comuni, come pensiamo noi, o se è solo un accanimento contro la nostra città, che per altro non ci giova».
«Non vogliamo poi entrare nel merito delle precisazioni, relative all’eventualità di affitti troppo alti, affermazioni che richiedono una valutazione approfondita, ne tanto meno condividiamo l’ipotesi che ci siano zone poco raccomandabili, in quanto i dati sulla sicurezza al momento non ci risultano preoccupanti. Certo non dobbiamo comunque permetterci di abbassare la guardia: più volte abbiamo evidenziato che iniziative di intrattenimento in aree cittadine meno frequentate portano conseguenze positive anche in termini di sicurezza. Riteniamo però opportuno valutare interventi di ripristino del decoro urbano, particolarmente in centro, oltre a incentivi che permettano l’utilizzo temporaneo dei locali sfitti, sia come temporary shop in modo che anche questi possano diventare una risorsa; da tempo chiediamo infatti questo tipo di intervento».
«Non possiamo non evidenziare infine, che a fianco delle numerose chiusure, assistiamo anche a nuove aperture, anche innovative che non possiamo permetterci di scoraggiare ma che abbiamo il dovere di tutelare. E’ necessario intervenire attraverso incentivi per le nuove attività, sia in termini di detassazione che di accesso al credito attraverso l’istituzione di fondi di garanzia; la stessa attenzione va indirizzata alle numerose aziende che si trovano in emergenza liquidità, in questo senso è opportuna una maggiore sinergia  con gli Istituti di credito».
 «Come Associazioni - concludono i presidenti - siamo convinti che Salso abbia la necessità di cambiare rotta, dobbiamo essere in grado di affrontare una profonda trasformazione e renderci competitivi; sicuramente il percorso di risalita non sarà  facile, ma siamo pronti a giocarci la partita». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video