22°

34°

Provincia-Emilia

I commercianti di Salso: "Temporary shop e detassazione"

I commercianti di Salso: "Temporary shop e detassazione"
0

 «La situazione di crisi economica generale sta colpendo le nostre attività economiche, a questo dobbiamo poi aggiungere la crisi del termalismo e la situazione di stallo delle nostre Aziende termali che ormai si protrae da troppo tempo. La nostra città, che è a prevalente economia turistica-termale ne risente purtroppo maggiormente. Diverso sarebbe se si riuscisse a puntare maggiormente e con importanti investimenti sul "benessere-termale", mettendo in sinergia le Terme con l’unicità delle acque, il territorio, la posizione geografica, la cultura, l’enogastronomia, il congressuale e lo sport». 

A rilevarlo i presidenti di Ascom e Confesercenti Luciano Marzolini e Giorgio Vernazza come possibile strategia per contrastare la sofferenza delle attività commerciali e le continue chiusure.
«Ormai da tempo evidenziamo la necessità di valutare interventi immediati, in quanto continuare a ripetere che Salso ha le carte in regola non produce una ripresa. E’ giunta l’ora di giocarci queste carte e per questo ci vogliono investimenti e collaborazione tra le Istituzioni pubbliche e private. La situazione di crisi, le possibilità di crescita e la volontà di collaborazione sono state evidenziate da tutte le associazioni economiche già durante la campagna elettorale. Non sappiamo se il blog che ha pubblicato il "censimento" delle attività commerciali che hanno chiuso i battenti a Salso (dimenticando peraltro Tabiano) - evidenziano i presidenti - ha fatto o stia facendo altrettanto con Parma e con altri  Comuni. Se ciò avvenisse, sarebbe interessante verificare le percentuali di chiusura, per accertarsi che quanto riscontrato a Salso si stia verificando anche in altri Comuni, come pensiamo noi, o se è solo un accanimento contro la nostra città, che per altro non ci giova».
«Non vogliamo poi entrare nel merito delle precisazioni, relative all’eventualità di affitti troppo alti, affermazioni che richiedono una valutazione approfondita, ne tanto meno condividiamo l’ipotesi che ci siano zone poco raccomandabili, in quanto i dati sulla sicurezza al momento non ci risultano preoccupanti. Certo non dobbiamo comunque permetterci di abbassare la guardia: più volte abbiamo evidenziato che iniziative di intrattenimento in aree cittadine meno frequentate portano conseguenze positive anche in termini di sicurezza. Riteniamo però opportuno valutare interventi di ripristino del decoro urbano, particolarmente in centro, oltre a incentivi che permettano l’utilizzo temporaneo dei locali sfitti, sia come temporary shop in modo che anche questi possano diventare una risorsa; da tempo chiediamo infatti questo tipo di intervento».
«Non possiamo non evidenziare infine, che a fianco delle numerose chiusure, assistiamo anche a nuove aperture, anche innovative che non possiamo permetterci di scoraggiare ma che abbiamo il dovere di tutelare. E’ necessario intervenire attraverso incentivi per le nuove attività, sia in termini di detassazione che di accesso al credito attraverso l’istituzione di fondi di garanzia; la stessa attenzione va indirizzata alle numerose aziende che si trovano in emergenza liquidità, in questo senso è opportuna una maggiore sinergia  con gli Istituti di credito».
 «Come Associazioni - concludono i presidenti - siamo convinti che Salso abbia la necessità di cambiare rotta, dobbiamo essere in grado di affrontare una profonda trasformazione e renderci competitivi; sicuramente il percorso di risalita non sarà  facile, ma siamo pronti a giocarci la partita». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

TORINO

Terrorismo: fermata presunta foreign fighter italiana

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...