Provincia-Emilia

Fidenza - Studenti, occhio al ritardo: è arrivato il registro elettronico

Fidenza - Studenti, occhio al ritardo: è arrivato il registro elettronico
0

L'istituto Paciolo - D’Annunzio e l’Itis Berenini aprono le porte alla digitalizzazione: nell’atrio di entrambe le scuole sono stati installati dei totem che consentono di registrare le presenze degli studenti, rilevando l’orario di entrata e quello di eventuali uscite anticipate.
Si tratta di un sistema computerizzato che funziona attraverso un badge personalizzato, che ogni studente deve accostare all’apparecchiatura e portare sempre con sé in modo da poter registrare la propria presenza. Chi arriva in ritardo riceve una segnalazione da parte del totem e un tagliando da consegnare al docente per l’ammissione alla lezione.
«Il vantaggio di questo tipo di rilevazione è che in tempo pressoché reale i dati relativi alle presenze, ai ritardi e alle uscite anticipate sono consultabili sul sito della scuola da parte della segreteria, della dirigenza e dei genitori tramite una password che viene loro consegnata» spiega la dirigente di Itis e Paciolo - D’Annunzio Rita Montesissa. Inoltre, sono stati predisposti nuovi libretti per gli studenti con tagliandi con codici a barre che consentono alla segreteria di giustificare mediante penna ottica e di trasferire il dato nel registro elettronico consultabile online.
«Si tratta del primo passo di una più vasta operazione digitale, per la quale il Berenini e il Paciolo - D’Annunzio sono stati individuati dalla ditta fornitrice come scuole-polo del distretto - continua la preside - . Dopo una prima fase di avvio, si sperimenterà il registro elettronico per alcune classi, per arrivare ad avere un computer in ogni aula, con il quale l’insegnante gestirà le presenze, annoterà gli argomenti svolti e i voti assegnati». Col tempo, i registri cartacei potranno, quindi, essere eliminati. Il passo più importante sarà quello di inserire i voti nel sistema, affinché il genitore possa vederli da casa. I software che verranno utilizzati permetteranno anche di rendere disponibili i materiali didattici utilizzati. «L'operazione non sarà rapidissima perché i costi sono elevati - conclude la Montesissa -. La spesa attuale è stata infatti interamente sostenuta con i soldi della scuola. Spero che per il sviluppo futuro sia possibile ottenere sostegno finanziario dall’esterno. La scuola ritiene che questa sia la strada giusta da percorrere per migliorare la qualità  della comunicazione, per lavorare con trasparenza e per utilizzare pienamente la nuova tecnologia a servizio della didattica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video