12°

Provincia-Emilia

Fidenza - Studenti, occhio al ritardo: è arrivato il registro elettronico

Fidenza - Studenti, occhio al ritardo: è arrivato il registro elettronico
0

L'istituto Paciolo - D’Annunzio e l’Itis Berenini aprono le porte alla digitalizzazione: nell’atrio di entrambe le scuole sono stati installati dei totem che consentono di registrare le presenze degli studenti, rilevando l’orario di entrata e quello di eventuali uscite anticipate.
Si tratta di un sistema computerizzato che funziona attraverso un badge personalizzato, che ogni studente deve accostare all’apparecchiatura e portare sempre con sé in modo da poter registrare la propria presenza. Chi arriva in ritardo riceve una segnalazione da parte del totem e un tagliando da consegnare al docente per l’ammissione alla lezione.
«Il vantaggio di questo tipo di rilevazione è che in tempo pressoché reale i dati relativi alle presenze, ai ritardi e alle uscite anticipate sono consultabili sul sito della scuola da parte della segreteria, della dirigenza e dei genitori tramite una password che viene loro consegnata» spiega la dirigente di Itis e Paciolo - D’Annunzio Rita Montesissa. Inoltre, sono stati predisposti nuovi libretti per gli studenti con tagliandi con codici a barre che consentono alla segreteria di giustificare mediante penna ottica e di trasferire il dato nel registro elettronico consultabile online.
«Si tratta del primo passo di una più vasta operazione digitale, per la quale il Berenini e il Paciolo - D’Annunzio sono stati individuati dalla ditta fornitrice come scuole-polo del distretto - continua la preside - . Dopo una prima fase di avvio, si sperimenterà il registro elettronico per alcune classi, per arrivare ad avere un computer in ogni aula, con il quale l’insegnante gestirà le presenze, annoterà gli argomenti svolti e i voti assegnati». Col tempo, i registri cartacei potranno, quindi, essere eliminati. Il passo più importante sarà quello di inserire i voti nel sistema, affinché il genitore possa vederli da casa. I software che verranno utilizzati permetteranno anche di rendere disponibili i materiali didattici utilizzati. «L'operazione non sarà rapidissima perché i costi sono elevati - conclude la Montesissa -. La spesa attuale è stata infatti interamente sostenuta con i soldi della scuola. Spero che per il sviluppo futuro sia possibile ottenere sostegno finanziario dall’esterno. La scuola ritiene che questa sia la strada giusta da percorrere per migliorare la qualità  della comunicazione, per lavorare con trasparenza e per utilizzare pienamente la nuova tecnologia a servizio della didattica. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida