10°

22°

Provincia-Emilia

Polesine "Limitare la velocità sulla provinciale"

Polesine "Limitare la velocità sulla provinciale"
Ricevi gratis le news
0

Auto e camion che sfrecciano a velocità ben superiori ai limiti consentiti e abitazioni danneggiate dalle vibrazioni continue provocate dal passaggio, sempre a ritmi sostenuti, di mezzi pesanti. A Polesine scoppia la polemica: la gente è esasperata da una situazione che va avanti, ormai, da troppo tempo. A finire nel «mirino» è il tratto di strada provinciale 10 (la Parma-Cremona), proprio all’altezza dell’ingresso del paese (per chi proviene da Parma), dove si trova il bivio che conduce al centro abitato. Lungo questo tratto di strada si trovano numerose abitazioni e, da tempo, i disagi dovuti alla velocità dei veicoli, e alle vibrazioni causate dai camion, vengono segnalati.
Al fine di risolvere il problema, da qualche anno, proprio all’altezza del bivio è stato posizionato un rilevatore che segnala ai mezzi in transito la velocità (ma non effettua fotografie, né tantomeno video). Ci sono poi i periodici servizi mensili che la polizia municipale del distretto locale effettua con l’uso dell’autovelox. Ma i problemi, come segnalano i residenti, non si sono risolti.
Ecco quindi che un gruppo di cittadini, che vivono lungo il tratto in questione, hanno deciso di mettere, nero su bianco, le loro preoccupazioni e, soprattutto, le loro richieste. Hanno così scritto all’area viabilità e patrimonio della Provincia e, per conoscenza, anche al prefetto di Parma, al sindaco di Polesine, al presidente dell’Unione Terre Verdiane e ai carabinieri di Zibello. Senza mezzi termini si sono definiti «esasperati dalla grave situazione di pericolo derivante dai mezzi che transitano ad elevata velocità nonostante il limite dei 50 km/h» e, con forza, chiedono alla Provincia, in quanto responsabile del tratto in questione, «di porre rimedio a tale situazione di elevata pericolosità, apponendo un dissuasore con sistema semaforico che obblighi i mezzi transitanti oltre il limite consentito a fermarsi. Infatti - aggiungono i cittadini - le semplici cunette sarebbero a malapena efficaci per le autovetture mentre verrebbero completamente ignorate dai veicoli pesanti che, scavalcandole a velocità elevate, renderebbero ancor più devastante il già notevole effetto “sismico” causa di danni strutturali su alcuni fabbricati». Danni che sono ben evidenti, con profonde crepe che si sono già ampiamente aperte in alcune abitazioni. I cittadini residenti, che hanno firmato la petizione, hanno auspicato, infine, di poter contare «nell’immediata realizzazione dell’indispensabile sistema di sicurezza preventiva».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

4commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

7commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel