-1°

14°

Provincia-Emilia

Medesano: la "casa passiva" accoglierà i bambini

Medesano: la "casa passiva" accoglierà i bambini
0

«L'officina dei beni relazionali» sarà il nome delle nuove strutture residenziali destinate all’utilizzo di comunità familiari per l’accoglienza di minori: inaugurata a Santa Lucia di Medesano verrà gestita dall’Associazione famiglia aperta e dalla fondazione onlus Santa Lucia che fanno capo al responsabile Fabio Fabbro.
Il complesso, costituito da due corpi di fabbrica, uno ristrutturato e uno completamente nuovo, ospiterà tre comunità di tipo famigliare per un totale di 23 ragazzi in accoglienza fino  ai 12 anni. Alla grande valenza sociale è associata quella ambientale del complesso di cui la Regione ha riconosciuto la sperimentalità: definite “case passive” le costruzioni vengono infatti alimentate solo ed esclusivamente con energia prodotta da pannelli fotovoltaici e non hanno all’interno alcun tipo di bruciatore neppure nelle cucine dove viene utilizzata l’induzione elettromagnetica.
«Quello di oggi possiamo definirlo il miracolo di Santa Lucia - ha esordito Fabio Fabbro -: questo progetto che sembrava all’inizio irrealizzabile è invece ora una realtà e tutto ciò grazie a tutti coloro che ci hanno creduto e hanno dato il loro contributo sia dal punto di vista economico che di volontariato. E’ un luogo questo che non vuole essere solo destinato all’affido, ma anche all’ascolto, alla creazione di relazioni tra le persone: un luogo aperto che vuol essere un esempio inoltre dal punto di vista di tutela ambientale».
 Fabbro nel ringraziare la Regione per i contributi finanziari, l’Amministrazione comunale di Medesano per aver favorito la realizzazione,  Cariparma per i prestiti agevolati e   le imprese e le persone che hanno contribuito secondo le loro possibilità, ha anche sottolineato la volontà di far diventare il complesso un luogo in cui accogliere scolaresche che possano all’interno della struttura fare educazione all’alimentazione oltre che ambientale, e dare alle famiglie che lo desiderassero la possibilità di trascorrere un periodo in un ambiente completamente a contatto con la natura.  «Sono contento che questo progetto sia stato realizzato nel nostro contesto territoriale, anche se all’inizio era difficile crederci»  ha commentato il sindaco Roberto Bianchi.
L’assessore alle politiche sociali della Provincia Marcella Saccani  ha sottolineato: «Anche se strutturalmente queste vengono definite case passive penso che siano invece attive se guardate dal punto di vista delle relazioni e della vita delle persone e di chi vi mette a disposizione la sua energia».
Il consigliere regionale Gabriele Ferrari ha ribadito come di fronte a un progetto serio non possa mancare l’appoggio delle istituzione come la Regione e come sia immancabile una risposta quando si lavora bene.
Giovanni Mora Presidente della Lega Coop di Parma ha ringraziato tutte le imprese che a titolo gratuito hanno offerto materiali e lavoro: Agoletti, vicesindaco di Fontevivo comune che ha finora ospitato a Castelguelfo l’Associazione Famiglia Aperta, ha ribadito il lavoro da sempre svolto negli anni da Fabio Fabbro e la sua famiglia nell’ambito dell’affido. Al taglio del nastro ha fatto seguito un ricco rinfresco allietato dal concerto dei Rio con Marco Ligabue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

comune

Municipale, "attività positiva nel 2016, anche con 40 agenti in meno" Tutti i numeri

L'assessore Casa ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

crisi

Copador, settimana decisiva

Degrado

Un viaggio per strada del Traglione: un viaggio nel degrado

3commenti

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

BREXIT

Il Telegraph: " La May chiuderà la frontiera a metà marzo"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia