-5°

Provincia-Emilia

La Giunta di Trecasali dice no alla centrale a biomasse

La Giunta di Trecasali dice no alla centrale a biomasse
0

di Ilaria Berra

TRECASALI - La giunta comunale di Trecasali dice no al progetto di centrale a biomasse da 15 megawatt che il gruppo Sadam Eridania vorrebbe realizzare nell’area industriale di San Quirico; il giudizio negativo sull'impianto è contenuto in una recente delibera di giunta ed è stato illustrato ieri mattina in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato tutti membri della giunta.
«Dopo aver analizzato il progetto di centrale a biomasse depositato in comune il 23 luglio - ha spiegato il sindaco Nicola Bernardi - l’amministrazione ha rilevato una serie di perplessità e preoccupazioni che hanno portato ad una valutazione negativa della proposta così come viene oggi presentata. Questo giudizio è sintetizzato in una delibera di giunta che verrà inoltrata in tutte le sedi competenti».
«Il nostro parere - ha proseguito il sindaco - è stato elaborato sulla base dell’attenzione ai temi del lavoro e dell’ambiente che da sempre ci caratterizzano».
Tra gli aspetti più problematici evidenziati dall’amministrazione c'è innanzitutto la dimensione dell’impianto, non solo ritenuto incompatibile con la realtà ambientale del territorio, ma anche sovradimensionato rispetto alle esigenze dello zuccherificio.
In un primo tempo l’azienda aveva presentato la centrale non solo come investimento per la produzione di energia rinnovabile ma anche come strumento per garantire il sostentamento energetico ed economico del limitrofo zuccherificio «che rappresenta una realtà da preservare e consolidare - spiegano i membri della giunta- ma nei dettagli il risultato progettuale che ci è stato presentato non è quello che ci attendevamo, anzi, riteniamo che la taglia dell’impianto non possa essere per nulla compatibile con la nostra realtà ambientale e territoriale».
 Per funzionare un impianto da 15 Mwe dovrebbe utilizzare 140.000 tonnellate di combustibili vegetali l’anno, questo significa che per alimentarlo le campagne dovrebbero essere riconvertite a piantagioni a rapida crescita sottraendo terreno alle produzioni tipiche come il pomodoro o la stessa barbabietola.
Un ulteriore punto critico riguarda le opere compensative che nel progetto non sono state specificate, problema che va a sommarsi a quello delle emissioni inquinanti e del traffico veicolare oltre alle preoccupazioni per la difficoltà di attivare verifiche sul corretto funzionamento dell’impianto.
Il progetto, che è stato presentato al comune e a tutti gli enti preposti, dovrà ora iniziare il proprio iter approvativo in Regione dove, in sede di conferenza dei servizi, anche Trecasali sarà chiamato a proporre le proprie osservazione.
«Abbiamo letto con una certa perplessità - rileva il sindaco Bernardi - la recente delibera del Consiglio regionale che fissa una serie di impedimenti per l’insediamento di impianti di questo tipo, vietandoli nelle zone di produzione del parmigiano, ma esclude la nostra zona da questi vincoli in quanto sede di uno zuccherificio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

2commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta