Provincia-Emilia

A fianco dei bambini come gli angeli custodi

A fianco dei bambini come gli angeli custodi
0

di Samuele Dallasta
Nonni come angeli custodi, come pilastri della famiglia e della memoria collettiva, prezioso appoggio nella vita di tutti i giorni sia tra le mura di casa che nella società. Questi sono solo alcuni dei motivi che spingono, ormai dai sette anni, l’amministrazione comunale di Noceto a celebrare le nonne ed i nonni del paese con una grande festa.
Riconosciuta ufficialmente a livello nazionale nel 2005 grazie ad alcune proposte dell’allora amministrazione comunale di Noceto, in particolare dell’ex sindaco Fabio Fecci, la festa è fissata per il 2 ottobre, giorno in cui la Chiesa Cattolica festeggia i Santi Angeli Custodi: è un evento che si celebra in tutta Italia ed in particolare a Noceto si svolge ogni prima domenica del mese di ottobre (che quest’anno cade proprio il 2), per permettere il coinvolgimento anche dei ragazzi delle scuole.
Organizzata dall’Amministrazione Comunale di Noceto con la collaborazione della Pro Loco nocetana, dello Sci Club e del Circolo Borghetto, la festa, che si terrà per le vie del centro storico, sarà divisa in tanti momenti, tutti dedicati ai nonni.
Si parte alle 15 con le premiazioni della sesta edizione del concorso letterario dal nome «La storia si scrive a Noceto...parola di nonno» che, attraverso una giuria composta da 5 membri, premierà lo scritto più bello realizzato dai nonni sull'argomento «Ero bambino...c'era la guerra».
 A seguire il sindaco di Noceto Giuseppe Pellegrini, omaggerà i nocetani più longevi con un premio e un attestato. Ma la grande festa non finisce qui: intorno alle 16 sarà l’esibizione dei ballerini della scuola «Progetto Danza», di Cristina e Nunzio Violi, che con adulti e bambini proporranno una serie di balli fino al momento clou del taglio della torta.
Il dolce verrà decorato, come ogni anno, con il logo della festa dei nonni, creato dai bambini delle scuole elementari e medie di Noceto in collaborazione con l’Istituto d’Arte «Toschi» di Parma, e raffigurante due volti di un nonno ed una nonna che di profilo formano un cuore come a voler celebrare la particolare unione tra nonni e nipotini.
La giornata di festa si concluderà  con lo spettacolo di cabaret «Robi Nostrani» che vedrà salire sul palco Mauro Adorni della «Compagnia dialettale sissese» ed Eugenio Martani e Corrado Medioli dell’Orchestra da ballo Emiliana.
Alla  presentazione dell'evento era presente il sindaco di Noceto, Giuseppe Pellegrini, che ha commentato la festa come «un’occasione importante per celebrare questa figura, simbolo di maturità, valori e saggezza, importante sia a livello famigliare che nella società».
«Speriamo vengano tante persone a festeggiare i nonni - ha aggiunto Fabio Fecci   - poiché sono figure fondamentali per la nostra vita e quella dei nostri figli ed anche per questo abbiamo deciso di coinvolgere nei festeggiamenti le scolaresche di Noceto».
Nell'occasione sono  stati ricordati anche Felice da Parma e la Lidia che, fin dalla prima edizione del 2005, hanno seguito e partecipato attivamente allo svolgimento della festa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)