Provincia-Emilia

"Sivizzano sempre nel mio cuore"

"Sivizzano sempre nel mio cuore"
0

Beatrice Minozzi

I balli fino a tarda notte a «ca’ ed Zenoni», i tuffi a Laghilona, il latte appena munto per colazione: questi e tanti altri ricordi sono tornati alla mente di Amanzio Albertelli quando, dopo tanti anni di assenza, è tornato a Sivizzo, piccola frazione del comune di Corniglio dove è nato e dove ha passato i primi cinque anni della sua vita. Ad accompagnarlo, in questo viaggio nei ricordi e nel passato, sono stati l’inseparabile moglie Catherine e il figlio Jean Paul, che di Sivizzo conservava solo scoloriti ricordi d’infanzia, ma anche la nuora Bernadette, che invece sui monti del nostro Appennino non aveva mai messo piede. Ad accogliere i parenti francesi a Sivizzo c’era la loro famiglia italiana al gran completo, che non aspettava altro che poter riabbracciare il cugino Amanzio. «Avevo cinque anni quando i miei genitori sono partiti per Parigi alla ricerca di lavoro - racconta Amanzio, che deve il suo nome proprio ad uno dei due Santi Patroni di Corniglio, così come suo fratello Lucio, scomparso recentemente -. Su questi monti la vita non era facile, e quella dei miei è stata una scelta obbligata, ma altrettanto dolorosa». L’Italia, però, è rimasta sempre nel cuore di Amanzio, ed è proprio questo amore che lo ha portato ad intraprendere un’attività di commercio di prodotti tipici italiani. Sugli scaffali della sua bottega, a pochi passi dall’Opera di Parigi e dalle Galeries Lafayette, non mancava mai il prosciutto di Parma, ne aveva sempre almeno una sessantina appesi, ma neppure le forme di Parmigiano Reggiano e la tradizionale «spongata» cornigliese, che faceva arrivare nella Ville Lumière direttamente dal laboratorio Guidi di Corniglio. «Ora ho 80 anni - racconta Amanzio -, 75 anni della mia vita li ho passati a Parigi, ma Sivizzo rimarrà per sempre casa mia. E’ qui che sono nato, ed è qui che ho le mie radici». I contatti con la sua famiglia italiana Amanzio non li ha mai persi, e fino a qualche anno fa riusciva a passare almeno 15 giorni d’estate nella sua terra. «Quante estati ho passato insieme a mia moglie e a mio figlio, accampato in roulotte alle porte del paese - ricorda -. Tutte le mattine i nostri parenti venivano a darci il buon giorno con il latte delle loro mucche e le uova fresche: sono le colazioni migliori che abbia mai fatto, non potrò mai dimenticarle».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il "balletto" del ghiaccio di Montreal

doctor web

Montreal, ecco cosa succede se la strada si può solo... pattinare Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Incornato da un toro: grave allevatore

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

3commenti

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tg parma

Festival Verdi: a rischio il finanziamento Video

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio

Da venerdì 9 dicembre a domenica 8 gennaio tornano le iniziative del Cinefotoclub

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video