19°

Provincia-Emilia

Il Palatricolore intitolato al "presidentissimo" Arisi

Il Palatricolore intitolato al "presidentissimo" Arisi
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti
Il Palatricolore adesso ha un nome e cognome. La palestra del centro sportivo di via Gruppini è stata intitolata a Giorgio Arisi, «presidentissimo» e grande promotore del volley sorbolese. L'intitolazione è stata una cerimonia toccante, alla quale hanno partecipato non solo i dirigenti della Sorbolo Pallavolo ma anche il sindaco Angela Zanichelli, gli assessori allo Sport e alla Cultura, Nicola Cesari e Rita Buzzi. Visibilmente commossa la famiglia, che ha visto intitolare a Giorgio Arisi l'impianto di via Gruppini, a sedici anni dalla scomparsa: lui che si era impegnato in un importante lavoro di sensibilizzazione non solo sportiva ma anche nel volontariato tra Avis e Croce Rossa. Alla cerimonia è intervenuto anche il parroco don Giuseppe Montali, che ha benedetto la targa commorativa, ricordando quanto sia importante la crescita sportiva unitamente alla crescita spirituale.
Giorgio Arisi, nato a Mezzani nel 1943, era giunto a Sorbolo verso la fine degli anni '60. Professore di elettrofisiologia, insegnava biologia al dipartimento di Fisiologia dell’Università di Parma. La passione per la pallavolo era nata frequentando l’istituto San Benedetto, nella cui squadra giocava come palleggiatore: in quegli anni aveva vinto i campionati studenteschi contro il formidabile Romagnosi. A Sorbolo, avvicinatosi all’Avis e alla Croce Rossa, ebbe la grande intuizione di sensibilizzare la gioventù del paese al volontariato attraverso lo sport, ampliando il gruppo sportivo già costituito dal fondatore Romano Bocchialini. Da allora il volley è diventato un’attività sempre più importante per la comunità sorbolese.
L’anno di maggior soddisfazione per il presidente Arisi arriva nel 1990, annata in cui la squadra maschile targata Avis Cri viene promossa in serie C2, un risultato di grande prestigio che crea la base per una esaltante «raccolta» di giovani che si accostano alla pallavolo. L’atleta più rappresentativa della squadra di volley del presidente Arisi è stata senza dubbio Annamaria Marasi, storico capitano della Nazionale anni '90 e giocatrice dal palmarès eccezionale: vanta, tra gli altri titoli, innumerevoli scudetti, due Coppe dei campioni e una Supercoppa europea.
Alla cerimonia di intitolazione erano presenti moltissimi ex giocatori, tutti fortemente legati a Giorgio Arisi che, con la sua opera e con il suo carisma, ha contribuito a creare in loro una passione, che nonostante l’età non scema.
L’esempio più eclatante di questa longevità sportiva è il sorbolese Marco «Acea» Zanardi, palleggiatore ultraquarantenne che, dopo anni passati a calcare i «parquet» di tutta la provincia, ha saputo stupire ancora portando il Colorno alla promozione in serie D.
Per commemorare Giorgio Arisi oggi, alle 17, al Palatricolore si disputerà il match tra Cariparma SiGrade e l’Asystel Novara, entrambe le squadre militanti in serie A1 femminile. La gara sarà valevole per l'assegnazione del trofeo a lui dedicato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro