12°

Provincia-Emilia

Il Palatricolore intitolato al "presidentissimo" Arisi

Il Palatricolore intitolato al "presidentissimo" Arisi
0

Pierpaolo Cavatorti
Il Palatricolore adesso ha un nome e cognome. La palestra del centro sportivo di via Gruppini è stata intitolata a Giorgio Arisi, «presidentissimo» e grande promotore del volley sorbolese. L'intitolazione è stata una cerimonia toccante, alla quale hanno partecipato non solo i dirigenti della Sorbolo Pallavolo ma anche il sindaco Angela Zanichelli, gli assessori allo Sport e alla Cultura, Nicola Cesari e Rita Buzzi. Visibilmente commossa la famiglia, che ha visto intitolare a Giorgio Arisi l'impianto di via Gruppini, a sedici anni dalla scomparsa: lui che si era impegnato in un importante lavoro di sensibilizzazione non solo sportiva ma anche nel volontariato tra Avis e Croce Rossa. Alla cerimonia è intervenuto anche il parroco don Giuseppe Montali, che ha benedetto la targa commorativa, ricordando quanto sia importante la crescita sportiva unitamente alla crescita spirituale.
Giorgio Arisi, nato a Mezzani nel 1943, era giunto a Sorbolo verso la fine degli anni '60. Professore di elettrofisiologia, insegnava biologia al dipartimento di Fisiologia dell’Università di Parma. La passione per la pallavolo era nata frequentando l’istituto San Benedetto, nella cui squadra giocava come palleggiatore: in quegli anni aveva vinto i campionati studenteschi contro il formidabile Romagnosi. A Sorbolo, avvicinatosi all’Avis e alla Croce Rossa, ebbe la grande intuizione di sensibilizzare la gioventù del paese al volontariato attraverso lo sport, ampliando il gruppo sportivo già costituito dal fondatore Romano Bocchialini. Da allora il volley è diventato un’attività sempre più importante per la comunità sorbolese.
L’anno di maggior soddisfazione per il presidente Arisi arriva nel 1990, annata in cui la squadra maschile targata Avis Cri viene promossa in serie C2, un risultato di grande prestigio che crea la base per una esaltante «raccolta» di giovani che si accostano alla pallavolo. L’atleta più rappresentativa della squadra di volley del presidente Arisi è stata senza dubbio Annamaria Marasi, storico capitano della Nazionale anni '90 e giocatrice dal palmarès eccezionale: vanta, tra gli altri titoli, innumerevoli scudetti, due Coppe dei campioni e una Supercoppa europea.
Alla cerimonia di intitolazione erano presenti moltissimi ex giocatori, tutti fortemente legati a Giorgio Arisi che, con la sua opera e con il suo carisma, ha contribuito a creare in loro una passione, che nonostante l’età non scema.
L’esempio più eclatante di questa longevità sportiva è il sorbolese Marco «Acea» Zanardi, palleggiatore ultraquarantenne che, dopo anni passati a calcare i «parquet» di tutta la provincia, ha saputo stupire ancora portando il Colorno alla promozione in serie D.
Per commemorare Giorgio Arisi oggi, alle 17, al Palatricolore si disputerà il match tra Cariparma SiGrade e l’Asystel Novara, entrambe le squadre militanti in serie A1 femminile. La gara sarà valevole per l'assegnazione del trofeo a lui dedicato.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery