-1°

14°

Provincia-Emilia

Giardinaggio e "Tortél Dóls" una doppia festa a Colorno

Giardinaggio e "Tortél Dóls" una doppia festa a Colorno
0

Stefania Provinciali
Un week end all’insegna dei fiori, dei sapori di un tempo, delle tradizioni, dell’arte. L’8 e 9 ottobre prossimi saranno due giorni ricchi di appuntamenti a Colorno grazie a due manifestazioni di grande richiamo: l’edizione autunnale di «Nel segno del giglio», l’ormai tradizionale mostra mercato del giardinaggio di qualità che si svolge nel Giardino della Reggia,  e la quarta edizione del «Galà del Tortél Dóls»,  con la riapertura dell’Aranciaia, organizzato dalla Confraternita del Tortél Dóls, con il patrocinio della Provincia, della Regione Emilia Romagna, del Comune di Colorno, Torrile, Trecasali, Sissa e Mezzani.
Le iniziative sono state presentate ieri al Parma Point di via Garibaldi dall’assessore provinciale Giuseppe Romanini, dal sindaco di Colorno, Michela Canova, da Renata Salvini, presidente della Confraternita del Tortél Dóls, da Elisa Campari e Isabella Gemignani di Artour, alla cui collaudata regia è da sempre affidata la rassegna «Nel segno del giglio».
Unanimi i rappresentanti della Provincia di Parma e del Comune di Colorno, nel sottolineare l’importanza per il territorio delle manifestazioni.
 «Nel segno del giglio» ci ha aiutato a promuovere il paese» ha detto Canova sottolineando l’importanza di dar spazio alla tradizione locale con il Gran Galà del Tortél Dóls.
«Il successo dell’edizione autunnale del «giglio» renderà stabile l’appuntamento che va ad aggiungersi all’ormai consolidato appuntamento primaverile» ha spiegato Romanini.
Oltre a molte conferme di chi, nell’edizione primaverile ha scelto Colorno come appuntamento fisso, vi saranno infatti numerose, importanti new entry: vivaisti presenti sul mercato italiano e alcune rilevanti presenze internazionali per un numero complessivo di novanta espositori.
Accanto a un ampio programma di proposte colturali e culturali, incontri, occasioni di approfondimenti, laboratori arricchiranno come di consueto le due giornate.
E ancora, ampio spazio sarà dato all’arte e alla storia con due esposizioni: nelle sale della Reggia «Mal d’Africa e i luoghi del ricordo» dedicata al pittore Rino Ragazzini; e nella chiesa di San Liborio la mostra «Musica e teatro nella residenza estiva di Colorno, da Don Filippo e Don Ferdinando», per scoprire documenti, e oggetti dell’epoca borbonica.
Quanto al Gran Galà Tortél Dóls «il nostro intento è di far vivere e lasciare ai giovani un patrimonio culturale che fa parte della tradizione locale» ha sottolineato Salvini. La manifestazione, che per la prima volta raddoppia passando da uno a due giorni, offrirà un ampio ventaglio di iniziative, adatte a tutte le età, all’insegna del tortello dolce ma non solo.
In programma una cena di gala nell’Aranciaia di Colorno, il convegno nazionale «Farine in pasta», con dimostrazioni pratiche dello chef bretone Philippe Leveillè e la sfida tra le rezdóre per il migliore tortello dolce.
E ancora, degustazioni aperte a tutti, il mercato artigianale e il laboratorio per bambini «Manine in pasta». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia