Provincia-Emilia

Nato un comitato per tutelare le vittime dell'alluvione

Nato un comitato per tutelare le vittime dell'alluvione
0

Cristina Pelagatti
«Noi ci siamo»: è stato questo il messaggio che il nascente comitato degli alluvionati salesi ha voluto far passare presentandosi in consiglio comunale con decine di cittadini che hanno subito danni dall’inondazione dell’11 giugno.
Ben sapendo di non avere diritto di parola, gli alluvionati hanno assistito compostamente a tutto il consiglio che prevedeva all’ultimo punto dell’ordine del giorno la risposta del sindaco ad un’interpellanza sul tema dell’alluvione presentata dal consigliere comunale del movimento 5 stelle Giuseppe Distante.
«L'interpellanza è stata per noi il pretesto per far notare che, di fronte ad una situazione di silenzio da parte delle istituzioni, i cittadini si mobilitano, seppur con la presenza passiva - ha spiegato prima dell’inizio del consiglio Nicola Luberto, tra gli ideatori del costituendo comitato - Siamo un gruppo di cittadini al di fuori dalle logiche partitiche. Il comitato sta nascendo per tutelare solo le persone colpite dall’alluvione, negli affetti e nel portafogli e non accetteremo nessun tipo di strumentalizzazione politica. Insieme cerchiamo gli strumenti per rispondere alle affermazioni ingarbugliate e spesso un po' in politichese che riceviamo. Noi desideriamo la tutela legale con le assicurazioni, il dimezzamento delle bollette, capire se ci sono state responsabilità e quali siano le strategie, anche a lunga durata, per poter mettere in sicurezza il territorio. Personalmente chiedo alle persone che nulla c'entrano di parlare a nome degli alluvionati, fomentando inutili e sterili chiacchiere da bar».
E sempre compostamente e rispettosamente i cittadini alluvionati sono rimasti ad ascoltare la risposta del sindaco all’interrogazione del consigliere Distante il quale aveva chiesto all’amministrazione quali misure siano state adottate per la prevenzione, quale sia stato l’esito del sopralluogo degli ispettori ministeriali ed inoltre di contribuire alle spese sostenute e subite dai singoli cittadini.
Il sindaco Cristina Merusi ha dapprima comunicato che a fine ottobre, non appena sarà pronto il progetto del servizio tecnico di bacino, verrà organizzata un’assemblea pubblica aperta. Quindi ha risposto all’interpellanza ribandendo il parere dei tecnici sulla natura eccezionale dell’evento. Ha quindi parlato dei lavori in corso e si è inoltre soffermata sui contributi ai cittadini:  «L'amministrazione si è impegnata a fornire un contributo almeno per l’acqua usata per ripulire dal fango. L’ufficio ragioneria ci sta lavorando, anche se è poca cosa rispetto ai danni subiti,  per i quali solo ricorrendo a fondi speciali sarà possibile offrire una risposta».
 Gli ispettori ministeriali, inviati sul posto su richiesta di Vasco Errani per riconoscere l’alluvione come evento di rilevanza nazionale,  hanno  dato esito negativo:  «Nella risposta si vede il gioco del rimpallo ad un altro ente. Ci siamo rivolti ai parlamentari del territorio affinché facciano pressioni per ottenere gli stanziamenti necessari».
In ultima analisi, se il governo dovesse continuare a rispondere negativamente «personalmente valuterei l’ipotesi di chiedere alla Regione di istituire quella famosa tassa sulla disgrazia che ha chiesto il governo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti