13°

20°

Provincia-Emilia

La Divina Commedia a Fidenza? "Mistero"

La Divina Commedia a Fidenza? "Mistero"
Ricevi gratis le news
0

 Gianluigi Negri  

 Che fine hanno fatto i manoscritti, mai ritrovati, della Divina commedia? E’ possibile che si trovino tra Salsomaggiore e Fidenza? Questa sera, a cercare di dare risposta a queste domande, tra storia e leggenda, sarà la trasmissione «Mistero» di Italia 1. 
Durante il programma, in onda alle 21.25, verrà proposto un lungo servizio sull'argomento, scritto e coordinato dal salsese Ade Capone, uno degli autori storici della trasmissione. Nel team di «Mistero» fin dalla sua prima edizione, Capone ha appena pubblicato il libro «Contatto - Incontri ravvicinati con altri mondi». E la scorsa estate ha portato il conduttore Marco Berry, tra Fidenza e Salsomaggiore, sulle tracce di Dante Alighieri.
 «Tutto è nato - racconta l’autore televisivo - leggendo un articolo della "Gazzetta di Parma" di una decina di anni fa, nel quale si parlava dell’ipotesi che il manoscritto della Commedia fosse proprio da cercare in queste zone». Quali gli indizi che portano a seguire questa pista? «Intanto esiste a Napoli una copia manoscritta della Commedia (che Dante compose, come datano gli storici, tra il 1304 e il 1321, ndr) eseguita nel 1411 da Giovanni dè Gambi di Borgo San Donnino. Poi, secondo studi fatti dal compianto professore Mario Pietralunga e dallo storico don Amos Aimi su alcune pergamene del 1315 archiviate dal Comune di Fidenza, pare possibile che Dante, durante le sue peregrinazioni, fosse passato proprio da Borgo San Donnino».
Questi elementi verranno chiariti, nel servizio, proprio da don Amos Aimi che, in estate, con l’autorizzazione della Diocesi, ha accolto in Duomo la troupe di «Mistero».
«Sempre don Aimi - prosegue Capone - racconta di quando ricevette l’indicazione da monsignor Fallani, autorevole figura che per moltissimi anni si dedicò agli studi danteschi, di cercare gli originali della Commedia proprio nella nostra regione e nella nostra zona».
A questo si aggiunge la presenza di parenti di Alighieri (all’epoca si chiamavano Aldighieri) a Contignaco, sulle colline salsesi, dove è stata girata una parte del servizio: «Gli Aldighieri - conclude Capone - erano i proprietari del castello di Contignaco, in una zona in cui si trovavano le saline e veniva estratto il sale. Ci sono buone probabilità che Dante avesse soggiornato nel castello e c'è una leggenda secondo la quale il manoscritto sarebbe nascosto nella torre. Secondo don Aimi, vista la morfologia del luogo, si può anche arrivare a supporre che la "selva oscura" possa essere il bosco, in passato molto più irto e selvaggio di oggi, che si trova all’ingresso del castello». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Bugatti guidata da Juan Pablo Montoya da 0 a 400 Km/h a 0 in  42"

AUTO

Bugatti Chiron: da 0 a 400 km/h a 0 in 42 secondi

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

5commenti

incidente

86enne in bici urtato da un'auto in via Baganza: è grave

OPERAZIONE

Milioni nascosti al Fisco, indagato anche il patron del Palermo Zamparini

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

SISSA

Pescando in Taro con il bilancione

Onorificenze

Salva una donna da un incendio: premiato in Provincia

serie B

Parma amaro: stop a Ceravolo. Ma Lizhang sarà al Tardini Video

L'attaccante è di nuovo alle prese con i problemi al tendine dell'adduttore destro

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

Birmania

Suu Kyi: "Più della metà dei villaggi Rohingya non colpiti da violenze"

2commenti

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

agroalimentare

«Caseifici aperti»: ecco dove andare nel Parmense

sant'andrea bagni

Le nozze del vicesindaco di Medesano

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...