-2°

10°

Provincia-Emilia

La Divina Commedia a Fidenza? "Mistero"

La Divina Commedia a Fidenza? "Mistero"
0

 Gianluigi Negri  

 Che fine hanno fatto i manoscritti, mai ritrovati, della Divina commedia? E’ possibile che si trovino tra Salsomaggiore e Fidenza? Questa sera, a cercare di dare risposta a queste domande, tra storia e leggenda, sarà la trasmissione «Mistero» di Italia 1. 
Durante il programma, in onda alle 21.25, verrà proposto un lungo servizio sull'argomento, scritto e coordinato dal salsese Ade Capone, uno degli autori storici della trasmissione. Nel team di «Mistero» fin dalla sua prima edizione, Capone ha appena pubblicato il libro «Contatto - Incontri ravvicinati con altri mondi». E la scorsa estate ha portato il conduttore Marco Berry, tra Fidenza e Salsomaggiore, sulle tracce di Dante Alighieri.
 «Tutto è nato - racconta l’autore televisivo - leggendo un articolo della "Gazzetta di Parma" di una decina di anni fa, nel quale si parlava dell’ipotesi che il manoscritto della Commedia fosse proprio da cercare in queste zone». Quali gli indizi che portano a seguire questa pista? «Intanto esiste a Napoli una copia manoscritta della Commedia (che Dante compose, come datano gli storici, tra il 1304 e il 1321, ndr) eseguita nel 1411 da Giovanni dè Gambi di Borgo San Donnino. Poi, secondo studi fatti dal compianto professore Mario Pietralunga e dallo storico don Amos Aimi su alcune pergamene del 1315 archiviate dal Comune di Fidenza, pare possibile che Dante, durante le sue peregrinazioni, fosse passato proprio da Borgo San Donnino».
Questi elementi verranno chiariti, nel servizio, proprio da don Amos Aimi che, in estate, con l’autorizzazione della Diocesi, ha accolto in Duomo la troupe di «Mistero».
«Sempre don Aimi - prosegue Capone - racconta di quando ricevette l’indicazione da monsignor Fallani, autorevole figura che per moltissimi anni si dedicò agli studi danteschi, di cercare gli originali della Commedia proprio nella nostra regione e nella nostra zona».
A questo si aggiunge la presenza di parenti di Alighieri (all’epoca si chiamavano Aldighieri) a Contignaco, sulle colline salsesi, dove è stata girata una parte del servizio: «Gli Aldighieri - conclude Capone - erano i proprietari del castello di Contignaco, in una zona in cui si trovavano le saline e veniva estratto il sale. Ci sono buone probabilità che Dante avesse soggiornato nel castello e c'è una leggenda secondo la quale il manoscritto sarebbe nascosto nella torre. Secondo don Aimi, vista la morfologia del luogo, si può anche arrivare a supporre che la "selva oscura" possa essere il bosco, in passato molto più irto e selvaggio di oggi, che si trova all’ingresso del castello». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

3commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

Poltica

Pizzarotti con il centrosinistra? Pd, scintille tra Parma e Bologna

Merola: "Lo coinvolgerei". Serpagli: "Nell'Ulivo il gioco è di squadra". Pizzarotti: "Parma ben amministrare, il Pd locale dovrebbe essere contento e non zittire"

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

VELLUTO ROSSO

Una settimana a teatro: classico, contemporaneo e...

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

1commento

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

1commento

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto