15°

Provincia-Emilia

Langhirano - Schianto, giovane gravissimo

Langhirano - Schianto, giovane gravissimo
8

Un pauroso incidente tra un'auto e uno scooter è avvenuto nel tardo pomeriggio, intorno alle 19.30, di ieri nell’abitato di Langhirano, tra Strada Mulino Fabiola e via Fabiola.  Nell’impatto ad avere la peggio  è stato lo scooterista, un rumeno di 29 anni residente a Langhirano che, dopo essere stato colpito da una Seat grigia con alla guida un giovane di Langhirano, è stato sbalzato dalla sella ed è finito, dopo un volo di qualche metro,  contro un muretto dall’altra parte della strada. Il rumeno ha battuto con violenza la   schiena e il capo:  ha perso subito conoscenza facendo temere immediatamente il peggio. E' stato il conducente dell'auto  a chiamare i soccorsi. In pochi istanti sono arrivati  dei militi della Croce Verde di Langhirano che, aiutati dall'automedica, hanno prestato i primi soccorsi al rumeno, che tuttavia non ha ripreso conoscenza.
(L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefania

    06 Ottobre @ 16.29

    Il motorino non viaggiava contromano, ha percorso una strada in cui è vietato l'accesso a auto e motocicli, perché è una passeggiata per i pedoni, e uscendo non ha dato la precedenza alla Seat che stava sopraggiungendo e l'autista non poteva assolutamente vederlo in tempo per evitarlo. Io ci vivo e ci lavoro in Strada Mulino Fabiola (Zona Artigianale ovviamente raggiunta da tir e camion) e non ricordo che sia mai morto nessuno, se non di vecchiaia! Giusto per chiarire! Per quel che concerne i soldi spesi sulla Massese, non entro nel merito perché la Massese è una strada provinciale che non centra niente con le strade riferite a questo incidente... E sì, ci sono un sacco di persone (!!!) che vanno troppo forte in macchina, soprattutto nel lungo parma e in centro abitato, ma questo non è un problema risolvibile con la viabilità, purtroppo!

    Rispondi

  • Marco F.

    06 Ottobre @ 09.04

    E' una Strada di periferia troppo trafficata. Camion, Tir, poi Gente che fa Jogging e giovani che soprattutto in Macchina vanno troppo forte. E' un via e vai continuo dalla mattina alla sera. Lo so, perché l'Incidente è successo a pochi metri dall'Abitazione della mia Fidanzata.

    Rispondi

  • Marco F.

    06 Ottobre @ 08.21

    E' una Strada di periferia troppo trafficata. Tir, Camion, poi Gente che fa Jogging e giovani che soprattutto in Macchina vanno troppo forte. Lo so, perché dov'è' successo l'Incidente vi abita la mia Fidanzata.

    Rispondi

  • Marco F.

    05 Ottobre @ 22.56

    E' successo a pochi metri da dove abita la mia Fidanzata. Il Ragazzo in sella allo Scooter non ha dato la precedenza a un incrocio. Ha praticamente fatto l'incrocio a tutta manetta e senza guardare. Il Ragazzo a bordo della Seat non ha avuto molto tempo per reagire, così il Rumeno in sella allo Scooter; prima è stato sbalzato sul parabrezza dell'Auto e poi violentemente sul muretto dall'altra parte della corsia della Strada. Ci sono ancora macchie di sangue e pezzi di Scooter ovunque. E' molto trafficata per essere una Strada di periferia, e poi passano troppi giovani che vanno forte.

    Rispondi

  • sabcarrera

    05 Ottobre @ 21.53

    Ancora un incidente su una strada che cercano di rendere ancora più veloce e più pericolosa (state tenendo il conto dei morti?). Ma tutti quei soldi spesi sulla Massese non si potrebbero risparmiare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia