-5°

Provincia-Emilia

Consorzio bonifica: 1 milione per la montagna

0

Nei giorni scorsi il cda del Consorzio di bonifica ha approvato l’avanzo di amministrazione e il piano triennale delle opere: un milione di euro per interventi nel territorio montano e un fondo di 500 mila euro per le emergenze del territorio.
Durante l’ultima seduta il consiglio ha approvato prima di tutto l’avanzo di amministrazione: 1.839.000 euro che saranno così ripartiti: circa 300 mila euro per manutenzione di impianti e per la cartellonistica, 70 mila euro di ammortamento per l’acquisto di nuove pompe mobili ed escavatori, 100 mila euro per progetti di difesa attiva del territorio, 20 mila euro per l’acquisto di nuovi telepluviometri, per il rilevamento delle precipitazioni. Altri 250 mila euro serviranno a finanziare la ricerca dell’acqua e la realizzazione di due pozzi per ovviare al limite del deflusso minimo fluviale, che in caso di siccità impedisce di attingere dai torrenti ulteriori risorse idriche per l’irrigazione dei campi. Tra le novità più interessanti l’accantonamento di 500 mila euro come fondo di riserva per dare risposta ad eventuali emergenze o alluvioni.
In via precauzionale, comunque, considerando l’imminente arrivo delle prime piogge, tutte le risorse dell’avanzo di amministrazione non potranno essere spese prima del 31 dicembre 2011, così da garantire la copertura in caso di emergenze nel breve periodo. Sempre dopo lo stesso termine saranno dirottate nuove risorse su interventi in pianura (350 mila euro) e in montagna (250 mila euro).
«Di questi 250 mila - spiega il direttore del Consorzio, Meuccio Berselli - 130 mila serviranno a coprire le minori entrare dalla Regione Emilia Romagna, e altri 120 mila sono stati aggiunti dai fondi di bilancio del Consorzio». Risorse che si andranno a sommare ai 252 mila euro comunque stanziati dalla Regione (erano 384 mila l’anno precedente) e ai 440 mila euro di fondi di bilancio del Consorzio. Sono 944 mila euro a disposizione per la mitigazione e la prevenzione del dissesto idrogeologico nel territorio montano.
Gli interventi si inseriscono nel piano delle opere triennali 2012 - 2014, votato all’unanimità dal cda, che prevede interventi per un totale di 4.858.750 euro solo nel 2012. Tra questi oltre 3 milioni serviranno per la manutenzione di canali, opere idrauliche e irrigue del Consorzio in pianura; 300 mila euro circa saranno investiti per la manutenzione dei fabbricati e degli impianti irrigui ed idrovori; oltre 600 mila euro - di cui 300 mila co-finanziati dal Comune di Parma - per il primo stralcio della cassa di espansione del Canale Burla e 200 mila euro per l’installazione di una nuova pompa per il sollevamento delle acque meteoriche in corrispondenza della chiavica antirigurgito sul cavetto di Soragna.
Il presidente  del Consorzio, Spinazzi, ha  poi annunciato al cda l’approvazione della convenzione per la realizzazione dei laghi di Medesano e l’avvio della collaborazione con il Consorzio dell’Emilia centrale per la realizzazione di una centrale idroelettrica nelle derivazioni di Cervarezza.
«Entro il 31 novembre - ha poi confermato Spinazzi - daremo piena attuazione alla legge di orientamento, che prevede la possibilità di appaltare direttamente lavori di manutenzione alle aziende agricole, anche consorziate. Un apposito regolamento sancirà i requisiti necessari per avere accesso ai finanziamenti: fino a 50 mila euro per i singoli agricoltori e fino a 300 mila euro per le aziende consorziate. Dal 2012 si potrà dare il via agli appalti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

2commenti

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

20commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto