10°

18°

Provincia-Emilia

Don Moroni, da 60 anni amico della montagna

Don Moroni, da 60 anni amico della montagna
0

Scienza e fede si sono incontrate, nei giorni scorsi a Monchio, grazie alle parole di don Antonio Moroni, neo eletto cittadino affettivo del Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano. Sono tanti i titoli che rendono Don Moroni un’eccellenza nel campo della fede, come canonico onorario della Basilica Cattedrale, ma anche nel campo della scienza, che lo vede professore emerito di Biologia dell’Università di Parma, membro dell’Accademia Nazionale delle Scienze (detta dei Quaranta), ma anche dell’Accademia  di Scienze Forestali, dell’Accademia dei Concordi di Rovigo e della New York National Academy of Scienses.
Cugino di Don Achille Ceresini, parroco di Trefiumi negli anni ’40, Don Moroni ha solcato i sentieri del Monchiese già dal 1948, anno in cui è nata la sua passione per questa terra. Con l’intelligenza dello scienziato e l’affetto del credente ha elaborato le sue pubblicazioni scientifiche sulla flora e i laghi del territorio ora compreso nel Parco dei Cento Laghi, che lo hanno portato oggi a ricevere l’attestato di «cittadinanza affettiva», «per il suo impegno nell’ambito accademico - come si legge nell’attestato - e la sua determinazione nel far crescere la ricerca ecologica sviluppando la cultura dell’ecosostenibilità, contribuendo alla realizzazione di strumenti che consentono di pianificare e garantire la conservazione  dell’ambiente naturale».
 L’iniziativa rientra nel progetto «Parco nel Mondo» promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, volta a ricreare un legame tra chi è emigrato alla ricerca del benessere e chi invece è rimasto nei piccoli paesi d’origine. La cerimonia si è svolta nella chiesa di Monchio e si è aperta sulle note dei canti liturgici eseguiti dal Coro Due Valli, diretto dal maestro Giovanni Lottici, che ha poi scandito i tempi della funzione celebrata da Don Moroni e Don Marcello Benedini, parroco di Monchio.
 «Don Moroni è fautore di un messaggio illuminato, che ancor oggi qualcuno fatica a capire – ha esordito il sindaco di Monchio, Claudio Moretti -: l’ambiente e la vita sono doni di Dio, e come tali vanno trattati con cura e rispetto».
«Monsignor Moroni è per me una figura mitica» ha aggiunto Fausto Giovannelli, presidente del Parco Nazionale.
«Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere occhi nuovi». E’ con queste parole di Voltaire che Don Moroni ha voluto ringraziare il Parco e il Comune, ma anche tutta la cittadinanza   che lo ha accolto   portandogli in dono il libro «Pellegrini per un Millennio», scritto da Giacomo Rozzi ed Ettore Paganuzzi.
«Al termine di questa emozionante cerimonia chiedo a tutti voi – ha concluso Don Moroni – di operare con un vivo senso di responsabilità per l’ambiente naturale e umano del vostro paese, per non spegnere mai quell’utopia della bellezza e per vivere per sempre in una comunità fatta di amici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

Presentazione libro (Vanni)

Intervista

"Nessuno può fermarmi": un romanzo ricorda la tragedia dell'Arandora Star Video

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Incidente in autostrada: 5 chilometri di coda fra il bivio A1/A15 e Campegine Tempo reale

Autostrada

Incidente mortale in A1: lunghe code tra Fidenza e Parma, problemi anche in tangenziale

Incidente anche verso Milano: code tra Fidenza e Fiorenzuola

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

17commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

Ausl

Cup: fila agli sportelli per un’altra settimana

Problemi a causa dell’installazione della nuova anagrafe sanitaria regionale

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

SOCIETA'

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

LIBRO 

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery