12°

22°

Provincia-Emilia

Don Moroni, da 60 anni amico della montagna

Don Moroni, da 60 anni amico della montagna
Ricevi gratis le news
0

Scienza e fede si sono incontrate, nei giorni scorsi a Monchio, grazie alle parole di don Antonio Moroni, neo eletto cittadino affettivo del Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano. Sono tanti i titoli che rendono Don Moroni un’eccellenza nel campo della fede, come canonico onorario della Basilica Cattedrale, ma anche nel campo della scienza, che lo vede professore emerito di Biologia dell’Università di Parma, membro dell’Accademia Nazionale delle Scienze (detta dei Quaranta), ma anche dell’Accademia  di Scienze Forestali, dell’Accademia dei Concordi di Rovigo e della New York National Academy of Scienses.
Cugino di Don Achille Ceresini, parroco di Trefiumi negli anni ’40, Don Moroni ha solcato i sentieri del Monchiese già dal 1948, anno in cui è nata la sua passione per questa terra. Con l’intelligenza dello scienziato e l’affetto del credente ha elaborato le sue pubblicazioni scientifiche sulla flora e i laghi del territorio ora compreso nel Parco dei Cento Laghi, che lo hanno portato oggi a ricevere l’attestato di «cittadinanza affettiva», «per il suo impegno nell’ambito accademico - come si legge nell’attestato - e la sua determinazione nel far crescere la ricerca ecologica sviluppando la cultura dell’ecosostenibilità, contribuendo alla realizzazione di strumenti che consentono di pianificare e garantire la conservazione  dell’ambiente naturale».
 L’iniziativa rientra nel progetto «Parco nel Mondo» promosso dal Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, volta a ricreare un legame tra chi è emigrato alla ricerca del benessere e chi invece è rimasto nei piccoli paesi d’origine. La cerimonia si è svolta nella chiesa di Monchio e si è aperta sulle note dei canti liturgici eseguiti dal Coro Due Valli, diretto dal maestro Giovanni Lottici, che ha poi scandito i tempi della funzione celebrata da Don Moroni e Don Marcello Benedini, parroco di Monchio.
 «Don Moroni è fautore di un messaggio illuminato, che ancor oggi qualcuno fatica a capire – ha esordito il sindaco di Monchio, Claudio Moretti -: l’ambiente e la vita sono doni di Dio, e come tali vanno trattati con cura e rispetto».
«Monsignor Moroni è per me una figura mitica» ha aggiunto Fausto Giovannelli, presidente del Parco Nazionale.
«Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere occhi nuovi». E’ con queste parole di Voltaire che Don Moroni ha voluto ringraziare il Parco e il Comune, ma anche tutta la cittadinanza   che lo ha accolto   portandogli in dono il libro «Pellegrini per un Millennio», scritto da Giacomo Rozzi ed Ettore Paganuzzi.
«Al termine di questa emozionante cerimonia chiedo a tutti voi – ha concluso Don Moroni – di operare con un vivo senso di responsabilità per l’ambiente naturale e umano del vostro paese, per non spegnere mai quell’utopia della bellezza e per vivere per sempre in una comunità fatta di amici».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

36commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

5commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Violenza sessuale

Studentessa spagnola in Erasmus denuncia stupro a Rimini

concerto a Lucca

Polemiche: Stones leggendari per molti. Ma non per tutti Video

SPORT

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

MOTOMONDIALE

Ad Aragon vince Marquez. Rossi show ed è quinto

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery