10°

18°

Provincia-Emilia

Un milione e centomila euro per fronteggiare il dissesto

Un milione e centomila euro per fronteggiare il dissesto
0

Erika Martorana

Fondi straordinari per circa un milione di euro, altri 100 mila euro per sostenere la difesa attiva del territorio e piena operatività alla legge di orientamento. Sono gli strumenti che il Consorzio della bonifica parmense mette in campo per la Montagna, in particolare per la mitigazione del dissesto idrogeologico. Ieri, in Municipio a  Bardi, si è tenuto un  incontro in cui il presidente del Consorzio di bonifica, Luigi Spinazzi, il vicepresidente Giacomo Barbuti e il direttore Meuccio Berselli, hanno illustrato alle amministrazioni di Bardi, Varsi e Bedonia, le attività già svolte nei territori e quelle in programma per il 2012.
«La nuova presidenza - ha chiarito Spinazzi - ha trovato molto lavoro arretrato da smaltire e non possiamo fare tutto subito, ma un passo alla volta porteremo a compimento tutti i progetti». «Se siamo qui - ha aggiunto - è proprio per dialogare con chi i territori li conosce bene, per valutare le emergenze, per mettere in atto non singole azioni isolate ma strategie condivise con le amministrazioni locali». «Tra il 2010 e il 2011 - ha spiegato Berselli - abbiamo operato interventi urgenti e di manutenzione per quasi 350 mila euro su Varsi, per oltre 110 mila euro su Bedonia e oltre 330 mila su Bardi e già sono in programma i prossimi interventi. Il consiglio di amministrazione ha recentemente approvato lo stanziamento per la montagna di ulteriori 250 mila euro, oltre ai 440 mila già a bilancio e ai 150 mila provenienti dalla Regione, per un totale di quasi un milione di euro».
«Sappiamo che non saranno sufficienti - ha aggiunto  -  ma è un inizio; è il primo passo per avviare una collaborazione fattiva.  Il territorio - ha proseguito - è di tutti, non ha bandiera politica e del dissesto idrogeologico in montagna paga il conto tutta la provincia». «I comuni - è intervenuto il presidente Spinazzi - avranno un ruolo attivo per la prevenzione del dissesto idrogeologico grazie alla legge di orientamento che permette di appaltare lavori direttamente alle aziende agricole, e con i fondi per la difesa attiva, con cui dare respiro agli agricoltori incentivandoli per le piccole ma fondamentali opere di manutenzione».
Soddisfatto dell’incontro il sindaco di Varsi, Osvaldo Ghidoni, che ha affermato: «Io dico grazie per questa opportunità. Ora sarà importante rivedersi a breve, perché le prime piogge potrebbero generare emergenze non previste».
Ha preso la parola anche il primo cittadino di Bedonia, Carlo Berni: «Per dieci anni il Consorzio - ha detto - è stato completamente latitante, e il territorio, che ha criticità molto particolari, ne ha risentito; ben venga il dialogo con la nuova amministrazione. Lavoriamo insieme per ottimizzare le risorse». Ha apprezzato  la presenza dei responsabili del Consorzio di bonifica anche il sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, che ha commentato: «La presenza dei vertici del Consorzio testimonia l’attenzione verso il nostro territorio, una zona lontana ma che ha numerose necessità. Visti i tagli alle amministrazioni locali, le attività condivise e i finanziamenti sono elementi di fondamentale importanza per la sopravvivenza della montagna».
 All’incontro hanno preso parte anche il vice sindaco e l’assessore ai Lavori pubblici di Varsi, Luigi Aramini e Roberto Rossetti, il capogruppo di maggioranza in Consiglio a Bardi, Luigi Boccacci e Giovanni Bertocchi, consigliere provinciale, membro del cda del Consorzio e assessore di Varano, Comune che ospiterà a breve un nuovo incontro con i vertici della Bonifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery