17°

Provincia-Emilia

Un milione e centomila euro per fronteggiare il dissesto

Un milione e centomila euro per fronteggiare il dissesto
0

Erika Martorana

Fondi straordinari per circa un milione di euro, altri 100 mila euro per sostenere la difesa attiva del territorio e piena operatività alla legge di orientamento. Sono gli strumenti che il Consorzio della bonifica parmense mette in campo per la Montagna, in particolare per la mitigazione del dissesto idrogeologico. Ieri, in Municipio a  Bardi, si è tenuto un  incontro in cui il presidente del Consorzio di bonifica, Luigi Spinazzi, il vicepresidente Giacomo Barbuti e il direttore Meuccio Berselli, hanno illustrato alle amministrazioni di Bardi, Varsi e Bedonia, le attività già svolte nei territori e quelle in programma per il 2012.
«La nuova presidenza - ha chiarito Spinazzi - ha trovato molto lavoro arretrato da smaltire e non possiamo fare tutto subito, ma un passo alla volta porteremo a compimento tutti i progetti». «Se siamo qui - ha aggiunto - è proprio per dialogare con chi i territori li conosce bene, per valutare le emergenze, per mettere in atto non singole azioni isolate ma strategie condivise con le amministrazioni locali». «Tra il 2010 e il 2011 - ha spiegato Berselli - abbiamo operato interventi urgenti e di manutenzione per quasi 350 mila euro su Varsi, per oltre 110 mila euro su Bedonia e oltre 330 mila su Bardi e già sono in programma i prossimi interventi. Il consiglio di amministrazione ha recentemente approvato lo stanziamento per la montagna di ulteriori 250 mila euro, oltre ai 440 mila già a bilancio e ai 150 mila provenienti dalla Regione, per un totale di quasi un milione di euro».
«Sappiamo che non saranno sufficienti - ha aggiunto  -  ma è un inizio; è il primo passo per avviare una collaborazione fattiva.  Il territorio - ha proseguito - è di tutti, non ha bandiera politica e del dissesto idrogeologico in montagna paga il conto tutta la provincia». «I comuni - è intervenuto il presidente Spinazzi - avranno un ruolo attivo per la prevenzione del dissesto idrogeologico grazie alla legge di orientamento che permette di appaltare lavori direttamente alle aziende agricole, e con i fondi per la difesa attiva, con cui dare respiro agli agricoltori incentivandoli per le piccole ma fondamentali opere di manutenzione».
Soddisfatto dell’incontro il sindaco di Varsi, Osvaldo Ghidoni, che ha affermato: «Io dico grazie per questa opportunità. Ora sarà importante rivedersi a breve, perché le prime piogge potrebbero generare emergenze non previste».
Ha preso la parola anche il primo cittadino di Bedonia, Carlo Berni: «Per dieci anni il Consorzio - ha detto - è stato completamente latitante, e il territorio, che ha criticità molto particolari, ne ha risentito; ben venga il dialogo con la nuova amministrazione. Lavoriamo insieme per ottimizzare le risorse». Ha apprezzato  la presenza dei responsabili del Consorzio di bonifica anche il sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, che ha commentato: «La presenza dei vertici del Consorzio testimonia l’attenzione verso il nostro territorio, una zona lontana ma che ha numerose necessità. Visti i tagli alle amministrazioni locali, le attività condivise e i finanziamenti sono elementi di fondamentale importanza per la sopravvivenza della montagna».
 All’incontro hanno preso parte anche il vice sindaco e l’assessore ai Lavori pubblici di Varsi, Luigi Aramini e Roberto Rossetti, il capogruppo di maggioranza in Consiglio a Bardi, Luigi Boccacci e Giovanni Bertocchi, consigliere provinciale, membro del cda del Consorzio e assessore di Varano, Comune che ospiterà a breve un nuovo incontro con i vertici della Bonifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

8commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Scoperta cellula neonazista: pensava a raid contro immigrati e fabbricava ordigni

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche