20°

33°

Provincia-Emilia

Ad Aldo Cazzullo il premio cultura "Monte Caio"

Ad Aldo Cazzullo il premio cultura "Monte Caio"
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

Quali note, se non quelle di un Inno di Mameli eseguito dalla Banda militare della Brigata Paracadutisti Folgore, avrebbero potuto dare il via al Premio nazionale di cultura Monte Caio, quest’anno dedicato ai 150 anni dell’Italia unita. Una prima edizione di grande successo, promossa dai Comuni di Tizzano, Corniglio, Neviano e Palanzano e dal Parco dei Cento Laghi, in collaborazione con la Fondazione Andrea Borri, l’associazione Le Valli dei Cavalieri e il Centro studi delle Valli del Termina, che ha ricevuto il patrocinio della Provincia, della Regione e del Comitato delle Celebrazioni del 150esimo anniversario dell’unità nazionale e che ieri ha fatto confluire a Tizzano tantissime persone, tra cui tutti i maggiori esponenti delle autorità civili e militari. 
Il Monte Caio e le sue pendici si sono trasformate, per l’occasione, nell’Olimpo della cultura, sul quale ieri è virtualmente salito Aldo Cazzullo, scrittore e giornalista del Corriere della Sera, che con la sua ultima opera, «Viva l’Italia», si è aggiudicato il premio. Un «primus inter pares», però, come ha tenuto a sottolineare Giuseppe Marchetti, critico letterario della Gazzetta di Parma e membro della giuria che ha selezionato i quattro libri finalisti, tra cui figurano anche «La Patria, bene o male», scritto a quattro mani da Carlo Fruttero e Massimo Gramellini, «Se Garibaldi avesse perso», a cura di Pasquale Chessa ed infine «Sorelle d’Italia. Le donne che hanno fatto il Risorgimento» di Marina Cepeda Fuentes. 
Il sindaco di Tizzano, Amilcare Bodria ha ricordato tutti gli uomini e le donne nati sulle nostre montagne che si sono imposti come protagonisti della storia italiana, mentre il senatore Fabio Fabbri, presidente della giuria, ha illustrato la genesi del Premio ed ha avanzato alcune riflessioni. «La scelta del nome per questo premio è stata quasi naturale – ha spiegato Fabbri -. Il Monte Caio è un’entità naturalistica che ci appartiene e ci accomuna. Ci è sembrato naturale che questa nostra geografia personale possa arricchirsi diventando anche la nostra geografia culturale». 
Marchetti ha poi presentato le quattro opere finaliste e i loro autori, commentandole infine con gli unici due scrittori che erano presenti ieri a Tizzano, Pasquale Chessa e Marina Cepeda Fuentes. Di aggregazione tra le genti, i Comuni ed enti che gravitano nel territorio ha parlato  il prefetto Luigi Viana, che ha sottolineato come «momenti culturali come questo siano occasione di rilancio per tutta la zona». E’toccato ancora una volta alla Banda della Folgore, e alle voci del coro Due Valli di Monchio e Palanzano, il compito di dare l’arrivederci a tutti al prossimo anno, per la seconda edizione del premio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte: la sorella ferita con la mannaia

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel