-2°

Provincia-Emilia

Parco eolico, l'accordo c'è ma l'opera forse non si farà

Parco eolico, l'accordo c'è ma l'opera forse non si farà
2

 Il comune di Corniglio ha firmato la convenzione preliminare con la società «4 venti srl» per la costruzione del parco eolico. La notizia esce dall’ultimo consiglio comunale, giunto però dopo l’ufficializzazione del piano energetico regionale. A causa dei numerosi vincoli e condizioni presenti all’interno del piano, tutto è fermo, e la strada per arrivare ad un via libera per la costruzione del parco eolico si è fatta più ripida.
Con la società «4 venti srl» è stato messo nero su bianco ogni dettaglio per il progetto di realizzazione dell’impianto secondo quanto era stato deciso nel corso dei numerosi incontri con l’amministrazione comunale.
«È stato un lavoro lungo, preciso e meticoloso, necessario per individuare il soggetto adatto alla costruzione – ha spiegato il sindaco Massimo De Matteis -. In altre sedi però analogo impegno veniva messo per creare un piano energetico regionale che impedisse alle zone di montagna di fare tali impianti».
Negli ultimi giorni infatti, con delibera di giunta regionale, il piano regionale è stato approvato e va ad individuare i siti ove è possibile costruire questo tipo di impianti. «Pone veti ed ostacoli micidiali – continua il sindaco -, tutti volti ad impedire di fatto la realizzazioni di questi progetti. È un’osservazione che fanno tutti, anche sindaci di colore diverso dal mio. La componente politica rappresentata dalla consigliera Meo – aggiunge - si è vantata di avere il merito di questo piano, ma a lei va attribuito il misfatto di aver inasprito   una situazione già di per se vincolistica in montagna.
Con la «4 venti srl» si è quindi stabilita la convenzione, ma la realizzazione dell'opera è impedita, sia sul Cirone che sul Monte Polo. «Noi – prosegue De Matteis - non ci fermiamo qui e continueremo nel nostro impegno per far si che questo territorio possa dotarsi di questo impianto perchè ne ha il diritto. Stiamo lavorando in questo senso e ci auspichiamo di poter arrivare ad una modifica del piano per poter avviare progetti per la produzione di energia alternativa. Dalla Regione – conclude – con questo piano abbiamo avuto un segnale negativo, contradditorio e compromettente per lo sviluppo e la ripresa di queste zone ma confidiamo che ci sia  la volontà politica di modificarlo, dimostrando di non essere succubi della parte politica rappresentata dalla Meo». E' stato aperto anche un bando di gara per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico sul tetto Colonia, cofinanziato dal Parco. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • viky

    10 Ottobre @ 10.50

    l'eolico deturpa il paesaggio i piloni dell'alta tensione e gli inceneritori no......... voglio vedere come i cosidetti VERDI (e sottolineo cosidetti perche i veri verdi sono tutt'altra cosa) usano l'energia elettrica se la fanno pedalando su di una cyclette?

    Rispondi

  • Peppe

    10 Ottobre @ 00.36

    Caro sindaco l'eolico deturba e distrugge il paessagio, bene ha fatto la regione ad imporre vincoli severi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017