Provincia-Emilia

"Mercato del Forte" a Noceto: niente bancarelle di Parma, protestano le associazioni

"Mercato del Forte" a Noceto: niente bancarelle di Parma, protestano le associazioni
11

Confesercenti e Ascom protestano nei confronti del Comune di Noceto per l'esclusione delle bancarelle parmensi dal “Mercato del Forte», tenendo solo quelle toscane. Se il Comune non tornerà sui suoi passi - mossa chiesta dalle associazioni - finirà una collaborazione che andava avanti da tempo. Le bancarelle locali vengono quindi "sfrattate" a favore di quelle toscane e i commercianti sono sul piede di guerra.

CONFESERCENTI: «UN'ESCLUSIONE INGIUSTIFICATA E ARROGANTE». La nota di Confesercenti:
Il Comune di Noceto non vuole gli ambulanti locali alla fiera del 16 ottobre prossimo ma solo gli operatori del “Mercato del Forte” escludendo, dopo molti anni di fiera fatta insieme, gli imprenditori della Provincia di Parma. Una esclusione ingiustificata ed arrogante che denota la volontà di escludere le imprese locali favorendo esclusivamente le aziende provenienti dalla Toscana. Dopo molti anni in cui la Fiera si era svolta in collaborazione con le imprese locali e le loro relative Associazioni, l’Amministrazione Comunale di Noceto unilateralmente ha voluto, in un periodo di profonda crisi economica che colpisce duramente tutte le imprese del commercio, privilegiare esclusivamente le imprese del “Mercato del Forte” togliendo la possibilità di lavorare agli ambulanti che tradizionalmente svolgono il servizio al Mercato bisettimanale di Noceto. «È stata presa una decisione discriminante ed al limite della legalità, che denota come il Comune di Noceto voglia seguire unicamente le indicazioni provenienti dal Consorzio del Mercato del Forte senza tenere presente le legittime aspettative degli operatori locali. Sarebbe interessante sapere come reagirebbero loro se Il Comune di Forte dei Marmi riservasse lo stesso trattamento ai suoi imprenditori, magari in Agosto», è il commento di molti operatori ambulanti. 
Anva-Confesercenti esprime tutta la sua contrarietà e auspica che il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Noceto rivedano tale ingiusta decisione.

ASCOM ESPRIME DELUSIONE. Il comunicato:
Fiva Confcommercio (Federazione Italiana Venditori su Aree Pubbliche) interviene in merito alla decisione del Comune di Noceto di concedere agli operatori del “Mercato del Forte” l’esclusività dei posteggi in occasione del mercato straordinario del 16 ottobre pv.
La scrivente Organizzazione, a nome dei propri operatori che già tradizionalmente costituiscono il mercato bi-settimanale di Noceto, esprime dunque grande delusione per l’inspiegabile esclusione degli stessi dalla possibilità di aprire il proprio banco in tale occasione.
In un periodo di sofferenza economica come quello attuale, infatti, e nell’ottica di fornire un miglior servizio ed una più completa offerta alla clientela, ci si aspettava una decisione diversa da parte del Comune, forti anche del positivo riscontro registrato nelle passate edizioni in cui gli operatori hanno lavorato in sinergia in un contesto di libera concorrenza.
Auspichiamo quindi che, come più volte ribadito al Sindaco e l’Assessorato competente del Comune di Noceto, l’Amministrazione possa rivedere la propria decisione a favore anche degli operatori locali e della loro attività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federico

    11 Ottobre @ 15.05

    Un mercatino per barboni che comprano roba tarocca sui banchi. iabò

    Rispondi

  • mirko

    11 Ottobre @ 14.18

    la colpa e soltanto dei comuni, i comuni con la crisi attuale per coprire i vari ''buchi'' danno facoltà ad associazioni di organizzare manifestazioni, in questo modo incassano dei bei soldini dai plateatici del suolo pubblico infatti tutta Parma e provincia e tartassata di fiere, tornando al discorso dell'articolo non e fattibile che il comune dove 2 volte a settimana si svolge il mercato neghi la possibilità agli ambulanti che in qualsiasi condizione atmosferica (freddo, caldo, pioggia o neve) sono sempre presenti in piazza per dare un servizio alla gente.. IL RISPETTO PRIMA DI TUTTO.. poi se vogliono chiamare il Forte la pagnotta la dividono con i locali che si fanno il mazzo tutto l'anno..

    Rispondi

  • michele

    11 Ottobre @ 12.01

    ma cosa protestano l'ascom e la confesercenti che non fanno che organizzare mercatini scemi in centro a parma, con i prodotti alimentari di ambulanti di tutta italia , e il mercatino dei prodotti francesi , ecc ecc , mettendo sempre piu' in difficolta' i piccoli alimentaristi del centro, ormai in ginocchio.

    Rispondi

  • NORINO

    11 Ottobre @ 11.24

    gli ultimi lustri hanno portato alla ribalta generazioni di commercianti per certi versi affascinanti. A frotte sostengono che per riempire il proprio cassetto sia indispensabile sponsorizzare la concorrenza...nella fattispecie se è "mercato del Forte", che c'azzeccano i "locals"? Queste iniziative fanno veramente l'interesse dei commercianti del paese, oppure rappresentano l'ulteriore defalcazione di utili già falcidiati da una crisi che per il commercio al dettaglio è ultra decennale? Di certo i lucrosi vantaggi dell'amministrazione comunale, e somministratori di servizi (gastronomie, bar e trattorie) sono evidenti. Norino Melegari, indiano d.o.c.g.

    Rispondi

  • Elena

    11 Ottobre @ 10.26

    Confesercenti e Ascom protestano nei confronti del Comune di Noceto per l'esclusione delle bancarelle "PARMENSI" dal “MERCATO DEL FORTE"..... se esiste una manifestazione che si chiama MERCATO DEL FORTE perchè deve essere dedicata alle bancarelle locali????? quelle trovano posto nel normale mercato settimanale, quindi per favore non parliamo di arroganza, discriminazione ecc. P.s. anzichè lamentarsi le associazioni commercianti locali organizzino qualcosa che li differenzi e valorizzi... a no, è oiù comodo andare al traino!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)