10°

Provincia-Emilia

Un Po di Eros: a Zibello trionfa il piacere

Un Po di Eros: a Zibello trionfa il piacere
0

 Paolo Panni

E’ stato un weekend all’insegna del piacere a 360 gradi, quello vissuto a Zibello. Nella patria del culatello arte, cultura, erotismo, musica ed enogastronomia hanno creato uno speciale «mix» in occasione della prima edizione dell’evento «Un Po diverso, Un Po di Eros», festival della letteratura e dell’arte erotica ideato e promosso dalla scrittrice locale Rosalba Scaglioni, col patrocinio di Comune, Ascom e sponsor locali. 
L’evento ha riscosso un notevole successo richiamando centinaia di persone e  ha avuto come   scenario, il   Teatro Pallavicino di Piazza Garibaldi. Qui sono stati allestiti la mostra «Incandecente» di Fausto Brozzi ma anche le esposizioni di immagini ed i quadri di Mauro Gaimarri, Dante Farricella, Marco Lugli e Vittorio Meloni. 
Nello stesso ambiente ha trovato spazio la fiera del libro erotico con Damster Editore, Borelli Editore, Baciami Editore (di cui è stata lanciata la nuova rivista), Battei Editore, Aliberti Editore, Il Filo Editore ed «Il Raccoglitore» di Giuseppe Ghisoni. Nel corso della due giorni di festa, sempre in teatro, sono stati presentati i libri «La disposizione degli organi interni» di Sofia Natella, «Desiderio» di Giuseppe Ghisani, «L’uomo tatuato» di Marco Lugli e «Lenzuola rosse in un pomeriggio d’estate» di Liviana Rose (“nom de plume” della   Scaglioni). 
Fra i momenti principali, quello di sabato quando, dopo il reading con i maestri dell’eros Maxim Jakubowski e Fausto Brozzi si è tenuta la premiazione degli «Oxè Awards»  a cura di Damster Edizioni. Il primo posto, fra i maestri dell’eros, come miglior racconto assoluto è andato a «Amori impossibili» di Ocramocra; secondo posto per «Che mani grandi hai, lupo» di Valeria Bucchignani – Jihan e terzo per «Il Buco» di Elettropunk. 
Per il miglior personaggio femminile, nella categoria «Il corpo e l’anima» vittoria per «Le ali del calamaro» di Thierry59 mentre per il miglior personaggio maschile (categoria «Ladri d’amore»), successo per «Il mattino dopo» di Heathcliff. Per la miglior situazione erotica («Storie di un peccato») sono stati premiati invece «Bud Stop» di Paola Contini e «La corazzata Potemkin» di Michele Cogni (Celiban). 
Nella terra della buona tavola non poteva mancare l’enogastronomia e così ecco che i presenti hanno potuto gustare il dolci della Pasticceria Capetta, i dolci afrodisiaci di Fabia Fava, i vini della Tomasetti Family Winery e, a chiusura del festival, la merenda offerta dai commercianti della piazza, dove i negozi erano  decorati di rosso.
Grande successo anche per la cena afrodisiaca di sabato  al  Leon d’oro,  seguita dalla passeggiata nella Zibello misteriosa delle leggende goderecce, e per gli spettacoli musicali di Davide Zilli e delle fisarmoniche di Maicol Miserotti, Daniele Carabetta e Nicolas Cammi.
 Grande la soddisfazione dell’ideatrice Rosalba Scaglioni che ha sottolineato come sia stato raggiunto l’obiettivo di dare spazio al piacere a 360 gradi abbinando, fra loro, cibo, letteratura, arte, musica e dolci. Il suo obiettivo è quello di ripetere il prossimo anno, potenziandolo, il festival ed ha tenuto a ringraziare tutti coloro che hanno partecipato e collaborato. 
Soddisfatta anche il sindaco Manuela Amadei che ha inaugurato l’evento insieme al vicesindaco Alberto Gnappi e all’assessore Piero Pagani. «Quando Rosalba ci ha proposto l’idea – ha affermato il sindaco – inizialmente siamo rimasti stupiti. Poi ci è sembrato che il tipo di rassegna, che ha richiamato ai piaceri dei sensi e della vita, fosse confacente con le caratteristiche di Zibello, come città del buon vivere. E nel buon vivere ci sta il piacere a 360 gradi» 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti